torrent vpn

La migliore VPN per il torrenting

Guida alla migliore VPN per il torrenting (2021)

Abbiamo letto attentamente tonnellate di diverse politiche VPN sul torrenting e abbiamo scoperto 7 migliori app VPN per torrenting sicuro e protetto. Trovare la migliore VPN per il torrenting non è un compito facile. Ci sono diversi fattori coinvolti nella scelta di una VPN esclusivamente per il torrenting. Ecco i più importanti:

  • Giurisdizione – Preferibilmente fuori dagli Stati Uniti insieme a 5, 9 e 14 occhi
  • Politica di registrazione – Preferibilmente VPN che non raccolga NESSUN registro
  • Velocità – una VPN sufficientemente veloce per scaricare file di grandi dimensioni
  • Politica di torrenting – una VPN che consente il torrenting (molte VPN limitano e scoraggiano il torrenting).

7 migliori VPN per il torrenting privato e anonimo

Ecco la nostra lista delle 7 migliori VPN per Torrenting nel 2021:

  1. NordVPN
  2. Surfshark
  3. ExpressVPN
  4. Mullvad
  5. Perfectprivacy.com
  6. Privateinternetaccess.com

Utilizzando una VPN, le persone che utilizzano i torrent possono nascondere la propria attività agli occhi indiscreti del proprio ISP, creando allo stesso tempo un ulteriore livello di sicurezza contro i criminali informatici che cercano di sfruttarli. È fantastico, vero? Tranne che molte VPN che abbiamo testato non consentono il torrenting, Kodi in streaming o Netflix in streaming sulla loro VPN. 

Aziende come Hoxx VPN e Hola possono penalizzare gli utenti e vietare il torrenting, limitando la loro libertà su Internet nel processo. Ecco perché gli utenti che cercano torrent devono sapere quali VPN serviranno ai loro scopi e quali no. Finora abbiamo recensito centinaia di VPN diverse ed ecco qui le migliori VPN per il torrenting che abbiamo trovato in base a test effettivi.

Sommario

1. NordVPN.com

NordVPN spesso è in cima alla maggior parte delle liste dei desideri VPN. Si scopre che sono altrettanto forti anche nel torrenting. Sono uno dei contendenti legittimi che vedi costantemente in lizza per la prima posizione nelle migliori classifiche VPN. I servizi P2P come il torrenting sono resi disponibili sull'ampio parco di server di NordVPN di oltre 5.200 server diversi. E oltre 4.500 dei loro server sono ottimizzati specificamente per il P2P. Ci sono molte scelte diverse offerte ai loro utenti amanti di BitTorrent.

Perché NordVPN è utile per il torrenting?

Nord protegge l'attività di torrenting dei propri utenti con gli stessi protocolli OpenVPN e crittografia AES-256 di Surfshark ed ExpressVPN. Inoltre, fanno un ulteriore passo avanti, combinando due server in un'unica connessione per una doppia protezione. 

  • Ancora una volta, aggiungi una rigorosa politica di non registrazione e un killswitch VPN per rendere questa una delle VPN di torrenting più sicure e anonime sul mercato. NordVPN offre agli utenti la possibilità di torrent senza limiti, senza alcun limite alla loro larghezza di banda. Inoltre, NordVPN ha un prezzo imbattibile, con costi mensili inferiori a $4 per un piano triennale.

2. Surfshark.com

Surfshark mantiene le loro promesse di garantire torrenting veloce e sicuro. Questa VPN facile da usare non solo consente il torrenting, ma lo fa senza limiti: nessun limite di larghezza di banda, nessun limite di connessioni simultanee, ecc. Il torrenting è consentito su tutti i server Surfshark, inclusi i paesi in cui è vietata la condivisione P2P. Per tali paesi, Surfshark adotta misure aggiuntive reindirizzando il traffico a speciali server compatibili con i torrent nei Paesi Bassi o in Canada (a seconda della posizione dell'utente).

Perché Surfshark è buono per il torrenting?

La stessa azione a volte può essere eseguita dal suo algoritmo automatico per ottimizzare la rete di server per tutti gli utenti. Questo è intelligente. Oltre a ciò, il provider utilizza la crittografia moderna per ottimizzare la velocità e fornire la migliore esperienza utente. 

  • Surfshark crittografa tutto il traffico utilizzando AES-256-GCM, che è leggermente diverso da un diffuso AES-256-CBC. La differenza tra i due è la velocità. AES-256-GCM ha un'autenticazione integrata che rende il processo di crittografia notevolmente più veloce, consentendo così una maggiore velocità. Dal punto di vista della sicurezza, è sicuro come AES-256-CBC, ma solo più veloce.
  • Surfshark si trova nelle Isole Vergini britanniche, al di fuori della giurisdizione delle alleanze a 5, 9 e 14 occhi. Significa che Surfshark è fuori dalla portata delle principali agenzie di sorveglianza che potrebbero costringerle a conservare informazioni sui propri utenti. 

Naturalmente, il BVI è un rifugio sicuro per rigide politiche di non registrazione e Surfshark non è niente di straordinario. Non tengono registri e questo è perfetto per il torrenting senza preoccupazioni. Oltre a tutto ciò, sono i VPN più economica sul mercato, solo $2,49 al mese (piano biennale), si parla di affare.

 

3. ExpressVPN.com

ExpressVPN offre vantaggi a tutto tondo, dalla sicurezza al torrenting senza restrizioni. Ciò significa che puoi utilizzare i torrent su uno qualsiasi dei loro migliaia di server in tutto il mondo. So cosa stai pensando. Non può essere così buono. Ho pensato la stessa cosa. Poi, l'abbiamo provato per noi stessi. Prima di tutto, si trovano nelle Isole Vergini britanniche. 

  • Ciò li pone al di fuori della giurisdizione delle principali alleanze di sorveglianza che potrebbero costringere una società VPN ad abdicare alle informazioni sui propri utenti. Ciò, insieme a una rigorosa politica di non registrazione, rende ExpressVPN un partner affidabile per i torrent.
  • La tua navigazione privata rimane privata grazie ai loro protocolli OpenVPN, che sono supportati dalla crittografia AES-256 di livello governativo. Nessuno, da nessuna parte, sta per rompere quella connessione in qualunque momento presto. 

Perché ExpressVPN è utile per il torrenting?

 

ExpressVPN non solo consente il torrenting, ma lo incoraggia attivamente ai propri utenti. In effetti, c'è un'intera pagina della loro sezione di supporto che guida gli utenti attraverso l'uso del software uTorrent abbinato a ExpressVPN. La società riassume la necessità di una VPN in un post sul blog del 2017 che mette in evidenza l'enorme quantità di dati che un ISP può raccogliere sui propri clienti. Una sezione importante di questo articolo parla di torrenting.

 

4. Mullvad.net

Mullvad è perfetto per un'esperienza davvero anonima. Nel complesso, entrano al numero sei della nostra lista. Ma sono a loro agio tra i primi tre per il torrenting a causa delle lunghezze estreme necessarie per proteggere la privacy dei suoi utenti. Mullvad è un'azienda svedese. Sono l'unica VPN che abbiamo incontrato che non richiede assolutamente informazioni sui propri client. 

  • Nemmeno un indirizzo email. Quando ti iscrivi, ti viene assegnato un account numerato e il gioco è fatto! Inoltre, non tengono alcun registro, il che significa che la tua esperienza di torrenting sarà completamente privata. E sebbene la Svezia si trovi all'interno della giurisdizione della estesa 14 Eyes Surveillance Alliance, non possono consegnare informazioni se non ne hanno nessuna.
  • Tutti i torrent sono protetti con la stessa combinazione vincente di protocolli OpenVPN, insieme alla crittografia AES-256. Per metterlo in prospettiva, questo è il sistema di sicurezza utilizzato dall'FBI. Se può proteggere i segreti nazionali degli Stati Uniti, puoi essere certo che proteggerà i tuoi download. Inoltre, incoraggiano forme di pagamento anonime come le criptovalute. 

Perché Mullvad è buono per il torrenting?

Tutte le transazioni Bitcoin sono private e riservate, aggiungendo un altro livello di sicurezza a Mullvad. Mullvad utilizza anche un killswitch VPN. Un killswitch monitora le perdite nel tuo tunnel VPN e, se vengono rilevate perdite che potrebbero potenzialmente esporti, il killswitch si attiva e ti disconnette dal servizio. È la tua ancora di salvezza per i torrent e qualcosa da cercare sempre quando cerchi VPN.

Mullvad supporta tutto il software BitTorrent, ma spinge pesantemente l'uso di qBitTorrent ai propri utenti. Non bloccano i client BitTorrent come uTorrent o BitComet, ma affermano che non credono che questi servizi siano altrettanto sicuri, citando la presenza di adware dannosi, impostazioni di privacy scadenti e la mancanza di open source. Mullvad è una di quelle VPN che non solo consentono il torrenting, ma lo abbracciano. C'è un'intera pagina sul loro sito Web ufficiale che guida gli utenti attraverso il processo.

5. PerfectPrivacy.com

La nostra VPN numero tre in classifica generale è al quarto posto in questo elenco. Perfect Privacy crittografa e rende anonimi i tuoi dati. Proprio come tutti gli altri in questa lista. Ma offrono anche pieno supporto a BitTorrent. Sebbene l'azienda incoraggi il torrenting, presentano alcune restrizioni. Solo alcuni server dedicati sono riservati al P2P perché sono progettati per consentire connessioni anonime fino a 1.000 Mbps.

  • Un altro fattore che ha fatto crollare Perfect Privacy nella nostra lista è stata la velocità di connessione. Il torrenting richiede un'elevata velocità di download e i nostri test hanno rivelato che questa VPN ha faticato un po' in quell'area. Ha anche un costo elevato, con alcuni utenti che pagano oltre $15 al mese. 
  • Ma quando si tratta di anonimato e privacy, Perfect Privacy è all'altezza del suo nome. Le tue informazioni sono sigillate dietro un muro impenetrabile di protocolli di tunneling OpenVPN e crittografia AES-256. Alcuni degli altri protocolli di tunneling offerti da Perfect Privacy sono IPSec e SSH, oltre ai proxy SOCKS5 e PPTP.
  • Questa pletora di opzioni significa che gli utenti di tutti i ceti sociali saranno in grado di trovare qualcosa che funzioni perfettamente per il loro dispositivo e connessione. Perfect Privacy non conserva alcun registro. Questo punto è anche supportato dalla politica sulla privacy ufficiale di Perfect Privacy. 

Perché Perfectprivacy.com è utile per il torrenting?

 

Questo è qualcosa da celebrare, poiché molte aziende VPN mentono sulle loro politiche di registrazione. Per finire, i nostri test hanno anche dimostrato che Perfect Privacy è un programma privo di perdite e virus. L'ultima cosa che un utente di BitTorrent desidera è essere compromesso da perdite DNS e WebRTC o che malware feroci invadano il loro sistema. Questo è esattamente il tipo di vulnerabilità da cui una VPN torrent dovrebbe proteggersi.

  • Questa è un'altra VPN che dispone di un killswitch integrato, quindi anche se vengono rilevate perdite, la tua sicurezza di torrent sarebbe comunque protetta. 
  • Il problema con le perdite è che spesso non vengono rilevate. Quindi un utente ignaro andrebbe avanti, pensando di essere al sicuro e protetto, mentre il suo ISP sta guardando ogni mossa che fa. Un killswitch neutralizza questa vulnerabilità. Una delle caratteristiche più preziose di Perfect Privacy sono le connessioni simultanee illimitate. Questo è un enorme vantaggio, in quanto significa che puoi collegare questo servizio a tutti i computer della casa.

6. PrivateInternetAccess.com

Accesso privato a Internet (PIA) offre oltre 3.300 server in 32 paesi tra cui scegliere. Prima di tutto, è sotto $3 al mese. È un prezzo imbattibile. Il costo è solo uno dei motivi per cui abbiamo classificato PIA come la nostra VPN numero nove in assoluto. Ma soprattutto, PIA non impone limiti di torrenting, fornendo supporto P2P in tutto il loro enorme parco di server. La società non dice mai esplicitamente le parole "torrenting" o "BitTorrent" sul proprio sito, ma il supporto P2P parla da solo. 

Perché PIA è utile per il torrenting?

Ecco perché PIA ha un'ottima reputazione in tutta la comunità dei torrent. PIA non ci delude nemmeno con opzioni di crittografia e protocollo deboli. Forniscono i migliori protocolli di tunneling OpenVPN della categoria, insieme agli standard di crittografia AES-128 e AES-256.

  • Sebbene non registrino nessuna delle tue informazioni di utilizzo, tengono traccia del tuo indirizzo e-mail e delle informazioni di pagamento. Non è un grosso problema in quanto puoi creare un nuovo indirizzo email che non è collegato alle tue informazioni personali e ti consente di pagare con criptovaluta non rintracciabile.

7. TorGuard.net

TorGuard, nonostante il nome, non ha nulla a che fare con il popolare browser proxy TOR. Il "tor" nel suo nome in realtà sta per torrenting. Lo abbiamo classificato al numero 15 nella nostra lista di VPN complessive e le sue politiche di torrenting sono una parte importante del motivo per cui è così in alto. Ecco un'altra VPN di serie A con alcuni eccellenti vantaggi relativi al torrenting. Questa azienda offre in realtà un pacchetto che include un proxy che consente agli utenti di eseguire torrent a velocità più elevate rispetto al loro servizio VPN. Hanno letteralmente torrenting sul cervello.

Perché Torguard è buono per il torrenting?

TorGuard fa di tutto per affermare sul proprio sito Web ufficiale che i loro server sono ottimizzati per il torrenting e non impongono restrizioni ai propri utenti. Ma la tua attività di torrenting è protetta? Assolutamente. Stanno completando la nostra lista di VPN per torrent che utilizzano la crittografia OpenVPN e AES-256. 

  • Il fatto che ogni prodotto in questo elenco utilizzi tale abbinamento mostra quanto siano efficaci e utili. TorGuard offre un sistema completamente anonimo che non presenta alcun tipo di registrazione, un fatto che sono pronti a sottolineare in diverse aree del loro sito web.

La sua giurisdizione si trova negli Stati Uniti, il che la rende parte della Five Eyes Surveillance Alliance. Quindi, se lo zio Sam venisse a bussare alla porta di TorGuard, non avrebbero altra scelta che obbedire. Qualsiasi informazione che il governo federale raccoglie su di te verrà quindi condivisa con gli altri paesi membri, tra cui Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda e Australia. Questa è una grande preoccupazione a nostro avviso. Soprattutto se prevedi di utilizzare attività di torrenting per scaricare contenuti con fonti imprecise.

Confronto delle politiche di torrenting VPN

Trovare la VPN giusta per le tue esigenze di torrenting può essere difficile, ma ci sono alcune cose fondamentali da ricordare quando decidi su un'opzione. Quando si esegue il torrenting, si desidera una VPN che ti permetta di eseguire il torrent con il minor numero di restrizioni possibile. Inoltre, è indispensabile utilizzare un provider VPN che non registri nessuna delle tue informazioni personali. 

Questo è importante nel caso in cui i dati dell'utente siano richiesti dal governo o dalle forze dell'ordine. Puoi confrontare le politiche di torrenting e logging di tutti i provider VPN che abbiamo recensito nella nostra tabella di confronto, di seguito. Per quanto riguarda la politica di torrenting, Surfshark ha una pagina speciale per le persone che cercano una VPN per il torrenting. La pagina spiega la loro politica sul torrenting ed elenca anche i migliori siti torrent e servizi P2P.

Ling Ti-Wong

Ling Ti-Wong

Ling è uno dei nostri revisori VPN, si assicura che tutte le recensioni e le guide siano puntuali e aggiornate.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

Tag: Nessun tag

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *