VPN per Roku

Roku produce e vende dispositivi che consentono alla tua TV di accedere a dozzine di piattaforme di streaming. Un comodo dispositivo che consente di raccogliere e guardare tutti i contenuti, tra gli altri Netflix, Disney+, Hulu, Kodi e Pavone. In effetti, consente anche di utilizzare TV meno recenti per lo streaming di contenuti.

Fortunatamente, l'utilizzo di un dispositivo del genere e la creazione di un account Roku non è sufficiente per darti accesso illimitato a tutti i film e le serie sulle piattaforme di cui sopra. In effetti, sei ancora soggetto a restrizioni geografiche e limitazioni di contenuto. In questo articolo, spieghiamo quali VPN puoi utilizzare per aggirare queste restrizioni e blocchi.

Le migliori VPN per Roku

Lo streaming con Roku è un modo intelligente e particolarmente conveniente per lo streaming da piattaforme come Netflix, BBC iPlayer e serie e film HBO max, indipendentemente dall'hardware utilizzato. Per poco meno di $30, puoi trasformare la tua vecchia TV (non Smart) in un sistema di intrattenimento completo in cui puoi trasmettere in streaming migliaia di film e serie.

  • Ci sono, tuttavia, limiti alle capacità standard di Roku. I blocchi geografici assicurano che tu continui a incontrare limitazioni e blocchi. Di conseguenza, non puoi ancora guardare tutto il contenuto.
  • Utilizzando una VPN (Virtual Private Network) si aggirano questi tipi di blocchi. In questo modo trasmetti contenuti in streaming da qualsiasi parte del mondo. Potrai quindi guardare senza problemi quella nuova serie Netflix disponibile solo negli Stati Uniti. Nota: è necessario creare un account Roku separato per ogni paese a cui si desidera accedere. 
  • Iniziamo con un elenco delle migliori VPN che ti garantiranno un accesso illimitato a tutto ciò che Roku ha da offrire.

NordVPN: connessioni affidabili

Se non sei interessato a pagare un extra per ExpressVPN e stai cercando un'alternativa a CyberGhost, NordVPN è una buona scelta.

  • Questo provider VPN non è troppo costoso, ha connessioni affidabili, una vasta gamma di server (soprattutto negli Stati Uniti) e funzionalità di streaming specializzate.
  • NordVPN viene fornito con molte istruzioni sul suo sito Web in cui il provider spiega come installare la VPN sul router. Anche se non è facile come ExpressVPN, dove tutto ciò che devi fare è fare clic su un pulsante, è comunque abbastanza facile per gli utenti Roku. Puoi anche provare NordVPN gratuitamente per un mese.

ExpressVPN: la migliore scelta a tutto tondo

ExpressVPN è una scelta eccellente quando si tratta di streaming, dato che offre costantemente connessioni veloci. Con server in quasi 100 paesi diversi, puoi riprodurre in streaming i tuoi contenuti preferiti da qualsiasi angolo del mondo. Inoltre, ExpressVPN ha un'interfaccia semplice e intuitiva.

  1. Non è tutto. ExpressVPN dispone anche di server dedicati completamente attrezzati per lo streaming. Ad esempio, Netflix continua a cercare di impedire agli utenti con una VPN di accedere ai propri contenuti. ExpressVPN è uno dei pochi provider VPN che riesce ad aggirare questi blocchi, così puoi continuare ad accedere a tutti i contenuti di Netflix.
  2. Un altro motivo per cui ExpressVPN è la nostra seconda scelta quando si tratta di utilizzare Roku è il fatto che è incredibilmente facile da installare. Puoi installare la VPN sul tuo router Wi-Fi o sul tuo computer. In questo secondo caso, usi il tuo PC come router virtuale). Inoltre, questo non ti costerà quasi nessuno sforzo: ExpressVPN è la VPN più facile da installare per qualsiasi dispositivo. Ma, poiché questo fornitore è leggermente più costoso della concorrenza, daremo anche un'occhiata alle possibili alternative.

CyberGhost: un'alternativa economica

CyberGhost è un altro VPN provider che funziona incredibilmente bene quando si tratta di streaming. I suoi protocolli e le velocità di connessione supportano lo streaming HD affidabile per i contenuti da ogni piattaforma di streaming immaginabile. Come ExpressVPN, CyberGhost ha funzionalità di streaming specializzate e una vasta rete di server.

  • Sebbene non sia veloce come ExpressVPN, è e continuerà ad essere una buona scelta.
  • Non dimentichiamo, dopotutto, che CyberGhost offre più vantaggi oltre alle sue buone capacità di streaming. È una delle VPN più economiche e ha un'interfaccia intuitiva e pulita. Questo lo rende incredibilmente facile da usare, anche se non hai esperienza con le VPN.

A cosa prestare attenzione quando si cerca una VPN per Roku

Se la nostra top 3 non ti soddisfa, puoi ovviamente provare altre opzioni. Per cominciare, dai un'occhiata la nostra lista delle migliori VPN. Se preferisci sceglierne uno in base alle tue ricerche, assicurati di considerare alcuni aspetti. Una buona VPN per Roku dovrebbe soddisfare i seguenti requisiti:

  • Velocità di connessione affidabili. Con velocità di connessione stabili e affidabili, puoi evitare il buffering costante o la completa perdita della connessione. Il modo migliore per testarlo è utilizzare VPN diverse e vedere quale funziona meglio per te. Questo perché la velocità di connessione varia per VPN e per posizione. Un buon modo per provare le VPN sono gratis consiste nell'utilizzare la garanzia di non buon rimborso 
  • Le posizioni dei server giuste. La rete di una VPN è incredibilmente importante, considerando che determina quali blocchi puoi e quali non puoi aggirare. Più server in diversi paesi, meglio è. Se un server è bloccato, puoi utilizzarne immediatamente un altro.
  • Funzioni di streaming specializzate. Le funzionalità che possono aggirare i blocchi VPN di, ad esempio, Netflix sono un vero must quando si tratta di utilizzare Roku. Provider come ExpressVPN, CyberGhost e NordVPN hanno tutti server di streaming specializzati e strumenti pratici che assicurano che questi tipi di blocchi vengano aggirati.
  • Un facile processo di installazione. Non puoi installare una VPN direttamente sul tuo dispositivo Roku. Quindi scegliere una VPN che puoi installare facilmente sul tuo router è molto importante quando si tratta di usarla per Roku!

Una VPN, ovviamente, ti offre molto di più della semplice rimozione dei blocchi di streaming. È uno strumento incredibilmente utile che ti aiuta a utilizzare Internet in modo sicuro e anonimo. Per questo motivo, è consigliabile scegliere un provider VPN anche in base alla sua politica di registrazione, al livello di crittografia, alla facilità d'uso e al prezzo corrispondente.

Perché dovresti usare una VPN con Roku?

Per approfondire la necessità di una VPN, dobbiamo prima dare un'occhiata ai servizi di streaming. Fornitori come Netflix, Amazon Prime e HBO Max sono distributori internazionali di media digitali vincolati dalle leggi sul copyright. Ad esempio, se vivi in Germania e fai clic sul pulsante di riproduzione di uno spettacolo Netflix, Netflix distribuirà quel contenuto direttamente in Germania. Almeno, questo è come viene visto nel quadro della legge.

  • Ciò significa che in questa situazione Netflix ha bisogno di una licenza per mostrare questi contenuti in Germania. E tale licenza costa denaro. Se una piattaforma di streaming pensa che non ci sia abbastanza interesse per un film o una serie specifici in un paese specifico, allora... non lo farò acquistare una licenza per offrire quel contenuto in quel paese.
  • Una VPN cambia il tuo indirizzo IP, facendo sembrare che tu stia navigando da una posizione diversa. In questo modo, puoi semplicemente guardare i contenuti bloccati ovunque vivi. Vuoi guardare una serie dalla Germania disponibile solo negli Stati Uniti? Quindi ti connetti a un server negli Stati Uniti. In questo modo puoi guardare i contenuti come se fossi negli Stati Uniti in quel preciso momento.

Posso usare una VPN gratuita per Roku?

In generale, una VPN gratuita non è la scelta migliore quando si tratta di aggirare i blocchi geografici o proteggere la tua privacy. Questo perché mentre le VPN gratuite non ti costeranno nulla, di solito non hanno protocolli di sicurezza di alto livello, non hanno connessioni veloci, non hanno una vasta selezione di server e non sono così facili da usare.

Specialmente quando si tratta di Roku, può essere incredibilmente difficile visualizzare i contenuti bloccati con una VPN gratuita. Per cominciare, le VPN gratuite di solito hanno una piccola base di server. Ciò significa che non puoi bypassare le blockchain da nessuna posizione, il che ti lascia già con meno scelta quando si tratta del contenuto della tua libreria Roku.

  • Quando una VPN ha solo un numero limitato di server, anche questi server possono essere notati e bloccati dalle piattaforme di streaming più rapidamente. Questo alla fine ti lascia senza alcuna opzione per aggirare i blocchi. Dopotutto, se molti utenti visitano un servizio di streaming su un server VPN ééone, un servizio di streaming spesso lo nota rapidamente. L'indirizzo IP corrispondente viene quindi bloccato rapidamente.
  • Anche se trovi una VPN gratuita che ti dà accesso a servizi di streaming come Netflix e BBC iPlayer, sarà difficile goderti i tuoi film e le tue serie. Questo perché le VPN gratuite spesso offrono una larghezza di banda limitata, quindi ti imbatterai spesso in buffering e connessioni interrotte. Sia la velocità massima che la quantità di dati che puoi utilizzare sono limitate con queste VPN.

Come installare una VPN per Roku

Quando hai trovato una VPN, ovviamente vuoi usarla il prima possibile. Tuttavia, puoi non installa la VPN direttamente sul dispositivo su cui si trova Roku. Dovrai installarlo sul tuo router o su un computer che funziona come un router (un router virtuale).

  1. Entrambe le opzioni sono spiegate in dettaglio con una guida passo passo nei nostri manuali riguardanti router e router virtuali. Siamo felici di ripassare i punti principali con voi qui.
  2. Prima di tutto, ricorda che una VPN cambia il tuo indirizzo IP, ma il tuo account Roku non si adatta a questo. L'indirizzo IP che hai utilizzato quando hai creato il tuo account Roku rimane l'indirizzo IP riconosciuto da Roku.
  3. La soluzione è facile. Hai selezionato una nuova posizione e quindi un nuovo indirizzo IP? Quindi crea un nuovo account Roku da questa "posizione virtuale". Se desideri accedere a contenuti da paesi diversi, ripeti questo passaggio per ogni paese a cui desideri connetterti regolarmente.

Installazione di una VPN sul router

Per prima cosa, ovviamente, devi installare la VPN sul tuo router (se preferisci questo a un router virtuale). Lo fai come segue:

  1. Scarica il firmware personalizzato che supporta l'installazione VPN sui router fisici. DD-WRT è il più noto e funziona con quasi tutti i provider VPN. Scarica solo la versione di questo firmware adatta al tuo router. Come sapere quale versione è, vedrai in questo database del router.
  2. Leggi il manuale del tuo router per vedere come flashare il firmware su di esso.
  3. Accedi al tuo router con il tuo indirizzo IP.
  4. Vai su "impostazioni", seleziona "impostazioni predefinite" e poi vai su "impostazioni server indirizzo di rete". Il nome di queste opzioni dipende dal router. 
  5. Disabilita IPv6.
  6. Seleziona "servizi", scegli l'opzione "VPN" e poi "Apri VPN".
  7. Inserisci qui i dettagli del tuo provider VPN 

Una volta completati questi passaggi, puoi utilizzare l'interfaccia della VPN stessa per modificare la tua connessione. Una volta che navighi dal server desiderato, registrati per un account Roku e puoi eseguire lo streaming senza blocchi geografici! Sembra tutto un po' troppo complicato? Puoi trovare il processo completo e le domande frequenti nel nostro articolo “Come configurare una VPN sul tuo router? ”.

Conclusione VPN per Roku

Roku è un pratico dispositivo per guardare i tuoi film e serie preferiti in TV senza dover acquistare una SmartTV per questo. D'altra parte, se vuoi goderti appieno lo streaming, dovrai installare una VPN per accedere all'intera gamma di servizi di streaming o di gioco come Netflix, Hulu o Steam. Questo è l'unico modo per aggirare i blocchi geografici e trasmettere in streaming tutti i contenuti. Assicurati di creare un account Roku separato per ogni paese di cui desideri visualizzare le librerie di streaming.

Lascia un commento

it_ITItalian