mac vpn

VPN per Mac

VPN per Mac (2021) Guida + Suggerimenti

Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare un software di terze parti (come il client OpenVPN separato) e configurarlo manualmente. Quindi, invece di scaricare una semplice app per Mac e connetterti istantaneamente, dovrai armeggiare con questa complicata soluzione alternativa per connetterti manualmente a una delle VPN più veloci.

Tuttavia, un'app Mac dedicata è solo l'inizio. Non vuoi sacrificare la velocità per la sicurezza o il contrario. Molte VPN possono avere prestazioni lente o semplicemente perdere il tuo indirizzo IP o DNS. Mac VPN dovrebbe utilizzare il protocollo e le opzioni di crittografia più recenti, come la crittografia OpenVPN e AES-256 bit. Sono accettabili rigide politiche di "no-logging". In caso contrario, la VPN potrebbe tracciare la tua attività e venderla al più alto inserzionista. Infine, non sarai davvero in grado di trasmettere nulla in streaming su Netflix o usa torrenting a meno che le velocità del tuo server non rimangano elevate, ecco perché ti consigliamo di fare una buona ricerca su i migliori provider VPN del 2021.

Le 7 migliori VPN per Mac

Finora abbiamo esaminato tonnellate di VPN per MAC. Alcuni erano fantastici, altri erano di merda, le 7 migliori VPN per Macbook del 2021 sono:

  1. NordVPN
  2. ExpressVPN
  3. Surfshark
  4. ProtonVPN
  5. IPVanish
  6. orso del tunnel
  7. Astrill

Sommario

1. NordVPN | La migliore VPN per Mac ($3.49/mo)

NordVPN su Mac (client con la migliore usabilità). NordVPN è la scelta migliore per gli utenti regolari di MacBook in base ai nostri test. L'app per Mac dispone di una mappa drag-and-drop per selezionare una nuova posizione del server. Tutti i 5.200 server in 62 paesi sono presenti anche nel menu a sinistra. E viene fornito con un kill switch integrato che interromperà automaticamente la connessione se il tuo WiFi cade (in modo che la tua vera posizione non venga accidentalmente esposta).

NordVPN è disponibile su Mac, iOS, Windows, Android e Linux. Inoltre, circa 40 altri sistemi operativi e router. Puoi utilizzare fino a sei connessioni simultanee in qualsiasi momento. Lo standard del settore, OpenVPN, è il protocollo predefinito sull'app per Mac. 

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

  • Ma ti consentono anche di passare a IKEv2/IPSec se necessario. NordVPN è anche l'unico provider VPN in questo elenco che dispone sia di una doppia VPN che di server offuscati. La doppia crittografia dei dati avvolge la tua connessione in due livelli VPN per una maggiore sicurezza. Mentre i server offuscati possono aiutarti a bypassare i firewall di rete, quindi è perfetto per le persone con accesso limitato nel tuo paese d'origine.
  • Anche le loro velocità di connessione sono solide. Abbiamo iniziato con una velocità di circa 98 Mbps (senza VPN) e, dopo la connessione a NordVPN, abbiamo raggiunto una media di 74 Mbps. C'è ancora molta velocità per ottenere streaming senza ritardi su Netflix (senza restrizioni) o torrenting (sui loro server P2P appositamente progettati). 

Ma la parte migliore di NordVPN? Attualmente stanno eseguendo uno speciale in cui puoi ottenere NordVPN per solo $3.49 al mese con un impegno di tre anni. Questo è un enorme risparmio sui costi rispetto al prezzo normale di $11.95/mese, quindi bloccare quell'affare basso ha senso se prendi sul serio la privacy e la sicurezza.

2. ExpressVPN | La massima velocità su Mac ($6.67/mese)

Il Mac di ExpressVPN l'app offre una connessione con un clic che si unisce automaticamente alla Smart Location più vicina. Questi server VPN sono ottimizzati per offrire le migliori prestazioni immediatamente. Basta aprire l'app, premere il pulsante "Connetti" e sei connesso in pochi secondi. Se stai cercando di aggirare le restrizioni locali, puoi selezionare manualmente qualsiasi server internazionale direttamente dalla schermata principale (senza dover esaminare innumerevoli opzioni di menu).

 

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

L'app per Mac di ExpressVPN non è solo bella da vedere, però. È anche velocissimo. Abbiamo iniziato con una connessione a 100 Mbps prima di accedere e la connessione sicura ha ridotto la velocità di download solo a 83,15 Mbps. 

  • Appena percettibile! Anche ExpressVPN non lesina sulla sicurezza per offrire queste velocità. Hanno un kill switch e un indirizzo IP anonimo disponibile per tutti i loro oltre 3000 server in 93 paesi. Anche i server Netflix, torrent e P2P hanno funzionato come un sogno.
  • Siamo lieti di segnalare che la loro app per Mac è 100% priva di perdite. E per impostazione predefinita è OpenVPN, il miglior protocollo al mondo con una solida crittografia AES a 256 bit, pur offrendo l'accesso ai protocolli SSTP, L2Tp/IPsec e PPTP. 

Per quanto tutto ciò suoni (ed è buono), il principale svantaggio di ExpressVPN è il suo prezzo. È più costoso a $6.67/mese (per i piani annuali con la nostra offerta). Tutti i piani vengono forniti con una garanzia di rimborso di 30 giorni. Ma questo non è un servizio adatto al portafoglio per le persone con un budget limitato.

3. Surfshark | VPN di qualità più economica per MacBook ($2.49/mo)

L'app VPN fluida di Surfshark su Mac. L'app Surfshark per Mac ha un pulsante "Connessione rapida" che ti porterà istantaneamente su uno dei loro server in pochi secondi. Da lì, puoi passare a uno qualsiasi degli altri 800+ server in 50 paesi o cambiare i protocolli da OpenVPN a IKEv2/IPsec in circa due clic ciascuno. Oltre ai dispositivi Mac, Surfshark ha app predefinite per iOS, Windows, Android, Linux, Chrome, Firefox e router (tramite OpenVPN).

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

La maggior parte di queste app ha un kill switch, ad eccezione della versione Android (attualmente in sviluppo). Surfshark ha una politica legittima di non registrazione. Abbiamo anche eseguito la loro connessione attraverso cinque diversi test di tenuta e abbiamo scoperto che tutti sono risultati negativi. 

  • Sono stato in grado di trasmettere facilmente Netflix su sei server diversi (da Los Angeles alla Corea del Sud). Anche il torrenting e TOR sono consentiti 100%. L'unico piccolo inconveniente sono state alcune incongruenze di velocità. 
  • Ad esempio, la nostra velocità di download iniziale era di 98,71 Mbps. Un server olandese era 25% più lento (71,06 Mbps), mentre un server statunitense era 50% più lento (48,99 Mbps) e quello di Hong Kong era quasi 75% più lento (25,74 Mbps).

Il lato positivo è che il prezzo è il più basso che abbiamo visto da oltre tonnellate di diverse società VPN. Il piano biennale è solo $2,49 al mese! Puoi iscriverti alla prova gratuita di 30 giorni per provarli. Quindi, se tutto sembra a posto, usa tutto, dalle principali carte di credito a PayPal, criptovalute, Dragonpay, Tenpay e Alipay per pagare. Surfshark offre anche una garanzia di rimborso di 30 giorni se succede qualcosa durante le prime settimane.

4. ProtonVPN | Tuttofare per Macbook ($4.00/mese)

L'app per Mac di ProtonVPN presenta una mappa gigante con piccoli pin che evidenziano tutti i 345 server in 32 paesi. Non è il maggior numero di server, ma rende facile sfogliarli tutti sulla mappa o sul menu sul lato sinistro. Se stai cercando una connessione automatica, il pulsante "Connessione rapida" ti consentirà di accedere a un server intelligente al più presto. ProtonVPN ha app già pronte per Mac, iOS, Windows, Android e Linux, oltre ai router DD-WRT, AsusWRT e Tomato.

  • Anche se il conteggio totale dei server potrebbe essere basso, ti consentono di connettere fino a dieci dispositivi contemporaneamente. L'app ProtonVPN per Mac per impostazione predefinita è OpenVPN (UDP/TCP) con la migliore crittografia AES-256 della categoria. Tranne, questo è anche il solo protocollo che offrono. 
  • Quindi potrebbe non funzionare se utilizzi dispositivi meno recenti (o limitati) come i Chromebook. Fortunatamente, non abbiamo riscontrato alcuna perdita su questa connessione e Proton ha adottato una rigorosa politica di non registrazione.

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

Tuttavia, i loro test di velocità lasciavano molto a desiderare. Abbiamo iniziato con la stessa velocità di connessione di riferimento degli altri. Quindi, ci siamo collegati ai loro server negli Stati Uniti, in Svizzera, a Hong Kong e nel Regno Unito. Quasi tutti erano lenti, uccidendo la nostra velocità di Internet ovunque da ~40% a ~80%. Siamo stati in grado di trasmettere in streaming Netflix su uno dei server Netherland di ProtonVPN, ma gli altri quattro hanno fallito. 

Inoltre, non consentono il torrenting senza restrizioni, limitandoti a determinati server P2P e ribadendo che dovresti utilizzarli solo per uso personale (non commerciale). L'opzione principale a pagamento di ProtonVPN ("Base") inizia a $4/mese per l'anno (con piani di aggiornamento che diventano ancora più costosi). Tutti i piani sono dotati di una garanzia di rimborso di 30 giorni, con il vantaggio che il saldo del rimborso verrà ripartito proporzionalmente in base all'utilizzo.

5. IPVanish ($6.99/mese)

IPVanish offre un'app per Mac completa. Puoi personalizzare quasi tutto su di esso. Tuttavia, ciò significa anche che ci sono più impostazioni e opzioni da filtrare inizialmente. IPVanish fornisce l'accesso a oltre 60 paesi e 1.200 server diversi. E puoi connettere fino a dieci dispositivi a questi server. Le app per Mac e Windows ora sono dotate anche di kill switch.

  • Sarai felice di sapere che IPVanish ti dà accesso ai protocolli OpenVPN, PPTP e L2TP. (Se non sei sicuro, segui OpenVPN e la sua crittografia AES-256 di livello bancario.) Hanno anche un server proxy SOCKS che ti dà privacy senza dover scaricare alcuna app. 
  • I nostri test di tenuta sono risultati tutti puliti. Tuttavia, la cronologia di IPVanish con la registrazione ci ha dato una leggera pausa. Sulla carta, è una politica legittima "no log". Ma nel 2016 ci sono state alcune notizie sui dati dei loro utenti che sono finiti nelle mani della Homeland Security.

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

Solo uno dei quattro server che abbiamo testato con Netflix ha funzionato (Chicago). Tuttavia, incoraggiano fortemente sia il torrenting che TOR. IPVanish ha anche fornito test di velocità incoerenti. Il server dell'UE (Amsterdam) è sceso solo leggermente da ~100 Mbps a 82,67, ma quello degli Stati Uniti (New York) è sceso fino a 34,71 Mbps. L'offerta migliore che sono riuscito a trovare è stato il piano annuale $77.99 ($6.49 al mese), che è ancora piuttosto alto se lo confronti con le prime tre opzioni più economiche (e migliori) di questo elenco. Se sei interessato, puoi provarli utilizzando credito, PayPal o Bitcoin e usufruire di una garanzia di rimborso di 7 giorni.

6. TunnelBear ($4.99/mese)

TunnelBear potrebbe avere l'app per Mac più divertente tra tutte le oltre 70 VPN che abbiamo recensito. L'interfaccia visiva ti mostra un piccolo orsetto accanto alla tua posizione. Quando fai clic su una posizione del server nelle vicinanze, l'orso si dirige letteralmente verso la nuova destinazione. Sono riusciti a rendere divertente qualcosa di così arido e noioso come scegliere la posizione di un server. Probabilmente potresti passare un intero pomeriggio a fare clic su ciascuno dei loro 350 server in 22 paesi e non odiarlo completamente.

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

Oltre all'app per Mac, questo stesso divertimento si svolge su iOS, Windows, Android, Chrome e Opera. Questi sono dotati di kill switch, un IP anonimo, "Ghostbear" che nasconderà la maschera della tua connessione VPN e fino a cinque connessioni del dispositivo. 

  • Le app per Mac, Windows e Android per impostazione predefinita sono OpenVPN, mentre le app iOS ottengono IPSec/IKEv2. TunnelBear non ha trapelato alcun dato nei nostri cinque test e non registra nemmeno le tue informazioni personali. 
  • Ma anche se il supporto di TunnelBear ha affermato che i loro server funzionavano con Netflix, non siamo stati in grado di trasmettere con successo nulla. Per fortuna, torrent e TOR sono consentiti.

L'altro aspetto negativo era la diminuzione della velocità. La nostra connessione a 100 Mbps è stata rapidamente ridotta della metà a 52,26 Mbps sui server dell'UE e ha continuato a peggiorare: un server di Londra ha gestito solo una velocità di download di 7,54 Mbps (!). Il prezzo più basso di TunnelBear è $59,99 per l'anno (~$4,99/mese). Tuttavia, invece di una garanzia di rimborso (non ce n'è nessuna), forniscono l'accesso a una versione gratuita limitata da provare.

7. Windscribe ($4.08/mese)

Il client Mac di Windscribe non ha fronzoli. Fai clic sull'icona in alto e vengono visualizzate alcune diverse opzioni del server. Questo è tutto. Non è divertente quanto TunnelBear, ma fa esattamente quello che dovrebbe: connetterti in pochi secondi. Puoi accedere a oltre 480 server in 50 paesi praticamente su qualsiasi dispositivo della tua casa, inclusi iOS, Window, Mac, Linux, Chrome, Opera, Firefox, router selezionati, Amazon, Nvidia Shield e persino Kodi!

Quali sono gli altri vantaggi di questa VPN per MAC?

Tuttavia, abbiamo riscontrato un problema con la richiesta di numero di server. Il loro sito web elencava la Nuova Zelanda come località. Tuttavia, quando abbiamo provato a cercarlo all'interno dell'app, non esisteva! Quindi potresti non arrivare effettivamente ai 480 che affermano. 

  • D'altra parte, Windscribe non ha avuto perdite o registrazioni nei nostri test. Sono tutti offerti i principali protocolli, tra cui OpenVPN, IKEv2 e SOCKS5. Ma potresti voler riportare l'IKEv2 predefinito su OpenVPN nella maggior parte dei casi per ottenere la crittografia più forte.
  • Le velocità di Windscribe ci hanno deluso, arrivando da 56% più lento in alcuni casi (server UE) a 82% in altri (Regno Unito). Dovrai utilizzare i loro server speciali "Windflix" per lo streaming di Netflix (quelli "normali" non funzionavano). E dovrai anche usare server speciali anche per torrent. 

Il piano più economico di Windscribe scende a $4.08/mese per un anno. Hanno anche un piano "Build a Plan" che costa solo un dollaro per posizione. Puoi pagare con credito, PayPal o Bitcoin. Ma se pensi di voler ottenere un rimborso, dovrai farlo entro tre giorni dall'acquisto del prodotto e non puoi superare i 10 GB di larghezza di banda durante quel periodo.

Quale app VPN per Mac dovresti scegliere?

Sfortunatamente, non tutte le app VPN per Mac sono sicure o veloci. Alcuni "Mac" non funzionano nemmeno sui Mac senza saltare attraverso un sacco di cerchi confusi e che richiedono tempo. Ecco perché abbiamo selezionato le 7 migliori VPN per dispositivi Mac in base alla nostra esperienza effettiva di test su ciascuna di esse. 

NordVPN è in cima alla lista con una combinazione vincente di forte sicurezza, tonnellate di funzionalità, i server più disponibili e prezzi convenienti. ExpressVPN e Surfshark sono rispettivamente al secondo e terzo posto. Il primo ti darà velocità migliori, ma il secondo è significativamente più economico. ProtonVPN, IPVanish e TunnelBear hanno tutti alcuni lati positivi... con anche alcuni evidenti negativi. Sono ok nel complesso, ma non si avvicinano neanche lontanamente ai primi tre. E Windscribe ha avuto un problema dopo l'altro, quindi non possiamo raccomandarlo affatto.

Frank Guernsey

Frank Guernsey

Frank è un fanatico della privacy e ha anni di esperienza nello spazio VPN, è uno dei nostri principali esperti in questo campo.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti della VPN più veloce (2021)21)

In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. È un peccato. E non c'è modo di risolverne uno senza l'altro. La canalizzazione VPN aggiuntiva per proteggere l'intera connessione aggiunge livelli di sicurezza crittografata, che inevitabilmente riducono la velocità del server, soprattutto se scegli i provider VPN più economici.

Ma come si trova una VPN veloce?

La buona notizia è che le migliori VPN esistenti vedere solo un trascurabile calo delle prestazioni. La cattiva notizia è che molti di quelli negativi divorano così tante risorse da rendere quasi impossibile la navigazione sul Web e lo streaming di contenuti video HD. Potrebbe essere il più grande sistema anonimo conosciuto dall'uomo, senza registrazione, torrenting illimitato, Kodi o funzionalità Netflix e un cartellino del prezzo killer. Ma se sta uccidendo 95% della tua velocità, non ne vale la pena.

Ci sono quattro ragioni principali per cui una VPN rallenterà la tua velocità di Internet a passo d'uomo:

  1. Crittografia: quando una VPN invia informazioni sul Web, le racchiude in una crittografia avanzata per impedire a occhi indiscreti di vedere la nostra attività e i nostri dati. La crittografia di alta qualità assorbe molta potenza della CPU, quindi migliore è la crittografia, maggiore sarà la velocità. Ecco perché diciamo che la riduzione della velocità è il costo della sicurezza.
  2. Distanza fisica dal server VPN: il segnale si deteriora con la distanza, quindi la posizione in cui ti trovi rispetto al server della tua VPN determinerà la perdita di velocità.
  3. Sovraccarico utente: più persone attirano su un server, più larghezza di banda viene consumata. Bassa larghezza di banda significa basse prestazioni che significa anche bassa velocità. Questo di solito non è un problema per i sistemi VPN di qualità superiore, perché sono costruiti per gestire il carico.
  4. Velocità del tuo ISP: è ovvio che minore è la velocità con cui inizi, minore sarà la velocità della tua VPN. La perdita di velocità è più evidente sui sistemi che non stavano ottenendo grandi velocità per cominciare.

Le 7 VPN più veloci

Finora abbiamo esaminato tonnellate di VPN. Alcuni erano fantastici, altri erano di merda, le 7 migliori VPN più veloci del 2021 sono:

  1. VPN personale
  2. Nascondi il mio IP
  3. Tunnel privato
  4. Accesso privato a Internet (PIA)
  5. BolehVPN
  6. VPN.AC
  7. Astrill

Sommario

 

1. VPN personale

  • Velocità di download UE: 73,78 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 125,58 Mbps
  • Politica di registrazione: registra alcune informazioni
  • Perdite: rilevate perdite IP
  • Torrent: non consentito
  • Netflix: non ha funzionato

Server USA:

  • Ping: 118 ms
  • Download: 125,53 Mbps (45% più veloce)
  • Caricamento: 29,38 Mbps (13% più lento)

Server UE:

  • Ping: 118 ms
  • Download: 73,78 Mbps (15% più lento)
  • Caricamento: 40,69 Mbps (21% più veloce)

Le velocità dei server statunitensi erano in realtà Più veloce rispetto alle nostre velocità di download di riferimento! Per usare un eufemismo, è incredibile. C'è molto da amare oltre alla velocità. Witopia offre anche quattro diversi protocolli di tunneling VPN (OpenVPN, L2TP, IPSec e PPTP), oltre alla crittografia AES-256 a prova di proiettile. Questa VPN non gioca quando si tratta di sicurezza. 

Quali sono gli svantaggi di questa VPN veloce?

Sfortunatamente, c'erano alcuni inconvenienti. Per cominciare, registrano le tue informazioni. Tipo, molto. Ci sono state tonnellate di perdite di IP, che hanno rivelato la nostra vera posizione e frantumando l'anonimato del prodotto. E mentre quelle velocità erano fantastiche, il fatto che non puoi guardare Netflix torrent significa che non puoi davvero ottenere il pieno effetto. Questa è la VPN più veloce che abbiamo mai visto. Ma nella nostra recensione ufficiale, non lo consigliamo.

2. Nascondi il mio IP

  • Velocità di download UE: 81,66 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 81,61 Mbps
  • Politica di registrazione: alcune registrazioni
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: consente il torrenting
  • Netflix: non funziona con Netflix

I nostri test di velocità Hide My IP EU e US erano quasi identici in termini di velocità di download. Questa è una buona cosa, dimostrando che sono in grado di pubblicare costantemente elevate velocità del server.

Test di velocità UE:

  • Ping: 44 ms
  • Download: 81,61 Mbps (16% più lento)
  • Caricamento: 20,36 Mbps (61% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 113 ms
  • Download: 81,66 Mbps (16% più lento)
  • Caricamento: 19,99 Mbps (62% più lento)

Quali sono gli svantaggi di questo provider VPN veloce?

Il nostro benchmark indica che le tue velocità potrebbero diminuire solo di pochi punti percentuali con Hide My IP. Probabilmente non te ne accorgerai nemmeno, a dire il vero. Inoltre, non abbiamo riscontrato alcuna perdita. Quindi è un sistema forte. Dove va storto allora? 

  • Sfortunatamente, Hide My IP pensa che sia corretto registrare le tue informazioni. Non tengono traccia della tua attività, ma conservano alcuni dei tuoi dati personali. Consente il torrenting senza restrizioni, ma nessuno dei server che abbiamo testato ha funzionato con Netflix. 

Quindi, questo è un peccato. Inoltre, si trovano nel bel mezzo della 5 Eyes Surveillance Alliance, che è un accordo tra Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda per condividere informazioni di spionaggio. Quindi, se Hide My IP raccoglie le informazioni che stanno registrando, verranno condivise con altri quattro governi. Maggiori informazioni su Hide My IP VPN nella nostra recensione.

3. Tunnel privato

  • Velocità di download UE: 90,59 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 69,29 Mbps
  • Politica di registrazione: alcune registrazioni
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: nessun torrenting
  • Netflix: non funziona con Netflix

La velocità combinata di Private Tunnel li ha posizionati come la terza VPN più veloce della nostra lista.

Test di velocità UE:

  • Ping: 35 ms
  • Download: 90,59 Mbps (6,6% più lento)
  • Caricamento: 46,37 Mbps (12,6% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 121 ms
  • Download: 69,29 Mbps (28,6% più lento)
  • Caricamento: 24,62 Mbps (53,6% più lento)

Quali sono gli svantaggi di questo provider VPN veloce?

Il test dell'UE è stato molto migliore di quello degli Stati Uniti, ma è stata comunque una forte uscita su tutta la linea. Non solo questa VPN è veloce, ma questa azienda ha creato il protocollo OpenVPN (il protocollo standard del settore oggi). Quindi sono come le celebrità nello spazio della sicurezza informatica. 

  • Ci sono alcuni problemi, però. La loro giurisdizione locale negli Stati Uniti è un problema per coloro che non vogliono che i propri dati vengano condivisi in mezzo mondo. E per una VPN con una velocità così straordinaria, non offrono supporto ufficiale per il torrenting e Netflix è stato bloccato su tutti e cinque i server che abbiamo controllato. Potrebbe essere la terza VPN più veloce che abbiamo visto, ma non abbiamo consigliato di utilizzarla nella nostra recensione ufficiale.

4. Accesso privato a Internet

  • Velocità di download UE: 81,46 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 77,56 Mbps
  • Politica di registrazione: nessuna registrazione
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: non funziona con Netflix

Accesso privato a Internet è la VPN complessiva con il punteggio più alto in questo elenco. Abbiamo classificato questo prodotto come la nona VPN che abbiamo recensito. E con buona ragione. Le velocità erano fantastiche, come dovrebbe essere uno shock. Abbiamo testato un certo numero di server e siamo rimasti molto colpiti. Guarda:

Test di velocità UE:

  • Ping: 41 ms
  • Download: 81,46 Mbps (15% più lento)
  • Caricamento: 40,30 Mbps (29% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 118 ms
  • Download: 77,56 Mbps (19% più lento)
  • Caricamento: 36,75 Mbps (34% più lento)

Quelle velocità, insieme a una rigorosa politica di non registrazione, piena indennità di torrenting e nessuna perdita, hanno reso questa opzione fantastica. Ovviamente non erano perfetti. Nessuno dei server che abbiamo testato ha funzionato con Netflix, per cominciare, e la loro giurisdizione negli Stati Uniti crea alcuni problemi di sorveglianza.

5. BolehVPN

  • Velocità di download UE: 88,41 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 62,85 Mbps
  • Politica di registrazione: registra il traffico
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: 1/5 ha funzionato con Netflix

BolehVPN ha prodotto risultati leggermente contrastanti. Le velocità di caricamento erano coerenti su entrambi i server. Ma la velocità di download dell'UE era significativamente più veloce di quella degli Stati Uniti. Guarda.

Test di velocità UE:

  • Ping: 47 ms
  • Download: 88,41 Mbps (9% più lento)
  • Caricamento: 36,63 Mbps (31% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 117 ms
  • Download: 62,85 Mbps (35% più lento)
  • Caricamento: 35,38 Mbps (38% più lento)

Inoltre, consentono il torrenting e uno dei server ha funzionato con Netflix. In questo modo puoi sfruttare appieno quelle velocità elevate. Perché non abbiamo consigliato questa VPN nella nostra recensione, quindi? Registra alcune informazioni, ha un numero limitato di server e abbiamo avuto un'esperienza complessiva goffa lavorando con l'app.

6. VPN.ac

  • Velocità di download UE: 90,22 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 58,53 Mbps
  • Politica di registrazione: registra alcune informazioni
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent limitato
  • Netflix: non funziona con Netflix

VPN.ac ha prodotto velocità incredibili nell'UE e piuttosto buone negli Stati Uniti.

Test di velocità UE:

  • Ping: 33 ms
  • Download: 90,22 Mbps (7% più lento)
  • Caricamento: 48,76 Mbps (8% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 115 ms
  • Download: 58,53 Mbps (40% più lento)
  • Caricamento: 25,60 Mbps (51% più lento)

Non sono state rilevate perdite di IP in questa VPN e non registrano alcuna informazione importante. (Solo il tuo indirizzo e-mail che non è sufficiente per identificarti.) Detto questo, limitano i loro servizi di torrenting a pochi server. E nessuno dei server che abbiamo testato ha funzionato con Netflix. È un peccato con una velocità così impressionante. Nel complesso, sono stati in grado di entrare solo al numero 46 su 74. Leggi di più sul loro servizio nella nostra recensione.

7. Astrillo

  • Velocità di download UE: 69,08 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 78,65 Mbps
  • Politica di registrazione: registra alcune informazioni
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: 3/5 ha funzionato con Netflix

A completare la nostra lista delle sette VPN più veloci c'è Astrill, una valida opzione di mezzo che non riduce la velocità del server.

Test di velocità UE:

  • Ping: 44 ms
  • Download: 69,08 Mbps (29% più lento)
  • Caricamento: 53,30 Mbps (0,6% più veloce)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 182 ms
  • Download: 78,65 Mbps (19% più lento)
  • Caricamento: 18,99 Mbps (64% più lento)

Astrill VPN funziona bene con i torrent. E questa era anche l'opzione migliore per i servizi di streaming (3 server Netflix su 5 funzionavano) in questo elenco. Sfortunatamente, alcune politiche di registrazione losche nella loro politica sulla privacy minano i buoni risultati che abbiamo visto. Ne parliamo a lungo nella nostra recensione ufficiale.

Le 3 VPN più lente

Hai visto il meglio. Ora ecco il resto. O peggio, quando si tratta di velocità. Queste ultime tre VPN riducono la velocità a un ritmo allarmante. Ma non lo sono tutti cattivo. In effetti, uno di questi si posiziona addirittura più in alto di alcuni dei precedenti servizi VPN di cui sopra. Ecco come si agitano.

1. Avira fantasma

  • Classifica generale: 33/74
  • Velocità di download UE: 6,98 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 4,34 Mbps
  • Politica di registrazione: politica di registrazione poco chiara
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: 1/5 ha funzionato con Netflix

Non c'è dubbio. Avira Phantom è un programma lento. Hanno alcune caratteristiche positive, ma le velocità sono decisamente abissali.

Test di velocità UE:

  • Ping: 40 ms
  • Download: 6,98 Mbps (93% più lento)
  • Caricamento: 9,02 Mbps (83% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 194 ms
  • Download: 4,34 Mbps (96% più lento)
  • Caricamento: 2,23 Mbps (96% più lento)

È ridicolmente lento. Detto questo, il torrenting è consentito e uno dei cinque server testati ha funzionato con Netflix. Ma, come puoi vedere nella nostra recensione ufficiale, la perdita di velocità unita a una politica di registrazione losca ci ha fatto passare su questo.

2. Nascondi tutto l'IP

  • Classifica generale: 49/74
  • Velocità di download UE: 5,31 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 2,58 Mbps
  • Politica di registrazione: nessuna registrazione
  • Perdite: nessuna perdita
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: 3/5 ha funzionato con Netflix

Hide All IP non danneggia solo la tua velocità. Lo sventra con un coltello da cucina arrugginito. Questa VPN con sede a Hong Kong ti rallenta fino a 94%.

Test di velocità UE:

  • Ping: 74 ms
  • Download: 5.1 Mbps (94.5% più lento)
  • Caricamento: 3,16 Mbps (94% più lento)

Test di velocità negli Stati Uniti:

  • Ping: 149 ms
  • Download: 2,58 Mbps (97% più lento)
  • Caricamento: 1.07 (98% più lento)

Si trattava di una VPN pessima a tutto tondo, con politiche di registrazione discutibili, giurisdizione cinese e una sola connessione per account. Sul loro sito Web tradotto male, pubblicizzano la loro capacità di fornire servizi di streaming geo-bloccati. E abbiamo scoperto che Netflix funzionava su uno (su cinque) server. Inoltre, consentono il torrenting illimitato. Ma entrambi saranno influenzati da velocità così basse. Leggi di più sul motivo per cui non raccomandiamo Hide All IP nella nostra recensione ufficiale.

3.Betternet

  • Classifica generale: 69/74
  • Velocità di download UE: 3,18 Mbps
  • Velocità di download negli Stati Uniti: 2,53 Mbps
  • Politica di registrazione: alcune registrazioni
  • Perdite: rilevate perdite IP
  • Torrent: Torrent consentiti
  • Netflix: non funzionava con Netflix

Betternet è una VPN gratuita. E ottieni quello per cui paghi in questo caso.

Test di velocità UE:

  • Ping: 64 ms
  • Download: 3,18 Mbps (97% più lento)
  • Caricamento: 12,41 Mbps (76% più lento)

Questo è un sistema lento. I nostri test hanno rivelato che Netflix non funziona. Il torrenting è consentito, ma con velocità di download di circa due e tre Mbps, non scaricherai nulla. Betternet è la VPN più lenta che abbiamo recensito. Ma incredibilmente, non sono la VPN complessiva più bassa della nostra lista. La loro 69a posizione significa che ce ne sono ancora alcune altre con la particolarità di essere in qualche modo classificate al di sotto della VPN più lenta sul mercato. Ci sono molti fattori che rendono una VPN eccezionale (o meno). Ma la velocità è spesso il tallone d'Achille.

Janine Worthfield

Janine Worthfield

Janine è la nostra principale editor di contenuti e graphic designer. È responsabile del design e del layout del sito web. Adora l'aiuto delle VPN con la privacy e la protezione dei dati.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

torrent vpn

La migliore VPN per il torrenting

Guida alla migliore VPN per il torrenting (2021)

Abbiamo letto attentamente tonnellate di diverse politiche VPN sul torrenting e abbiamo scoperto 7 migliori app VPN per torrenting sicuro e protetto. Trovare la migliore VPN per il torrenting non è un compito facile. Ci sono diversi fattori coinvolti nella scelta di una VPN esclusivamente per il torrenting. Ecco i più importanti:

  • Giurisdizione – Preferibilmente fuori dagli Stati Uniti insieme a 5, 9 e 14 occhi
  • Politica di registrazione – Preferibilmente VPN che non raccolga NESSUN registro
  • Velocità – una VPN sufficientemente veloce per scaricare file di grandi dimensioni
  • Politica di torrenting – una VPN che consente il torrenting (molte VPN limitano e scoraggiano il torrenting).

7 migliori VPN per il torrenting privato e anonimo

Ecco la nostra lista delle 7 migliori VPN per Torrenting nel 2021:

  1. NordVPN
  2. Surfshark
  3. ExpressVPN
  4. Mullvad
  5. Perfectprivacy.com
  6. Privateinternetaccess.com

Utilizzando una VPN, le persone che utilizzano i torrent possono nascondere la propria attività agli occhi indiscreti del proprio ISP, creando allo stesso tempo un ulteriore livello di sicurezza contro i criminali informatici che cercano di sfruttarli. È fantastico, vero? Tranne che molte VPN che abbiamo testato non consentono il torrenting, Kodi in streaming o Netflix in streaming sulla loro VPN. 

Aziende come Hoxx VPN e Hola possono penalizzare gli utenti e vietare il torrenting, limitando la loro libertà su Internet nel processo. Ecco perché gli utenti che cercano torrent devono sapere quali VPN serviranno ai loro scopi e quali no. Finora abbiamo recensito centinaia di VPN diverse ed ecco qui le migliori VPN per il torrenting che abbiamo trovato in base a test effettivi.

Sommario

1. NordVPN.com

NordVPN spesso è in cima alla maggior parte delle liste dei desideri VPN. Si scopre che sono altrettanto forti anche nel torrenting. Sono uno dei contendenti legittimi che vedi costantemente in lizza per la prima posizione nelle migliori classifiche VPN. I servizi P2P come il torrenting sono resi disponibili sull'ampio parco di server di NordVPN di oltre 5.200 server diversi. E oltre 4.500 dei loro server sono ottimizzati specificamente per il P2P. Ci sono molte scelte diverse offerte ai loro utenti amanti di BitTorrent.

Perché NordVPN è utile per il torrenting?

Nord protegge l'attività di torrenting dei propri utenti con gli stessi protocolli OpenVPN e crittografia AES-256 di Surfshark ed ExpressVPN. Inoltre, fanno un ulteriore passo avanti, combinando due server in un'unica connessione per una doppia protezione. 

  • Ancora una volta, aggiungi una rigorosa politica di non registrazione e un killswitch VPN per rendere questa una delle VPN di torrenting più sicure e anonime sul mercato. NordVPN offre agli utenti la possibilità di torrent senza limiti, senza alcun limite alla loro larghezza di banda. Inoltre, NordVPN ha un prezzo imbattibile, con costi mensili inferiori a $4 per un piano triennale.

2. Surfshark.com

Surfshark mantiene le loro promesse di garantire torrenting veloce e sicuro. Questa VPN facile da usare non solo consente il torrenting, ma lo fa senza limiti: nessun limite di larghezza di banda, nessun limite di connessioni simultanee, ecc. Il torrenting è consentito su tutti i server Surfshark, inclusi i paesi in cui è vietata la condivisione P2P. Per tali paesi, Surfshark adotta misure aggiuntive reindirizzando il traffico a speciali server compatibili con i torrent nei Paesi Bassi o in Canada (a seconda della posizione dell'utente).

Perché Surfshark è buono per il torrenting?

La stessa azione a volte può essere eseguita dal suo algoritmo automatico per ottimizzare la rete di server per tutti gli utenti. Questo è intelligente. Oltre a ciò, il provider utilizza la crittografia moderna per ottimizzare la velocità e fornire la migliore esperienza utente. 

  • Surfshark crittografa tutto il traffico utilizzando AES-256-GCM, che è leggermente diverso da un diffuso AES-256-CBC. La differenza tra i due è la velocità. AES-256-GCM ha un'autenticazione integrata che rende il processo di crittografia notevolmente più veloce, consentendo così una maggiore velocità. Dal punto di vista della sicurezza, è sicuro come AES-256-CBC, ma solo più veloce.
  • Surfshark si trova nelle Isole Vergini britanniche, al di fuori della giurisdizione delle alleanze a 5, 9 e 14 occhi. Significa che Surfshark è fuori dalla portata delle principali agenzie di sorveglianza che potrebbero costringerle a conservare informazioni sui propri utenti. 

Naturalmente, il BVI è un rifugio sicuro per rigide politiche di non registrazione e Surfshark non è niente di straordinario. Non tengono registri e questo è perfetto per il torrenting senza preoccupazioni. Oltre a tutto ciò, sono i VPN più economica sul mercato, solo $2,49 al mese (piano biennale), si parla di affare.

 

3. ExpressVPN.com

ExpressVPN offre vantaggi a tutto tondo, dalla sicurezza al torrenting senza restrizioni. Ciò significa che puoi utilizzare i torrent su uno qualsiasi dei loro migliaia di server in tutto il mondo. So cosa stai pensando. Non può essere così buono. Ho pensato la stessa cosa. Poi, l'abbiamo provato per noi stessi. Prima di tutto, si trovano nelle Isole Vergini britanniche. 

  • Ciò li pone al di fuori della giurisdizione delle principali alleanze di sorveglianza che potrebbero costringere una società VPN ad abdicare alle informazioni sui propri utenti. Ciò, insieme a una rigorosa politica di non registrazione, rende ExpressVPN un partner affidabile per i torrent.
  • La tua navigazione privata rimane privata grazie ai loro protocolli OpenVPN, che sono supportati dalla crittografia AES-256 di livello governativo. Nessuno, da nessuna parte, sta per rompere quella connessione in qualunque momento presto. 

Perché ExpressVPN è utile per il torrenting?

 

ExpressVPN non solo consente il torrenting, ma lo incoraggia attivamente ai propri utenti. In effetti, c'è un'intera pagina della loro sezione di supporto che guida gli utenti attraverso l'uso del software uTorrent abbinato a ExpressVPN. La società riassume la necessità di una VPN in un post sul blog del 2017 che mette in evidenza l'enorme quantità di dati che un ISP può raccogliere sui propri clienti. Una sezione importante di questo articolo parla di torrenting.

 

4. Mullvad.net

Mullvad è perfetto per un'esperienza davvero anonima. Nel complesso, entrano al numero sei della nostra lista. Ma sono a loro agio tra i primi tre per il torrenting a causa delle lunghezze estreme necessarie per proteggere la privacy dei suoi utenti. Mullvad è un'azienda svedese. Sono l'unica VPN che abbiamo incontrato che non richiede assolutamente informazioni sui propri client. 

  • Nemmeno un indirizzo email. Quando ti iscrivi, ti viene assegnato un account numerato e il gioco è fatto! Inoltre, non tengono alcun registro, il che significa che la tua esperienza di torrenting sarà completamente privata. E sebbene la Svezia si trovi all'interno della giurisdizione della estesa 14 Eyes Surveillance Alliance, non possono consegnare informazioni se non ne hanno nessuna.
  • Tutti i torrent sono protetti con la stessa combinazione vincente di protocolli OpenVPN, insieme alla crittografia AES-256. Per metterlo in prospettiva, questo è il sistema di sicurezza utilizzato dall'FBI. Se può proteggere i segreti nazionali degli Stati Uniti, puoi essere certo che proteggerà i tuoi download. Inoltre, incoraggiano forme di pagamento anonime come le criptovalute. 

Perché Mullvad è buono per il torrenting?

Tutte le transazioni Bitcoin sono private e riservate, aggiungendo un altro livello di sicurezza a Mullvad. Mullvad utilizza anche un killswitch VPN. Un killswitch monitora le perdite nel tuo tunnel VPN e, se vengono rilevate perdite che potrebbero potenzialmente esporti, il killswitch si attiva e ti disconnette dal servizio. È la tua ancora di salvezza per i torrent e qualcosa da cercare sempre quando cerchi VPN.

Mullvad supporta tutto il software BitTorrent, ma spinge pesantemente l'uso di qBitTorrent ai propri utenti. Non bloccano i client BitTorrent come uTorrent o BitComet, ma affermano che non credono che questi servizi siano altrettanto sicuri, citando la presenza di adware dannosi, impostazioni di privacy scadenti e la mancanza di open source. Mullvad è una di quelle VPN che non solo consentono il torrenting, ma lo abbracciano. C'è un'intera pagina sul loro sito Web ufficiale che guida gli utenti attraverso il processo.

5. PerfectPrivacy.com

La nostra VPN numero tre in classifica generale è al quarto posto in questo elenco. Perfect Privacy crittografa e rende anonimi i tuoi dati. Proprio come tutti gli altri in questa lista. Ma offrono anche pieno supporto a BitTorrent. Sebbene l'azienda incoraggi il torrenting, presentano alcune restrizioni. Solo alcuni server dedicati sono riservati al P2P perché sono progettati per consentire connessioni anonime fino a 1.000 Mbps.

  • Un altro fattore che ha fatto crollare Perfect Privacy nella nostra lista è stata la velocità di connessione. Il torrenting richiede un'elevata velocità di download e i nostri test hanno rivelato che questa VPN ha faticato un po' in quell'area. Ha anche un costo elevato, con alcuni utenti che pagano oltre $15 al mese. 
  • Ma quando si tratta di anonimato e privacy, Perfect Privacy è all'altezza del suo nome. Le tue informazioni sono sigillate dietro un muro impenetrabile di protocolli di tunneling OpenVPN e crittografia AES-256. Alcuni degli altri protocolli di tunneling offerti da Perfect Privacy sono IPSec e SSH, oltre ai proxy SOCKS5 e PPTP.
  • Questa pletora di opzioni significa che gli utenti di tutti i ceti sociali saranno in grado di trovare qualcosa che funzioni perfettamente per il loro dispositivo e connessione. Perfect Privacy non conserva alcun registro. Questo punto è anche supportato dalla politica sulla privacy ufficiale di Perfect Privacy. 

Perché Perfectprivacy.com è utile per il torrenting?

 

Questo è qualcosa da celebrare, poiché molte aziende VPN mentono sulle loro politiche di registrazione. Per finire, i nostri test hanno anche dimostrato che Perfect Privacy è un programma privo di perdite e virus. L'ultima cosa che un utente di BitTorrent desidera è essere compromesso da perdite DNS e WebRTC o che malware feroci invadano il loro sistema. Questo è esattamente il tipo di vulnerabilità da cui una VPN torrent dovrebbe proteggersi.

  • Questa è un'altra VPN che dispone di un killswitch integrato, quindi anche se vengono rilevate perdite, la tua sicurezza di torrent sarebbe comunque protetta. 
  • Il problema con le perdite è che spesso non vengono rilevate. Quindi un utente ignaro andrebbe avanti, pensando di essere al sicuro e protetto, mentre il suo ISP sta guardando ogni mossa che fa. Un killswitch neutralizza questa vulnerabilità. Una delle caratteristiche più preziose di Perfect Privacy sono le connessioni simultanee illimitate. Questo è un enorme vantaggio, in quanto significa che puoi collegare questo servizio a tutti i computer della casa.

6. PrivateInternetAccess.com

Accesso privato a Internet (PIA) offre oltre 3.300 server in 32 paesi tra cui scegliere. Prima di tutto, è sotto $3 al mese. È un prezzo imbattibile. Il costo è solo uno dei motivi per cui abbiamo classificato PIA come la nostra VPN numero nove in assoluto. Ma soprattutto, PIA non impone limiti di torrenting, fornendo supporto P2P in tutto il loro enorme parco di server. La società non dice mai esplicitamente le parole "torrenting" o "BitTorrent" sul proprio sito, ma il supporto P2P parla da solo. 

Perché PIA è utile per il torrenting?

Ecco perché PIA ha un'ottima reputazione in tutta la comunità dei torrent. PIA non ci delude nemmeno con opzioni di crittografia e protocollo deboli. Forniscono i migliori protocolli di tunneling OpenVPN della categoria, insieme agli standard di crittografia AES-128 e AES-256.

  • Sebbene non registrino nessuna delle tue informazioni di utilizzo, tengono traccia del tuo indirizzo e-mail e delle informazioni di pagamento. Non è un grosso problema in quanto puoi creare un nuovo indirizzo email che non è collegato alle tue informazioni personali e ti consente di pagare con criptovaluta non rintracciabile.

7. TorGuard.net

TorGuard, nonostante il nome, non ha nulla a che fare con il popolare browser proxy TOR. Il "tor" nel suo nome in realtà sta per torrenting. Lo abbiamo classificato al numero 15 nella nostra lista di VPN complessive e le sue politiche di torrenting sono una parte importante del motivo per cui è così in alto. Ecco un'altra VPN di serie A con alcuni eccellenti vantaggi relativi al torrenting. Questa azienda offre in realtà un pacchetto che include un proxy che consente agli utenti di eseguire torrent a velocità più elevate rispetto al loro servizio VPN. Hanno letteralmente torrenting sul cervello.

Perché Torguard è buono per il torrenting?

TorGuard fa di tutto per affermare sul proprio sito Web ufficiale che i loro server sono ottimizzati per il torrenting e non impongono restrizioni ai propri utenti. Ma la tua attività di torrenting è protetta? Assolutamente. Stanno completando la nostra lista di VPN per torrent che utilizzano la crittografia OpenVPN e AES-256. 

  • Il fatto che ogni prodotto in questo elenco utilizzi tale abbinamento mostra quanto siano efficaci e utili. TorGuard offre un sistema completamente anonimo che non presenta alcun tipo di registrazione, un fatto che sono pronti a sottolineare in diverse aree del loro sito web.

La sua giurisdizione si trova negli Stati Uniti, il che la rende parte della Five Eyes Surveillance Alliance. Quindi, se lo zio Sam venisse a bussare alla porta di TorGuard, non avrebbero altra scelta che obbedire. Qualsiasi informazione che il governo federale raccoglie su di te verrà quindi condivisa con gli altri paesi membri, tra cui Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda e Australia. Questa è una grande preoccupazione a nostro avviso. Soprattutto se prevedi di utilizzare attività di torrenting per scaricare contenuti con fonti imprecise.

Confronto delle politiche di torrenting VPN

Trovare la VPN giusta per le tue esigenze di torrenting può essere difficile, ma ci sono alcune cose fondamentali da ricordare quando decidi su un'opzione. Quando si esegue il torrenting, si desidera una VPN che ti permetta di eseguire il torrent con il minor numero di restrizioni possibile. Inoltre, è indispensabile utilizzare un provider VPN che non registri nessuna delle tue informazioni personali. 

Questo è importante nel caso in cui i dati dell'utente siano richiesti dal governo o dalle forze dell'ordine. Puoi confrontare le politiche di torrenting e logging di tutti i provider VPN che abbiamo recensito nella nostra tabella di confronto, di seguito. Per quanto riguarda la politica di torrenting, Surfshark ha una pagina speciale per le persone che cercano una VPN per il torrenting. La pagina spiega la loro politica sul torrenting ed elenca anche i migliori siti torrent e servizi P2P.

Ling Ti-Wong

Ling Ti-Wong

Ling è uno dei nostri revisori VPN, si assicura che tutte le recensioni e le guide siano puntuali e aggiornate.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

migliore vpn

La migliore VPN

Guida ai migliori provider VPN (2021)

Ci sono molti servizi VPN là fuori. Contando sia i servizi gratuiti che quelli a pagamento, stai guardando oltre 1.000 diverse opzioni tra cui scegliere. Hanno tutti molte delle stesse funzionalità, molti di loro sembrano e suonano allo stesso modo, e tutti promettono di mantenere la tua connessione online sia anonima che sicura. Quindi, come puoi trovare la migliore VPN per te?

Come abbiamo detto, ci sono molte VPN là fuori. Ma ci sono anche molte recensioni VPN. Con così tante scelte distorte, può essere difficile separare i fatti dalla finzione orientata al profitto. Finora abbiamo testato e recensito più di 100 servizi VPN popolari. Ogni recensione include informazioni di base sulla VPN, insieme a uno sguardo approfondito alle sue funzionalità, un test di velocità e un elenco di pro e contro VPN.

Ecco alcuni dei fattori VPN più importanti che abbiamo confrontato: 

  • Velocità di download
  • Caratteristiche o difetti di privacy e sicurezza
  • Giurisdizione
  • Politica di registrazione
  • Torrent
  • Disponibilità di Netflix
  • Usabilità
  • Supporto
  • Costo

I 10 migliori provider VPN nel 2021:

Ora mettiamoci al lavoro, evidenziando i migliori servizi VPN al mondo.

  1. NordVPN
  2. Surfshark
  3. ExpressVPN
  4. Privacy perfetta
  5. IPVanish
  6. Mullvad
  7. Cyberghost
  8. Trust.Zone
  9. ibVPN
  10. Accesso privato a Internet

Sommario

1. NordVPN | Il migliore | La migliore VPN a tutto tondo ($3.71/mese)

Vantaggi di NordVPN:
+ Server veloci (5.656)
+ Torrent/P2P consentiti
+ Funziona con Netflix
+ Rigorosa politica di non registrazione
+ App VPN facili da usare
+ Doppia crittografia dei dati
+ Nessuna perdita IP/DNS trovata

Contro di NordVPN:
– Gli sconti sono disponibili solo per abbonamenti più lunghi

Compatibile con:

Ogni volta che viene fuori l'argomento della migliore VPN al mondo, le menzioni di NordVPN non sono molto lontane. NordVPN è conosciuta da molti come la migliore VPN completa. Mentre molti servizi si concentrano su una caratteristica particolare (se sicurezza, velocità, anonimato, numero di server, ecc.), NordVPN riesce a selezionare ogni casella che abbiamo.

Privacy di NordVPN

NordVPN è uno dei servizi più privati e sicuri che abbiamo incontrato. Prima di tutto, ha sede a Panama, che esiste al di fuori delle alleanze internazionali consolidate per la condivisione dei dati (5 Eyes, 9 Eyes, 14 Eyes alleanze). Panama ha anche una legge "non obbligatoria sulla conservazione dei dati" che lo rende così che NordVPN non lo fa avere per memorizzare qualsiasi cosa su di te o sulla tua attività.

Perché questo è importante?

Perché alcuni paesi hanno leggi sulla privacy che sono contrarie allo scopo di una VPN. Ogni VPN dichiarerà di non conservare i registri o condividere informazioni. Tuttavia, se si trovano in un paese che ha leggi che lo richiedono, non hanno scelta. NordVPN utilizza un servizio chiamato "Double VPN", che prende due server diversi e li unisce in uno. 

  • Questo ti dà il doppio della crittografia e rende una connessione ultra sicura. C'è anche un kill switch VPN che assicurerà che, se viene rilevata una perdita nella tua sessione di navigazione, verrai automaticamente avvisato e disconnesso. Parlando di perdite di IP, non ce ne sono. 
  • Abbiamo testato NordVPN per perdite IP/DNS/WebRTC e non abbiamo trovato assolutamente nulla. Questo era il servizio più sicuro che fosse mai esistito. Utilizza anche la crittografia di livello militare per proteggere la tua connessione Internet. Puoi scegliere tra IKEv2/IPsec o OpenVPN per i protocolli VPN.

Funzionalità di NordVPN

NordVPN ha un parco server davvero enorme, e questo è molto importante quando scegli una VPN. Stai guardando più di 5.600 server diversi sparsi in ben 60 paesi. Ciò significa che, indipendentemente dall'angolo del globo in cui desideri stabilire una connessione, troverai un server VPN funzionale da qualche parte nelle vicinanze. 

  • Hai anche una serie di server speciali come server dedicati, server a doppia crittografia, server offuscati, server Tor e server P2P. NordVPN funziona su dispositivi sia Windows che MacOS, inclusi i telefoni cellulari. 
  • Puoi avere sei dispositivi simultanei collegati per un account. Puoi anche utilizzare NordVPN per connetterti a un router. Ciò significa che sarai in grado di proteggere tutti i dispositivi collegati al tuo segnale WiFi tutto in una volta e conta solo come una delle tue sei connessioni.

NordVPN Torrent e Netflix

Il torrenting e le connessioni P2P sono supportati su alcuni server. Puoi facilmente trovare un server P2P utilizzando la funzione di raccomandazione del server. Ti fornirà immediatamente un suggerimento in base alle tue esigenze. Abbiamo nominato NordVPN la nostra migliore VPN per il torrenting a causa di alcune funzionalità di sicurezza stellari. Tra questi, una funzione di reindirizzamento che ti invia automaticamente ai server in Canada o nei Paesi Bassi se ti connetti a un server senza torrent con una connessione P2P.

Prezzi NordVPNPN

NordVPN ha tre diversi piani che variano di prezzo in base al periodo di impegno che scegli.

  • Prima di tutto, hai il piano mensile. Questa è l'opzione più costosa e arriva a $11.95 al mese.
  • Quindi hai un piano di impegno di un anno, che ti fa risparmiare 58%, al costo di $4.92 al mese, tutto pagato in un'unica soluzione.
  • Infine, c'è il piano biennale, che è solo $3.71 al mese, con un risparmio di 68%. Ancora una volta, tutto questo viene raccolto in un'unica soluzione, quindi paghi per gli interi due anni in anticipo.
  • Per quanto riguarda le opzioni di pagamento, NordVPN accetta tutte le principali carte di credito e servizi di pagamento. Ti consente di pagare utilizzando la criptovaluta, il che renderebbe un'esperienza totalmente anonima.

-> Leggi la recensione completa di NordVPN qui <-

-> Dai un'occhiata a NordVPN adesso! <-

2. Surfshark | La migliore VPN economica ($2.49/mese)

Pro di Surfshark:
+ Rigorosa politica di non registrazione
+ Connessione dispositivo illimitata
+ Torrent
+ Riproduce Netflix
+ Sistema sicuro
+ Buoni componenti aggiuntivi come Multihop e Ad-Blocker

Contro di Surfshark:
– Velocità medie

Compatibile con:

Abbiamo classificato Surfshark come il nostro servizio VPN numero due in questa top 10. Questo perché è un servizio VPN potente ma conveniente con un sacco di successo nello sblocco di servizi come Netflix. Vanta un impressionante parco server con connessioni in tutto il mondo e utilizza alcuni dei protocolli di crittografia più avanzati in circolazione.

Privacy di Surfshark

Quando si tratta della tua privacy online, Surfshark adotta molte misure per garantire una connessione sicura e riservata 100%. Utilizza le migliori opzioni di crittografia e protocollo, con AES-256-GCM sia su OpenVPN che su IKEv2/IPSec. C'è anche una speciale "Modalità mimetica", che non è qualcosa che molti altri provider VPN offrono. Quando è attivo, il tuo utilizzo della VPN sarà nascosto. Il tuo ISP non sarà nemmeno in grado di dire che ne stai usando uno. Questo lo rende uno dei servizi più sicuri e privati al mondo.

  • Un problema che abbiamo riscontrato durante la ricerca di Surfshark dal punto di vista della privacy è stato individuare la sua posizione fisica. Dal punto di vista della giurisdizione, rientrano nelle Isole Vergini britanniche, che non hanno una legge obbligatoria sulla conservazione dei dati. 
  • Ciò significa che non devono archiviare i registri, il che è una buona notizia per tutti. Tuttavia, la mancanza di trasparenza riguardo a una posizione effettiva era preoccupante. A proposito di registrazione, Surfshark ha una rigorosa politica di non registrazione. L'unica cosa che memorizza sono le tue informazioni di accesso, che sono solo un indirizzo email e una password. Abbiamo testato Surfshark per le perdite IP e l'abbiamo trovato completamente sicuro.

Caratteristiche di Surfshark

Surfshark ha un sacco di server di alta qualità. Stai guardando un parco di circa 1.000 server distribuiti in 60 paesi. Ciò significa che Surfshark ti offrirà molte opzioni quando si tratta di riposizionare il tuo IP. Hai anche un kill switch installato sul servizio, che interromperà automaticamente la tua connessione se viene rilevata una perdita IP. 

  • Whitelister è un'altra interessante funzionalità offerta come parte di Surfshark. Quando lo usi, puoi selezionare siti Web che saranno in grado di bypassare il tunnel VPN. Questi siti possono quindi funzionare dal tuo normale indirizzo IP senza che tu debba disattivare la VPN.

Perché questo è importante?

Supponiamo che tu sia connesso a un server da qualche parte in Asia, ma desideri controllare il tuo saldo bancario. Il tuo istituto finanziario contrassegnerà il tuo tentativo di accesso come proveniente da un altro paese e potenzialmente ti bloccherà dal tuo account e congelerà i tuoi fondi. 

  • Con Whitelister, puoi essere connesso a un tunnel VPN in Asia mentre accedi alle tue informazioni finanziarie dal tuo indirizzo di casa. Ti impedisce di dover accedere e uscire dalla tua VPN più e più volte.

Puoi connettere un numero illimitato di dispositivi a Surfshark, il che è raro in un provider VPN. Ciò significa che un account può proteggere ogni dispositivo della tua casa senza dover mai spendere di più. E Surfshark è disponibile su quasi tutti i dispositivi a cui puoi pensare, inclusi hardware compatibile con Windows, Mac, Linux, iOS e Android. L'unico aspetto negativo che abbiamo riscontrato durante il test di Surfshark sono state le velocità incoerenti.

Surfshark Torrent e Netflix

Torrent e P2P sono consentiti su Surfshark, quindi non avrai problemi quando ti connetti ad altre persone da tutto il mondo. Poi c'è Netflix, che era un'altra area in cui questo servizio ha davvero brillato. Netflix può essere la rovina dell'esistenza di una VPN, con programmi di rilevamento avanzati che bloccano l'accesso alla libreria di streaming. Abbiamo testato sei diversi server Surfshark e ognuno di loro ha avviato il servizio di streaming senza problemi. Ciò rende Surfshark una delle migliori VPN per lo streaming di Netflix.

Prezzi di Surfshark

Surfshark è una delle VPN più economiche che abbiamo visto, con piani a partire da $2.49 al mese. Naturalmente, questo è il prezzo per l'impegno di due anni, il che significa che dovrai pagare l'intero periodo in anticipo.

  • Quindi hai un piano semestrale per $6.49 al mese. Dopodiché, il piano mensile è $12.95.
  • Offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni e accettano PayPal, Apple Pay, Alipay e criptovalute per le opzioni di pagamento.

-> Leggi la recensione completa di Surfshark qui <-

-> Controlla subito Surfshark! <-

3. ExpressVPN | Migliori prestazioni di streaming ($6.67/mese)

 

Vantaggi di ExpressVPN:
+ Supporta TUTTI i dispositivi
+ Server veloci con perdita di velocità minima
+ Sblocca Netflix negli USA
+ Sono consentiti torrent e P2P
+ Nessuna perdita di IP o DNS trovata
+ Semplice e facile da usare
+ Nessuna registrazione

Contro di ExpressVPN:
– Più costoso dei suoi principali rivali

Compatibile con:

La nostra VPN numero tre è ExpressVPN, che molti siti elencano come il loro servizio numero uno. ExpressVPN potrebbe essere facilmente considerato il re della montagna VPN, se non fosse per il suo prezzo più alto del solito. È stato fondato nel 2009, rendendolo un nuovo arrivato nel mondo VPN, con poco più di un decennio di esistenza. Quando utilizzi ExpressVPN troverai eccellenti prestazioni di streaming, velocità elevate e sicurezza rigorosa.

Privacy di ExpressVPN

La prima cosa da notare sul livello di privacy di ExpressVPN è posizione, posizione, posizione. Si trova nelle Isole Vergini britanniche, il che significa che questo servizio esiste al di fuori dell'alleanza 14 Eyes e di qualsiasi altro accordo di condivisione di intelligence. 

  • Ecco perché quando ExpressVPN afferma che si tratta di un servizio senza log, puoi davvero crederci. La società non è obbligata da alcuna agenzia governativa a monitorare l'utilizzo e segnalarlo su richiesta.

Utilizza anche un sacco di protocolli VPN di alta qualità per garantire la privacy continua. Ciò include OpenVPN, IPSec, IKEv2 e altri. Tutti questi protocolli sono supportati da standard di crittografia AES-256, che si sono dimostrati completamente non decifrabili. Non erano presenti collegamenti IP, DNS o WebRTC quando abbiamo testato la connessione. Inoltre, i file di installazione erano privi di virus o malware dannosi.

Funzionalità di ExpressVPN

ExpressVPN ha più di 3.000 server distribuiti in 160 città in 94 paesi. Ciò rende ExpressVPN una delle VPN più diffuse al mondo. L'interfaccia utente è incredibilmente facile da usare. L'installazione e l'attivazione sono rapide e indolori. 

  • Le connessioni possono essere configurate manualmente tramite le impostazioni VPN a livello di sistema operativo oppure è possibile utilizzare la funzione Smart Location per connettersi rapidamente.
  • ExpressVPN controlla la tua sessione di navigazione con un kill switch. Se viene rilevata una perdita di IP durante una sessione, il kill switch si attiva e termina la sessione prima che tu trapela informazioni private davanti agli occhi del tuo ISP. 

È anche uno dei servizi VPN più veloci che abbiamo incontrato, offrendo un'esperienza senza soluzione di continuità con un calo minimo una volta connesso. Puoi connettere ExpressVPN a cinque diversi dispositivi contemporaneamente e ha un numero enorme di dispositivi compatibili. Ciò include Linux, Mac, Window, iOS, Android, router wireless, Chromebook, Kindle, browser, console di gioco e Smart TV.

Torrent ExpressVPN e Netflix

Questo servizio supporta sia la rete Tor che il torrenting. Tor ti darà la massima sicurezza, poiché essenzialmente raddoppia la tua privacy. Il torrenting era senza soluzione di continuità. Ha funzionato perfettamente con uTorrent. Netflix funziona su diversi server di ExpressVPN, ma dovrai fare un po' di tentativi ed errori. Negli Stati Uniti, ad esempio, sei dei 30 server che abbiamo testato erano in grado di riprodurre il servizio di streaming.

Prezzi di ExpressVPN

ExpressVPN è un po' più costoso di alcuni dei suoi concorrenti più agguerriti.

  • La tariffa mensile per questo servizio è $12.95 al mese.
  • Quindi, hai un piano di sei mesi che ti costerà $9.99 al mese.
  • Infine, il piano di 15 mesi è l'opzione più economica a $6.67 al mese.

Puoi pagare con carta di credito, PayPal o Bitcoin, a seconda delle tue preferenze. C'è anche Alipay, UnionPay, IDEAL, Klarna e molti altri. ExpressVPN offre una garanzia di rimborso di 30 giorni con ogni acquisto.

-> Leggi la recensione completa di ExpressVPN qui <-

-> Controlla subito ExpressVPN! <-

4. Privacy perfetta | Connessioni illimitate ($8.95/mese)

 

Perfetti per la privacy:
+ Nessun tipo di registrazione
+ Funziona con Netflix
+ Consente il torrenting
+ Connetti dispositivi illimitati

Contro la privacy perfetta:
– Servizio costoso
– Le velocità di download sono nella media
– Giurisdizione svizzera

Compatibile con:

Perfect Privacy è un'altra solida scelta per la crittografia e l'anonimizzazione delle sessioni di navigazione in Internet. La privacy è letteralmente il nome del gioco, come suggerirebbe il titolo di questo servizio. È un sistema ermetico con un solido parco server, dispositivi illimitati e una rigorosa politica di non registrazione.

Privacy perfetta Privacy

Quando lavori con una VPN chiamata Perfect Privacy, ti aspetti che la sua privacy sia, beh, perfetta. E questa è un'area in cui Perfect Privacy è all'altezza del suo nome. Hanno un'eccellente politica di registrazione, in cui nessuna informazione personale viene mai monitorata o archiviata. C'è un problema, tuttavia. 

  • Perfect Privacy rientra nella giurisdizione svizzera. La Svizzera è uno dei paesi inclusi nell'alleanza di sicurezza 5-Eyes. 
  • È anche incredibilmente sicuro. Abbiamo eseguito dei test su Perfect Privacy e non abbiamo riscontrato alcuna perdita di IP. Anche i file di installazione erano completamente puliti, senza virus o malware dannosi trovati sepolti all'interno. 

E abbiamo cercato a fondo i problemi, eseguendo sei diversi test sulla connessione Perfect Privacy, solo per non riscontrare assolutamente alcun problema. Quando si tratta di standard di crittografia, utilizza AES-256, che è il migliore del settore in questo momento. I protocolli VPN includono OpenVPN, SSH e IPSec.

Funzionalità di privacy perfette

La prima cosa da sottolineare su Perfect Privacy è che consente connessioni simultanee illimitate attraverso un account. Molti dei servizi che esaminiamo limitano il numero di connessioni attive che qualcuno potrebbe avere alla volta, ma non è questo il caso. 

  • Qualsiasi dispositivo che esegue Windows, Mac, Linux, Android, iOS o IPTV può funzionare con Perfect-Privacy, insieme ai router wireless. Riteniamo che questa sia una buona opzione per le aziende con grandi uffici e diversi dipendenti, poiché le connessioni illimitate garantiranno che non dovrai pagare per più account.

L'app VPN stessa era facile da usare. Era incredibilmente semplice e autoesplicativo. Sei in grado di modificare i protocolli e cambiare server a piacimento e il client VPN può essere eseguito da una barra delle applicazioni se lo desideri. Hanno un servizio clienti decente, a cui è possibile accedere tramite un forum, e-mail e una sezione FAQ. Tuttavia, non esiste un servizio di chat dal vivo.

Privacy perfetta Torrent e Netflix

Il torrenting è disponibile tramite Perfect Privacy, ma è limitato. Puoi eseguire il torrent solo utilizzando server dedicati premium, che sono anche i più costosi. Molti altri servizi offrono torrenting illimitato per il prezzo base, quindi questa è stata un po' una delusione. Quando si tratta di sbloccare Netflix, abbiamo eseguito dei test su cinque dei server di Perfect Privacy, ma ne abbiamo trovato solo uno che funzionava. Quindi, potrebbe essere necessario impegnarsi in alcune prove ed errori se si desidera un server compatibile con Netflix.

Prezzi perfetti per la privacy

Il motivo per cui Perfect Privacy non è più in alto in questo elenco si riduce al suo prezzo. È decisamente più costoso di alcuni dei suoi principali concorrenti, molti dei quali sembrano offrire funzionalità e privacy preferibili.

  • Un mese di abbonamento costa $12,99.
  • Se paghi in anticipo per un anno, risparmi 23% con $9.99 al mese.
  • L'opzione migliore per Perfect Privacy è iscriversi per un periodo di due anni, che comporta un prezzo di $8,99 al mese.

La società ti consente di pagare utilizzando Visa, Mastercard, PayPal, Bitcoin, Mobiamo, Amex e UnionPay.

-> Leggi la recensione completa di Perfect Privacy qui <-

-> Controlla subito la privacy perfetta! <-

5. IPVanish | Sicuro e veloce ($6.49/mese)

 

IPVanish Pro:
+ Servizio veloce
+ Nessun registro
+ Sblocca Netflix
+ Consente il torrenting
+ Funziona su tutti i dispositivi
+ 10+ connessioni simultanee

Contro:
– Parte di una grande azienda con sede negli Stati Uniti
– Risposta lenta dell'assistenza clienti
- Costoso

IPVanish è il prossimo servizio sulla nostra lista, arrivando al numero cinque. È un servizio veloce senza log che funziona sia per lo streaming Netflix che per il torrenting. Hai accesso a più di 1.000 server sparsi in una vasta gamma di paesi. Inoltre, ha alcune buone opzioni di sicurezza che manterranno le tue sessioni di navigazione al sicuro.

IPVanish Privacy

IPVanish supporta tutti i protocolli di sicurezza più potenti per creare un'esperienza privata. Per la crittografia, usano AES-256, che è uno dei modi migliori per assicurarsi che nessuno tenga traccia di ciò che fai. La società ha una rigorosa politica di non registrazione, che è l'affermazione fatta da quasi tutti i principali provider VPN. 

  • Dichiarano specificamente che nessuno dei metadati della tua sessione viene archiviato, in alcun modo. Tuttavia, va notato che IPVanish fa parte di StackPatch, una grande azienda con sede negli Stati Uniti. Ciò lo pone sotto la giurisdizione americana, il che può essere problematico dal punto di vista della privacy.

Gli Stati Uniti sono una parte importante dell'alleanza di sicurezza 5 Eyes, il che significa che non solo le autorità possono richiedere le tue informazioni personali, ma possono essere condivise con Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda e Australia. La nostra connessione a IPVanish era totalmente sicura. Abbiamo eseguito i nostri test per perdite e virus e non abbiamo trovato nulla.

Caratteristiche di IPVanish

L'app di IPVanish era fluida e diretta. L'interfaccia utente è intuitiva e puoi connetterti con il clic di un pulsante. La VPN utilizza un kill switch per proteggere la tua navigazione, il che è sempre bello da vedere. Anche se non siamo riusciti a trovare alcuna perdita di IP, è bene sapere che se ne dovesse apparire uno, il sistema lo identificherebbe e interromperebbe immediatamente la sessione. È un ulteriore livello di protezione che non passa inosservato. Hai un limite di connessione di 10 dispositivi utilizzando IPVanish.

Anche se non è così inclusivo come alcuni dei servizi che consentono connessioni illimitate, è comunque molto più dei cinque o sei consentiti da alcuni degli altri servizi principali che abbiamo recensito. IPVanish afferma di offrire supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma non abbiamo riscontrato che questo fosse il caso quando li abbiamo esaminati. Ci sono volute più di 60 ore per ottenere qualsiasi tipo di risposta dal loro presunto team di supporto 24 ore su 24.

IPVanish Torrent e Netflix

IPVanish promuove la tua capacità di torrent con la privacy 100% durante l'utilizzo di questo servizio. Consentono il torrenting e le connessioni P2P e, in molti casi, incoraggiano la pratica. È anche compatibile con TOR, che ti consente di aggiungere una crittografia extra alla tua sessione. 

  • Ciò è utile se stai cercando di navigare in privato in un paese con rigide leggi su Internet, come Cina, Corea del Nord o Russia. Quando si tratta di Netflix, siamo riusciti a trovare la connessione, ma solo su un server. Abbiamo controllato i server in Canada, Regno Unito e Paesi Bassi, tutti senza fortuna. Tuttavia, un server con sede negli Stati Uniti situato a Chicago è stato in grado di sbloccare il servizio di streaming.

Prezzi IPVanish

Nella nostra recensione, abbiamo elencato IPVanish come conveniente ma non eccessivamente economico. Come la maggior parte dei servizi VPN che abbiamo recensito, IPVanish ti offre sconti se scegli di preacquistare il servizio per un periodo di tempo specifico.

  • Il prezzo mensile di base è $7.50 al mese, il che non è male considerando che la maggior parte delle aziende desidera oltre $10 al mese senza alcun periodo di impegno.
  • Hanno anche un abbonamento di tre mesi per $6.75 al mese e un impegno di un anno per $4.87 al mese.
  • Non hanno un piano biennale.

IPVanish ha una garanzia di rimborso di sette giorni e ti consente di pagare con carta di credito, PayPal e persino criptovalute come BitCoin, se stai cercando un pagamento non rintracciabile.

-> Leggi la recensione completa di IPVanish qui <-

-> Controlla subito IPVanish! <-

 

acquista i migliori vpns

6. Mullvad | Processo di registrazione più anonimo ($5.45/mo)

Pro:
+ Processo di registrazione anonimo
+ Nessuna politica di registrazione
+ Veloce
+ Crittografia sicura
+ Uccidi l'interruttore

Contro:
– Nessuna app mobile
– Assistenza clienti poco brillante

Mullvad è meglio conosciuto come la VPN con una mascotte talpa, ma è molto di più. Hai una VPN veloce, affidabile e sicura con un processo di registrazione incredibilmente sicuro. Anche se non ha app mobili, arriva comunque al sesto posto della nostra lista.

Privacy di Mullvad

Mullvad opera utilizzando una rigorosa politica di non registrazione. Questo è supportato dalla VPN che ti assegna un conto numerato, proprio come una banca svizzera. Ciò significa che non memorizza nemmeno la tua email e la tua password. Questo servizio ha una delle politiche di non registrazione più forti che abbiamo mai visto e offre un livello di anonimato che supera la maggior parte delle altre VPN in circolazione. 

  • Utilizza sia OpenVPN che WireGuard per i protocolli di tunneling VPN. OpenVPN è ancora lo standard del settore e WireGuard in un tunnel di rete in via di sviluppo che molti chiamano la prossima grande novità nell'universo VPN. È un protocollo basato su crittografia che si dice fornisca connessioni fino a cinque volte più veloci senza ritardi.

Utilizza gli standard di crittografia AES-256 e non ha avuto perdite IP o virus di alcun tipo quando abbiamo testato la connessione. Mullvad ha sede in Svezia, il che non è una buona notizia quando si tratta di privacy VPN. La Svezia è un membro dell'alleanza di sicurezza 14 Eyes, che di solito sarebbe un rompicapo. Ma grazie al sistema di numeri di conto anonimi di Mullvad, non è un grosso problema dal punto di vista della privacy. Abbiamo testato la connessione VPN per rilevare eventuali perdite e non abbiamo riscontrato alcuna violazione della sicurezza o virus.

Caratteristiche di Mullvad

Mullvad è carino e facile da usare. Si collega con la semplice pressione di un pulsante e ha un'interfaccia utente minima e di facile comprensione. Dispone di 311 server OpenVPN in 38 paesi in tutto il mondo. Mullvad ha anche 60 server WireGuard situati in 27 paesi e 14 server Bridge in nove paesi. Ciò significa un totale di 385 server in 38 paesi in tutto. Mullvad non ha app mobili, ma puoi comunque utilizzarlo tramite un dispositivo Android o iOS.

Tuttavia, per utilizzare OpenVPN sul tuo dispositivo mobile, dovrai seguire un lungo processo di 15 passaggi, il che non è divertente. Sebbene il reparto di assistenza clienti di Mullvad non disponga di una funzione di chat dal vivo, è stato restituito entro due ore, il che è stato impressionante. Mullvad ha anche un kill switch integrato che interromperà immediatamente la tua sessione se viene rilevata una perdita IP o DNS.

Mullvad Torrent e Netflix

Puoi eseguire il torrent e utilizzare le connessioni P2P quando lavori con Mullvad, il che è raro in una VPN che opera fuori dalla giurisdizione di 14 Eyes. Mullvad non pubblicizza realmente che il torrenting è ok sui suoi server, ma ha una guida Bittorrent che ti fa sapere che le connessioni P2P sono perfettamente a posto. Abbiamo testato un certo numero di server di Mullvad per l'utilizzo di Netflix e siamo stati lieti di trovare alcuni risultati promettenti. Cinque dei server con sede negli Stati Uniti che abbiamo testato sono stati tutti bloccati, ma un server del Regno Unito ha attivato Netflix senza alcun problema.

Prezzi Mullvad

Il prezzo di Mullvad è così semplice che non ha nemmeno una pagina dei prezzi sul suo sito web. Non ci sono piani mensili o funzionalità gated.

  • Hai un numero di conto che ti fornisce 30 giorni di accesso per $5.61, o 5 euro.

Puoi pagare con carta di credito o di debito oppure utilizzare PayPal. Accetta anche contanti Bitcoin e Bitcoin.

-> Leggi la recensione completa di Mullvad qui <-

-> Dai un'occhiata a Mullvad adesso! <-

7. CyberGhost | Ottime funzionalità, velocità media ($2.75/mo)

 

Pro di CyberGhost: 
+ Conveniente
+ Applicazione facile da usare
+ Nessuna registrazione
+ Il torrenting è consentito
+ Ha lavorato con Netflix
+ Enorme parco di server

Contro di CyberGhost:
– Velocità medie
– Società madre discutibile
– Presunti problemi di sicurezza

CyberGhost è il prossimo sulla nostra lista. Si presenta come la soluzione VPN veramente completa. È sicuramente un'esperienza completa, con un buon prezzo, un'app facile da usare e un parco server decisamente enorme.

Privacy di CyberGhost

CyberGhost non registra nessuna delle tue informazioni. Anche se questo è qualcosa che dicono quasi tutte le società VPN, non è sempre vero nella pratica. Molte aziende diranno "non registriamo" fino a quando non arrivi alla sua politica sulla privacy, dove poi riportano quella dichiarazione. 

  • Per fortuna, CyberGhost è un servizio che dice che non registrerà le tue informazioni e quindi sostiene tale dichiarazione sulla sua politica sulla privacy. Si trova anche in Romania, che esiste al di fuori dell'alleanza di sicurezza 14 Eyes.
  • Ciò significa che nessuna organizzazione governativa può richiedere informazioni su di te o sulle tue sessioni di navigazione. Abbiamo messo CyberGhost attraverso la suoneria, testando per vedere se c'erano perdite DNS o perdite IP che affliggevano la nostra connessione. Abbiamo condotto sei test approfonditi e ognuno ha avuto lo stesso risultato. 

Nessuna perdita di sorta. C'era un presunto problema di sicurezza emerso nel 2016 che da allora ha perseguitato CyberGhost. È stato affermato che la politica di non registrazione non è stata rispettata, il che ha eroso la fiducia nel servizio per molte persone. Ma questo è qualcosa che CyberGhost nega. Utilizza tutti i principali protocolli VPN, inclusi OpenVPN, L2TP e IPSec, insieme alla crittografia AES-256.

Funzionalità di CyberGhost

CyberGhost ha oltre 4.000 server in più di 60 paesi, il che è un enorme fiore all'occhiello. Il servizio è disponibile anche su dispositivi che eseguono Windows, Android, Mac, iOS, Chrome, Firefox e Amazon fireTV. Puoi collegare fino a sette dispositivi contemporaneamente. 

  • Questo è un enorme miglioramento che CyberGhost ha fatto nel corso degli anni. Un tempo, avevano un limite di un dispositivo, ma lo hanno ampliato in un cambiamento davvero positivo. L'azienda utilizza anche l'assistenza clienti tramite chat dal vivo e un kill switch per aiutarti a ottenere le informazioni di cui hai bisogno e aggiungere un ulteriore livello di protezione per la tua esperienza di navigazione.

CyberGhost Torrent e Netflix

CyberGhost una volta scoraggiava il torrenting, ma ora lo pubblicizza come uno dei suoi principali punti di forza. Tuttavia, non sarai in grado di eseguire il torrent su tutti i server del parco CyberGhost. Esistono server specifici progettati per il torrenting e sono facili da trovare tramite una scheda situata nell'app. 

  • CyberGhost cerca anche di affrontare direttamente il problema del blocco di Netflix. Utilizza un server di streaming che cambia continuamente il suo IP ogni volta che Netflix lo identifica. Abbiamo testato questo e ha funzionato perfettamente. Etichettano specificamente i server che funzionano per Netflix, quindi non dovrai cercare troppo.

Prezzi di CyberGhost

La maggior parte dei servizi VPN offre abbonamenti mensili, annuali e biennali. Anche CyberGhost ha questo, ma fa un ulteriore passo avanti. CyberGhost offre un abbonamento di tre anni, che è senza dubbio il suo miglior rapporto qualità-prezzo.

  • Il prezzo mensile, che è il più costoso, è $12,99 al mese.
  • Quindi hai l'abbonamento di un anno, che scende fino a $5.99 al mese.
  • Due anni ti costeranno $3.69 al mese. Infine, hai il piano triennale a solo $2,75 al mese.
  • Questa opzione di due anni rende CyberGhost una delle opzioni VPN più economiche in circolazione.

Per quanto riguarda i pagamenti, hai carte di credito e debito, ma anche BitPay e PayPal. C'è anche la possibilità di pagare in contanti. Quando si tratta di garanzie di rimborso, hai alcuni periodi avari di sette giorni e la più comune garanzia di rimborso di 30 giorni offerta dalla maggior parte. By CyberGhost ti dà 45 giorni per decidere se desideri un rimborso.

-> Leggi la recensione completa di Cyberghost qui <-

-> Dai un'occhiata a Cyberghost adesso! <-

8. Zona.Fiducia | VPN veloce con rete di piccoli server ($2.88/mo)

 

Trust.Zone Pro: 
+ Rete veloce
+ Torrent
+ Sblocca Netflix
+ Nessuna registrazione
+ Conveniente
+ Nessuna perdita

Contro Trust.Zone:
– Supporto limitato per i dispositivi
– Piccola rete di server
– Cattiva assistenza clienti

Trust.Zone è un servizio relativamente giovane, lanciato nel 2014 da Trusted Solutions, LLC. Questo è un servizio facile da usare senza registrazione, che esiste al di fuori delle alleanze di condivisione delle informazioni. Utilizza alcuni dei migliori protocolli di crittografia e VPN disponibili, pur essendo una delle VPN più convenienti che abbiamo visto. E le velocità dei server Trust.Zone erano simili a NordVPN.

Trust.Zone Privacy

Dal punto di vista della privacy, Trust.Zone arriva con buone notizie. Si trova nelle isole Seychelles, a Mahe in particolare. Oltre ad essere un posto incantevole, le Seychelles non hanno alcun patto di condivisione delle informazioni con altre nazioni ed esistono al di fuori dell'alleanza di sorveglianza 14 Eyes. Ciò significa che nessuna agenzia governativa richiederà le tue informazioni. O, per lo meno, potrebbero richiederlo ed essere negato. 

  • Tutto ciò porta alla politica di registrazione di Trust.Zone. In poche parole, non registrano nulla, rendendo questo servizio davvero anonimo. Quando guardi la politica sulla privacy di Trust.Zone, vedrai che non prendono il tuo nome, indirizzo, numero di telefono o qualsiasi altra informazione personale. 

Inoltre non conservano file di registro. I dati di utilizzo sono tutti anonimi e non sono in alcun modo collegati a te. Trust.Zone offre anche OpenVPN, il protocollo VPN standard del settore, insieme a L2TP. Tutto ciò è supportato dalla crittografia AES-256, che non è decifrabile dalla tecnologia moderna. Abbiamo eseguito un test per rilevare perdite e virus e abbiamo riscontrato che Trust.Zone è completamente sicuro e pulito.

Caratteristiche di Trust.Zone

Quando utilizzi Trust.Zone, hai accesso a 170 server distribuiti in 96 posizioni diverse. Anche se questo non è il più grande parco di server che abbiamo visto, è accettabile. C'è un kill switch incluso nel servizio che interromperà la tua sessione se viene rilevata una perdita IP. È come un sistema di rilevamento di emergenza che aggiunge un altro livello di sicurezza a un servizio privato già impressionante. 

  • Trust.Zone è stato anche semplicissimo da installare e, in definitiva, da utilizzare. L'installazione completa, compreso il tempo di download, non ha richiesto più di tre minuti. Allora basta un semplice clic e sei connesso. Una volta entrato, è anche semplicissimo cambiare server ogni volta che vuoi. 
  • Sfortunatamente, il supporto del dispositivo è un grosso problema per Trust.Zone. Puoi connetterti a sistemi iOS, Android, Linux, Windows e Mac, ma non c'è supporto per sistemi di gioco e altri dispositivi intelligenti.

Anche l'assistenza clienti è stata trovata carente. Non esiste un servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Puoi ricevere assistenza solo tramite un modulo di contatto dal lunedì al venerdì, tra le 6:00 e le 16:00 GMT. Puoi eseguire cinque connessioni simultanee quando utilizzi un abbonamento di due anni, ma solo tre quando ti abboni per un anno o su base mensile.

Trust.Zone Torrent e Netflix

Torrent e connessioni P2P sono consentite utilizzando Trust.Zone senza alcuna restrizione. Trust.Zone fa di tutto per affermare che non blocca o limita alcun tipo di traffico Internet. Ciò significa che puoi anche utilizzare TOR se desideri aggiungere un altro livello di sicurezza e crittografia alle tue sessioni di navigazione. 

Abbiamo controllato cinque server Trust.Zone per la funzionalità Netflix e due su cinque hanno funzionato a meraviglia. Ciò significa che Trust.Zone è un servizio che funziona con Netflix, dovrai solo giocare con i server per trovarne uno che possa passare attraverso il sistema di rilevamento del servizio di streaming.

Prezzi Trust.Zone

Trust.Zone è un servizio a buon prezzo, che offre periodi di abbonamento di un mese, un anno e due anni. Ogni periodo di abbonamento ha l'intera selezione di server, trasferimento dati illimitato, larghezza di banda illimitata e cambio server illimitato.

  • È raro trovare una VPN mensile inferiore a $10, ma Trust.Zone costa solo $8.88 al mese, senza periodo di impegno.
  • Un abbonamento di un anno costa $4.44 al mese, ovvero solo $39.95 in anticipo.
  • Quindi hai l'abbonamento di due anni, che ti fa risparmiare fino a 68% a solo $2.88 al mese. Questo è un costo una tantum di $69.15.
  • Trust.Zone offre anche un periodo di prova gratuito di tre giorni. Ti limita a 142 server e 1 GB per i trasferimenti di dati.

I metodi di pagamento includono carte di credito, PayPal, PayPro e Bitcoin. Incentivano persino l'uso di Bitcoin offrendo uno sconto 10% a chiunque lo utilizzi. Tutti i piani Trust.Zone offrono una garanzia di rimborso di 10 giorni.

-> Leggi la recensione completa di Trust.Zone qui <-

-> Controlla subito Trust.Zone! <-

9. ibVPN | VPM, Proxy e Smart DNS ($4.83/mo)

 

ibVPN Pro:
+ Nessuna registrazione
+ Sblocca Netflix
+ Consente il torrenting
+ Il supporto risponde rapidamente

ibVPN Contro:
– Il prezzo è confuso
– Piccolo parco server

ibVPN è un'opzione VPN sicura e protetta che utilizza protocolli e crittografia potenti per eseguire il tunneling sicuro delle tue informazioni. Offre Proxy e Smart DNS tutto in un unico sistema centrale. Questa VPN ha una velocità media e un supporto rapido, con una serie di funzioni utili che la rendono facile da usare.

ibVPN Privacy

Se stai cercando una VPN privata, allora ibVPN è una buona scommessa. Non registrano alcuna informazione e non raccolgono attività specifiche dell'utente. Questo è qualcosa che viene annotato nella loro politica sulla privacy, che è dove ottieni la vera storia delle politiche di registrazione di una VPN. Ha sede in Romania, che è al di fuori della giurisdizione dell'alleanza di sorveglianza 14 Eyes. 

  • Ciò significa che un ente governativo non sarà in grado di richiedere le tue informazioni personali. Ciò porta a una migliore protezione e a un minor numero di notti insonni per gli utenti di ibVPN.
  • Quindi hai la connessione VPN effettiva. ibVPN utilizza OpenVPN, un protocollo open source che è diventato lo standard del settore per l'utilizzo della VPN. Ma ibVPN offre anche i protocolli PPTP, L2TP e SSTP nel caso tu voglia usare qualcosa di diverso. 

Per quanto riguarda la crittografia, hai accesso agli standard di crittografia AES-256, che proteggeranno perfettamente le tue informazioni da occhi indiscreti. L'unica cosa che potrebbe potenzialmente minacciare questa combinazione vincente sarebbe una perdita di IP o DNS. Per fortuna, non ne abbiamo trovato nessuno dopo aver eseguito sei test approfonditi sulla connessione. Inoltre, non è stato trovato alcun malware nei file di installazione.

Funzionalità ibVPN

Il supporto dei dispositivi è un'area in cui ibVPN brilla davvero. Hai i tuoi dispositivi di base coperti come Windows, Mac, iOS e Android, ma funziona anche su dispositivi intelligenti, dispositivi di streaming e sistemi di gioco. Puoi anche connettere ibVPN a un router per proteggere ogni dispositivo connesso al segnale. 

  • L'app si installa e si avvia in men che non si dica. Una volta effettuato l'accesso, puoi personalizzare le tue connessioni in base alle preferenze. Potresti, ad esempio, impostare la tua VPN in modo che si connetta automaticamente al server più veloce o si avvii ogni volta che il computer si accende. 

Sfortunatamente, abbiamo riscontrato una serie di problemi, che iniziano con la velocità del servizio. I server con sede negli Stati Uniti hanno visto rallentare la velocità di download fino a 84%, mentre la velocità di upload è rallentata di 75%. Anche il piano di base per ibVPN consente solo una connessione alla volta. Se esegui l'upgrade a un piano più inclusivo, puoi ottenere fino a cinque connessioni.

ibVPN Torrent e Netflix

Il torrenting è totalmente consentito su 35 server di ibVPN. Puoi impostare le tue preferenze per connetterti automaticamente a uno di questi server ogni volta che accedi se hai intenzione di fare molto torrenting. Anche TOR è disponibile, ma solo attraverso tre server, situati negli Stati Uniti, a Singapore e nei Paesi Bassi. Abbiamo provato questo servizio anche per Netflix e abbiamo scoperto che due dei cinque server che abbiamo testato erano in grado di connettersi e trasmettere contenuti senza problemi.

Prezzi ibVPN

La maggior parte delle VPN che esaminiamo ha un servizio tutto compreso che varia in base al prezzo in base alla durata dell'abbonamento. ibVPN non lo fa. Invece, ha quattro diversi livelli di servizio, alcuni dei quali hanno lo stesso prezzo.

  • Gli abbonamenti Standard VPN, Torrent VPN e IBDNS/Smart DNS hanno tutti un prezzo di $3.08 al mese, se paghi per l'intero anno in anticipo. Sono $4.95 al mese su base mensile.
  • Quindi hai il pacchetto Ultimate VPN, che è $4.83 al mese quando paghi un abbonamento annuale o $10.95 mese per mese.

Tutti i pacchetti sono coperti da una garanzia di rimborso di 15 giorni. Accettano oltre 50 opzioni di pagamento internazionali. Questi includono carte di credito e di debito, eWallet, AliPay, bonifici bancari, BitCoin e molti altri.

-> Leggi la recensione completa di ibVPN qui <-

-> Controlla subito ibVPN! <-

10. Accesso Internet privato | Streaming veloce e medio ($3.33/mese)

 

Accesso privato a Internet:
+ Enorme parco di server
+ Prezzi convenienti
+ Torrent 
+ Nessuna registrazione
+ Servizio veloce

Svantaggi dell'accesso a Internet privato:
 – Giurisdizione degli Stati Uniti
 – La chat dal vivo è solo per i clienti paganti
 – Funziona a malapena con Netflix

Private Internet Access è un servizio VPN veloce con sede negli Stati Uniti. È uno dei servizi VPN più popolari al mondo e completa la nostra lista dei migliori servizi VPN al numero 10. È in circolazione dal 2010 e vanta migliaia di utenti a un prezzo accessibile.

Privacy dell'accesso a Internet privato

PIA afferma di non registrare nessuna delle tue informazioni, non registrando punti dati associati all'attività VPN. Sebbene confermi che non monitora i registri del traffico e delle comunicazioni, conserva i dati di pagamento e l'indirizzo e-mail. 

  • Inoltre, PIA si trova negli Stati Uniti, che è membro dell'alleanza di sicurezza 5 Eyes. Ciò significa che in qualsiasi momento il governo degli Stati Uniti potrebbe richiedere le tue informazioni e quindi condividere tali dati con diversi altri paesi. La connessione era sicura quando l'abbiamo testata. 

Non ci sono state perdite DNS o IP dopo una serie di sei test. La crittografia viene eseguita utilizzando gli standard AES-256 per il massimo livello di protezione. Viene fornito con AES-128 per impostazione predefinita, ma puoi aumentare la posta fino al più potente 256. Utilizza OpenVPN come protocollo di tunneling, che è lo standard del settore. Utilizza anche il proxy IPSec/L2TP, PPTP e Socks5.

Funzionalità di accesso a Internet privato

La prima cosa da notare su PIA è che è veloce. Tutte le VPN ridurranno parte della tua velocità, ma alcune esagerano. Con PIA, abbiamo notato riduzioni di velocità molto sottili durante il test dei server negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Asia e nell'UE. 

  • C'è anche un kill switch, che monitorerà l'integrità della tua connessione e ti disconnetterà immediatamente se viene rilevato qualsiasi tipo di perdita. Per quanto riguarda la compatibilità dei dispositivi, hai Windows, MacOS, Linux, Android e Firefox. 

Sono state create anche estensioni per i browser Chrome, Firefox e Opera. Anche i router possono essere configurati, ma se vuoi usare OpenVPN, ci vorrà un po' di tempo per la configurazione manuale. PIA supporta anche smart TV e console di gioco.

Accesso privato a Internet Torrent e Netflix

PIA non solo consente il torrenting, ma è specializzato in esso. Non limiteranno il monitoraggio di nessuna delle tue connessioni P2P. La società non esce e dice specificamente che consente il torrenting, quindi se stai guardando il suo sito Web potresti essere confuso. 

  • Tuttavia, dice che le connessioni P2P sono supportate. Per quanto riguarda Netflix, ha funzionato ma appena lavorato. Abbiamo testato cinque dei server di PIA e solo uno di essi ha funzionato effettivamente quando abbiamo avviato Netflix. Quindi, è possibile eseguire Netflix utilizzando PIA? Assolutamente. Ma dovrai passare attraverso alcuni tentativi ed errori.

Prezzi di accesso a Internet privato Private

PIA ha un abbonamento mensile con impegni di un anno e due anni.

  • La versione mensile di PIA arriva a solo $9.95 al mese e si rinnova mensilmente.
  • Questo è un buon prezzo per un servizio mensile, poiché è difficile trovarne uno sotto $10.
  • Hai l'opzione di un anno, che viene pagata in anticipo a $71.88 all'anno. Questo si riduce a solo $5.99 al mese.
  • Poi c'è il piano biennale, che costa solo $3,49 al mese, pagato una volta a $83,87.

-> Leggi la recensione completa di PIA qui <-

-> Dai un'occhiata a PIA adesso! <-

Frank Guernsey

Frank Guernsey

Frank è un fanatico della privacy e ha anni di esperienza nello spazio VPN, è uno dei nostri principali esperti in questo campo.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

Chi è il miglior provider VPN?

Quando provi a determinare la migliore VPN per te, ci sono una serie di criteri chiave che dovresti esaminare. Si tratta semplicemente degli stessi criteri che cerchiamo quando conduciamo recensioni VPN. Alcune cose importanti a cui prestare attenzione includono:

  • Politica di registrazione
  • Ci sono perdite di IP?
  • Quanto è veloce la VPN?
  • Consente il torrenting?
  • Sbloccherà Netflix?
  • Quanti server ha?
  • In quali paesi si trovano quei server?
  • Quante connessioni puoi avere contemporaneamente?
  • C'è un kill switch?
  • La società madre della VPN rientra nella giurisdizione di un'alleanza di sorveglianza?

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo di una VPN?

Una VPN nasconderà il tuo indirizzo IP e crittograferà il tuo traffico Internet in modo che la tua sessione rimanga completamente anonima. Ma come si realizza? Innanzitutto, la VPN maschera il tuo indirizzo IP, motivo per cui è importante assicurarsi che il servizio che stai utilizzando non perda il tuo DNS o indirizzo IP. 

  • Apparire come se fossi da qualche altra parte ti consente di aggirare i contenuti geo-bloccati o i siti Web non censurati. 
  • Aiuta anche i giornalisti e gli attivisti per la privacy sotto regimi autoritari a sfuggire al contraccolpo, al carcere o peggio. Le VPN creano un tunnel sicuro attorno all'intera connessione Internet (principalmente utilizzando il protocollo di tunneling OpenVPN), proteggendo non solo il tuo browser, ma anche l'attività della tua app. 
  • La maggior parte delle VPN utilizza la crittografia AES a 256 bit che rende praticamente impossibile per il tuo provider di servizi Internet (ISP) monitorare quali siti web stai visitando. Ma significa anche che i tuoi dati personali rimangono protetti.

Una VPN è completamente legale?

Sì, l'uso della VPN è perfetto legale nel 97% dei paesi del mondo. Tuttavia, abbiamo verificato 196 leggi nazionali sulle VPN per confermare che alcuni paesi controllano l'uso della VPN, mentre altri le vietano completamente. Solo le VPN "approvate dal governo" dovrebbero essere utilizzate in:

  • Cina
  • Iran
  • Oman
  • Russia
  • tacchino
  • Emirati Arabi Uniti

Essere scoperti a usarne uno non sponsorizzato potrebbe significare multe, carcere o entrambi. Attenzione quando in questi paesi, però. Perché puoi praticamente presumere che "approvato dal governo" significhi che condividono alcuni (se non tutti) i dati con ciascun governo quando vengono chiamati.

Puoi usare una VPN per guardare in streaming o guardare Netflix?

Puoi usare VPN per lo streaming di contenuti e guardare Netflix, ma non tutti funzionano con determinati servizi di streaming. Abbiamo scoperto che circa 70% delle VPN che abbiamo testato possono volare sotto il radar di blocco geografico di Netflix. Questi numeri sono piuttosto buoni, considerando che Netflix negli ultimi anni ha seguito in modo aggressivo le connessioni VPN e i server proxy. 

  • Le loro restrizioni sulla licenza sono sottoposte a pressioni estreme, quindi stanno facendo tutto il necessario per impedire alle persone nel Regno Unito di trasmettere in streaming contenuti statunitensi (e viceversa). I nostri test hanno rivelato che Surfshark e NordVPN funzionano perfettamente su più server. 
  • Ciò significa che stanno evitando in modo proattivo il rilevamento da Netflix. E significa che puoi contare su di loro che funzioneranno con successo anche in futuro. Oltre a Netflix, le persone usano anche le VPN per aggirare le restrizioni geografiche, guardare canali sportivi o persino altri streaming servizi come Kodi.

Le VPN sono sicure per il torrenting?

Sì, le VPN possono mantenere la tua connessione sicura e anonima durante il torrenting o l'utilizzo di connessioni P2P. Abbiamo compilato le migliori VPN per il torrenting e ha scoperto che la maggior parte rientra in una delle quattro categorie:

  1. Consenti torrenting illimitato e senza restrizioni
  2. Consenti torrenting limitato solo su server specifici
  3. Consenti ma non incoraggiare e non
  4. Non permettere

Il torrenting ti connette alla condivisione di file peer-to-peer (P2P) per scaricare file di grandi dimensioni alla velocità della luce. Senza una VPN, ti lasci esposto alle altre persone su quella stessa connessione. Il problema è che il torrenting è più noto per aggirare le leggi sul copyright per scaricare contenuti illegalmente. E molte aziende VPN evitano il potenziale contraccolpo delle autorità.

I provider VPN conservano i file di registro?

Le società VPN non dovrebbero conservare i file di registro e tutte affermano di non farlo. Tuttavia, molti lo fanno ancora, motivo per cui è importante fare le tue ricerche. Dopo aver esaminato tonnellate di VPN diverse, abbiamo scoperto che alcune di esse raccoglieranno tre o più file di registro importanti che rivelerebbero facilmente le tue azioni personali. Dicono tutti che "non registrano". 

  1. Ma molti di loro lo fanno. Il trucco è scavare nelle loro politiche sulla privacy e nei termini di servizio per vedere cosa stanno registrando esattamente. Ad esempio, praticamente tutti monitoreranno l'utilizzo aggregato della larghezza di banda in modo da poter monitorare le prestazioni del proprio server. 
  2. Quella roba non è un problema. Inizia a diventare un po' complicato quando tracciano quando accedi o esci dal loro servizio. E vorrai correre per le colline quando tengono traccia dei singoli siti web che visiti. 
  3. A peggiorare le cose, molti di loro usano mumbo-jumbo legali eccessivamente complicati per confondere i problemi. Lo diranno in modo tale da farlo sembrare innocente. Dove non sembra che terranno traccia dei file che scarichi.

Puoi proteggere router, Smart TV o console di gioco con una VPN?

Puoi assolutamente utilizzare una VPN con il tuo router, Smart TV e console di gioco, purché la VPN che stai utilizzando supporti questi dispositivi. Per fortuna, la maggior parte di loro lo fa. In caso contrario, spesso hanno una soluzione alternativa come una configurazione manuale di OpenVPN. Idealmente, scegli una VPN che supporti nativamente la piattaforma che hai in mente. Diciamo che è un router. Configurare una connessione VPN alla tua fonte Internet significa che puoi bloccare l'intera connessione, anche una VPN per Mac non è un problema con la maggior parte delle misure di sicurezza.

Ma significa anche che puoi aggiungere in modo efficace tutti i dispositivi che desideri a una rete sicura. Se hai bisogno di fare un po' più di lavoro manuale, clicca qui per leggere la nostra guida completa su configurare un router VPN. Inoltre, configurarlo sulla tua Smart TV ti aiuterà a trasmettere più facilmente contenuti geo-bloccati su Netflix, Hulu e altri. Puoi modificare le posizioni del server direttamente dal dispositivo stesso e semplicemente scorrere le migliori opzioni per accedere finalmente a qualsiasi contenuto desideri.

Una VPN rallenterà la velocità di Internet?

Tutte le VPN influiranno in qualche modo sulla velocità. Puoi aspettarti un calo di 30% da even i provider VPN più veloci nel mondo. In realtà, tutto si riduce a quale VPN stai utilizzando. Alcuni di loro ti rallentano solo un po', mentre altri ti rallentano completamente. Perchè è questo? Pensala in questo modo:

Certo, stanno aggiungendo un altro livello di sicurezza. Tuttavia, ciò significa anche che stanno aggiungendo più cerchi per far passare il tuo traffico. Quei dossi aggiuntivi significano che puoi sempre aspettarti un rallentamento di qualche tipo. La chiave è trovare una VPN che non faccia deragliare completamente il tuo traffico. 

  1. Ripetiamo lo stesso test di velocità per ogni VPN che esaminiamo. Innanzitutto, otteniamo la lettura del benchmark senza una VPN in modo da poter confrontare. Quindi, ci colleghiamo ad alcuni server diversi per provare a compilare una valutazione imparziale e combinata. 
  2. Durante questo processo, ne abbiamo visti alcuni che potrebbero agganciare la tua connessione solo di pochi punti percentuali. È probabile che non te ne accorgi nemmeno.
  3. Ma ne abbiamo visti anche di terribili. Alcuni dei provider che abbiamo recensito hanno rallentato la nostra connessione di oltre 100%! Ciò renderebbe praticamente impossibile lo streaming di contenuti. Anche rispondere alle e-mail sarebbe una lotta. Abbiamo classificato ogni VPN dal primo all'ultimo posto. Quindi fai riferimento alla classifica su ciascuno se sei preoccupato.

Una VPN può aiutare con la limitazione dell'ISP?

In genere, una VPN è in grado di aiutarti con la limitazione dell'ISP. Ciò si verifica quando il tuo provider di servizi Internet limita la tua connessione nel tentativo di rallentare intenzionalmente la velocità della tua connessione. Anche se questo non dovrebbe essere legale, lo è assolutamente. Se stai utilizzando una tonnellata di larghezza di banda, streaming HBO o Netflix, potrebbero rallentare intenzionalmente la tua connessione per costringerti indirettamente a fermarti.

Utilizzare questi servizi significa due cose:

  1. Sono disponibili meno risorse per gli altri clienti e
  2. Non stai guardando i loro servizi o programmi

Molte volte, utilizzeranno metodi sofisticati come il "peering" per spiare sostanzialmente i dati sul traffico. Il problema è che non è sempre possibile evitare il throttling. Tuttavia, una VPN può aiutare. Crittograferà il tuo dispositivo e ti aiuterà a nasconderlo da queste attività di tipo peering. Non è infallibile. Ma può aiutare a nascondere i pacchetti di dati sepolti sotto la superficie che ti identificherebbero.

Quali sono i rischi dell'utilizzo di una VPN?

Le VPN sono per lo più sicure. Se stai facendo qualcosa di molto illegale, tuttavia, c'è un rischio. Ci sono alcune azioni che puoi intraprendere che possono causare alcuni problemi legali. Assicurati di non fare una di queste cose:

  • Utilizzo di una VPN sponsorizzata non dal governo in un paese che ne richiede una
  • Download di informazioni protette da copyright tramite VPN e torrenting
  • Esecuzione di altre attività illegali durante una connessione VPN.

Ovviamente, uno qualsiasi di questi dettagli discutibili può farti finire nei guai, indipendentemente dal tipo di connessione che stai utilizzando. Ma per tutto il resto, stai principalmente rischiando tempo e denaro. Se stai sprecando denaro su una VPN con prestazioni terribili, ad esempio, potrebbe volerci un'eternità per eseguire lo streaming di qualcosa fino a quando non lo abbandoni. 

Allora hai sprecato soldi che non puoi recuperare. Abbiamo anche evidenziato alcuni dei rischi di "spionaggio" e malware con le VPN gratuite. Fortunatamente, questi sono piuttosto rari. Ma sicuramente succede. Quindi ti faremo sapere se abbiamo trovato potenziali segnali di allarme in ciascuna delle nostre recensioni.

Esiste una VPN totalmente gratuita?

Là ci sono alcune VPN gratuite ma non consigliamo di usarli. Il vecchio adagio di qualcosa che sembra "troppo bello per essere vero" divampa come un allarme di avvertimento intorno a questi servizi. Sai cosa dicono dei servizi "gratuiti", alla fine sei il prodotto. 

  • Le VPN gratuite ombreggiate di solito tracciano i tuoi dati e li vendono al miglior offerente di terze parti. Molti sono stati persino sorpresi a fare molto peggio, come inserire annunci pubblicitari o indirizzare il traffico degli affiliati per aumentare i profitti per tuo conto.
  • Verifica se la VPN che ti interessa offre una prova gratuita. Oppure, se ti guardi intorno, puoi trovare coupon o sconti come il nostro coupon NordVPN.

Una VPN è sicura per il settore bancario?

Finché sai cosa stai facendo, una VPN è perfettamente sicura durante le operazioni bancarie. In genere, l'uso della VPN può solo migliorare la tua sicurezza online e chi non vorrebbe un ulteriore livello di sicurezza quando hai a che fare con le tue informazioni finanziarie? 

  • L'unico problema che potresti incontrare sarebbe il sistema di sicurezza della banca, soprattutto se sei connesso alla VPN tramite un server situato in un altro paese. Ciò si presenterebbe come attività sospetta e potrebbe essere segnalato nel sistema della banca. 
  • Ciò potrebbe causare una sospensione temporanea del tuo account. Ma se ti connetti a un server che si trova nella tua area generale, la crittografia aggiunta può essere un grande impulso alla tua sicurezza online. Ti consigliamo di non usarne uno le VPN più economiche.

Una VPN può connettersi a un'altra VPN?

Sì, puoi utilizzare più di una VPN contemporaneamente, ma è un processo complicato che non dovrebbe essere intrapreso a meno che tu non sia un esperto di tecnologia. Tuttavia, va notato che durante l'esecuzione di due VPN insieme è possibile, non è davvero necessario e non fornisce molti vantaggi, soprattutto se si considera il lavoro che richiede. 

  • Quando utilizzi due VPN, probabilmente una si connetterà mentre la seconda mostrerà un errore di routing. I due servizi si sfideranno l'uno con l'altro finché uno non prenderà il comando. Allora sarebbe l'unico a correre. 
  • Il modo migliore per far funzionare insieme due VPN sarebbe configurarne una sul tuo sistema operativo con un'altra in esecuzione su una macchina virtuale. Per fare ciò, la macchina virtuale dovrebbe essere installata con l'aggiunta di OpenVPN.

Useresti quindi il sistema sulla macchina virtuale per connettere due tunnel. Questo instrada il tuo indirizzo IP attraverso il primo computer prima di essere instradato attraverso la macchina virtuale. Va anche notato che questo rallenterà notevolmente la velocità. Se vuoi raddoppiare la tua sicurezza, ti suggeriamo di utilizzare la rete TOR mentre sei connesso a una VPN.

Quanti indirizzi IP e posizioni univoci può offrire una VPN?

Ogni VPN ha un numero diverso di indirizzi IP e posizioni con cui connettersi. Questa è una delle caratteristiche che dovresti considerare quando decidi la migliore VPN per il tuo uso personale e aziendale. Qualcosa come VyprVPN, ad esempio, ha 300.000 indirizzi IP, ma non sarà lo stesso con tutti i servizi che guardi. Vuoi saperne di più? Allora leggi la nostra guida su cos'è una VPN.

La polizia può tracciare una VPN?

La polizia non è in grado di tracciare una VPN, a condizione che il servizio non conservi alcun file di registro. Ecco perché è così importante controllare la politica di registrazione della VPN scelta. Ogni provider dirà che non tiene i registri. Ma non è sempre vero. È necessario controllare l'informativa sulla privacy del servizio per vedere la vera storia. I log mostrano gli indirizzi IP a cui eri connesso durante l'utilizzo della VPN. È quindi una questione semplice per la polizia o altre forze dell'ordine collegare i punti e determinare chi stava usando quell'IP.

recensione ivacyvpn

Ivacy VPN

Ivacy VPN (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo Ivacy VPN revisione? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive IvacyVPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is IvacyVPN

Over the course of this review, I will be going over everything, including their (Ivacy) pricing, features, speed, cons, and pros. Headquartered in the weird and wonderful island-nation of Singapore, Ivacy VPN has been protecting their customer’s online experiences since early 2007. Despite their impressive decade-plus tenure in the VPN marketplace, Ivacy is still a relatively unknown brand.

  • Operated under the umbrella of PMG Private Limited, Ivacy is an understandably secretive company, and this surprises me. In fact, in 2010, it was Ivacy’s technology team that was responsible for unveiling the revolutionary concept of split tunneling, a technology which allows users to decide what traffic is sent through an ISP and what traffic is protected by their VPN.

So with all of this in mind, I decided to review Ivacy for myself to see whether or not this relatively unknown VPN could be one of the best VPN services. For this review, we put IPVanish through its paces. We thoroughly tested its speed, performance, ease of use, and ability to access popular streaming services like Netflix. The short answer? Yes, IPVanish is able to unblock Netflix. It can also unblock popular services like Vudu, HBO Go, and YouTube and can be used as a VPN for Kodi.

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • Works on all major platforms
  • Allows torrenting on dedicated servers
  • Unblocks Netflix, Hulu, and BBC iPlayer
  • Kill-switch and split tunneling
  • 3,500 servers in 100 locations
  • Servers optimized for Kodi

Sommario

USABILITA': Easy to install and use
LOG FILES: Nessuna politica di registrazione
LOCALITÀ: 50+ countries, 1000+ servers
SUPPORTO: Knowledgeable team, quick responses
TORRENANTE: Torrent limitato
NETFLIX: Not Working
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: 256-bit, OpenVPN, PPTP, SSTP, L2TP, and IKEv2
COSTO: $9.95/mese
SITO UFFICIALE: www.ivacy.com

Good Speeds for IvacyVPN

In order to ensure the accuracy of this review, I conducted a couple of simple speed tests at speedtest.net to determine just how quick Ivacy really is. Here are the results of the IvacyVPN Download and Upload speed test

US Server (New York)

  • Ping: 115ms
  • Download: 45.86mbps
  • Upload: 43.92mbps

EU Server (Amsterdam)

  • Ping: 42ms
  • Download: 53.04mbps
  • Upload: 25.39mbps

Asia Server (Hong Kong)

  • Ping: 261ms
  • Download: Test Failed
  • Upload: Test Failed

UK Server (London)

  • Ping: 50ms
  • Download: 53.24mbps
  • Upload: 33.36mbps

As always take these speed tests with a grain of salt since they rely on so many different variables and can change from person to person. However, we have tested over 70+ VPNs for this site so we have a baseline that we can compare every VPN against. All in all, Ivacy’s speeds are solidly middle of the road.

Although I was disappointed to find that their Asia servers were completely unusable, at 53.0 Mbps for an EU server, Ivacy’s speeds are up to par with competitors like TorGuard and Buffered. If you are a seasoned VPN user, Ivacy’s speeds are nothing to get excited about, and if you are in need of a faster VPN, you should check out our reviews of Surfshark review e ExpressVPN review.

A True No Logging Policy

One of my biggest pet peeves when reviewing any VPN provider is a falsely advertised “Zero Logging” policy, and unfortunately, this trend seems to become more and more pervasive by the day. In fact, this issue has become so pronounced within the VPN industry, that I no longer trust any VPN provider’s claims of “Keeping no logs” until I have read every word in their privacy policy.

  • While I was reviewing Ivacy’s VPN, I did indeed scour through the fine print in great detail and quite frankly. I was shocked. Ivacy actually upholds it’s advertised zero-logging policy, and they do it better than just about any other VPN that I have reviewed. That’s it. No traffic logs, no bandwidth logs, and no duration logs. Just pure, unadulterated privacy.

Good Customer Service

I’ll be the first person to admit it. I did not have high hopes about Ivacy’s customer service. Forgive my cynicism, but after reviewing more than 70 VPNs, I’ve learned to have exceptionally low expectations when reviewing the customer service offered by a cheap VPN service.

After all, companies have a limited number of resources. If they offer high-quality services at a budget-friendly price (as Ivacy does) it’s typically safe to assume that they had to cut back on another area of their business in order to do so. And the customer support team is typically the first casualty…

  • However, with Ivacy, I was pleasantly surprised to find that their customer service agents were quick to respond and extremely helpful. Although I would like to see more detailed and thorough responses from their agents, I’m hard-pressed to complain considering the rapid response times and efficient support that I received.
  • I submitted several other queries designed to gauge the knowledge and efficacy of the team (all of them were submitted at similar times) and all of these queries were answered in a similarly timely (and brief) manner.

To ensure that my experience was an accurate representation of their customer support team, I also reviewed their social media accounts to see how well they handled other customer complaints and questions. Again, I was impressed to find that their team was extremely effective and knowledgeable and nearly every issue that arose was the fault of a customer and not Ivacy.

Available Protocols: OpenVPN, SSTP, PPTP, L2TP and IKev2

Someone turns their computer into a network access point, and gives is a real-enough sounding name (often imitating popular, well-known ones like “T-Mobile” for instance). When you connect, you’re actually connecting through their computer. And they now will gain access to all of the information you used to log in, as well as your browsing activity.

  • That means when you pull out a credit card or run a few quick transactions, all of that data gets logged because the connection is unencrypted. Unfortunately, this example of ‘WiFi’ eavesdropping is one of the most common (and oldest) tricks in the ‘man-in-the-middle’ attack playbook.

Now compare that to a normal web session on a legitimate network. You pull up a bank’s website and all of the activities during your entire session will be encrypted by an SSL certificate. These create special keys on each access point so that no one else can monitor or gain access to what’s happening after you get on the site.

  • The same underlying SSL technology is used to power OpenVPN, which is the go-to protocol for all major (and legitimate) VPN providers. Ivacy is no different, defaulting to OpenVPN whenever possible. If you’re unable to use OpenVPN for some reason (like device restrictions), Ivacy also has other common protocol options available, including PPTP, SSTP, L2TP, and IKEv2.
  • Some of these other protocols, like IPv6 for example, have known security vulnerabilities. In this case, though, Ivacy attempts to fix this issue by sending that data and traffic through a VPN anyway.

256-Bit Encryption

Public WiFi networks are some of the most common places that people can gain access to your online activities. Even hotel and airport WiFi’s, which you would think were rock-solid, are often susceptible to attacks. (In some cases, these institutions are the worst offenders – tracking every single action you make on their networks and often selling your information to third parties.) Many public networks though are susceptible to bad behavior. Hackers can run automated systems on these networks to monitor and attempt to ‘brute-force’ their way into your accounts.

  1. Brute force attacks will target a specific website’s login page and attempt to crack the username and password combinations by running through endless variations until they eventually land on the right one. They test one letter or number at a time and continue cycling through, adding more digits until they eventually figure out how to gain access.
  2. These attacks are the culprits in some of the most common you hear about every single day on the news. For example, brute force attacks are one of the leading ways people gain access to WordPress websites (which is the single biggest platform on the internet). 
  3. They’re also the method that’s commonly used to hack into celebrity iCloud accounts and leak private, photos and videos. Brute force attacks work well when encryption is weak.
  4. In other words, when there are only so many possible combinations of letters and numbers, it’s only a matter of time it takes to break. Generally speaking, the weaker the encryption, the faster it can be cracked.

All encryptions can eventually be cracked. But if they’re strong enough, it might take decades (or centuries) to do it. That’s why 256-bit encryption is considered the strongest possible available on the market today. It’s so strong, that it’s used by government agencies and the cream of the crop security companies.Ivacy prides itself on their use of 256-bit encryption, which means your connection through them should be nearly impossible to hack.

buy ivacy vpn

Ivacy Cons

Singapore Has Been Confirmed as a “Five Eyes” Partner. The term “Five Eyes” is not something that is commonly understood or discussed in the general public… And with good reason. When Edward Snowden executed his now-notorious security breach, he published more than 1.5 million classified NSA documents.

  • Among the information included in this leak was a document revealing the details of a security operation known as “The Five Eyes”, an information and resource sharing partnership between the USA, UK, Canada, Australia, and New Zealand that allows each government to locate and spy on “anyone, anywhere, anytime.”
  • In other words, the Five Eyes partnership is a privacy advocate’s worst nightmare. By tapping fiber optics cables at more than 20 locations worldwide, the governments in question can access personal data and the real-time location of just about any person they so choose.

Unfortunately for Ivacy, other leaked documents have shown that South Korea and Singapore (the location of their headquarters) are partners in the “Five Eyes Agreement” and regularly provide these other governments with access to sensitive information and resources. While this shouldn’t have any direct effect on Ivacy’s security since they keep 0 logs, you should still be cognizant of the political landscape surrounding the company’s headquarters.

No TOR or Proxy Compatibility

While this is a minor annoyance for most VPN users, I was disappointed to see that Ivacy is not compatible with the TOR network or any other third party proxies. Although this will not affect the VPN experience for most users, the added layers of security provided by TOR and other proxies can quite literally save your life in some of the more Draconian countries. For example, TOR compatibility is included in NordVPN (here’s a review).

30-Day Money Back Guarantee

One of the only problems that I had with Ivacy’s pricing package is that they are not up-front about the stipulations for their 30-day money-back guarantee. It’s a pretty common practice for a VPN provider to set limitations on how many gigabytes of service you can use before you forfeit your money-back guarantee. However, in most instance, this is very well advertised and the customer understands the limitations of the guarantee.

After doing some digging through their various policies and legal disclaimers, here’s how the money-back guarantee actually works. You claim for a refund within 30 days (or 7 days for a 1-month plan) of your subscription date, one thing is for sure, this is not a Free VPN.

  • Your account has not already been suspended by Ivacy for breach of any clause mentioned in the terms of service
  • You have not consumed more than 500MB of bandwidth, which includes both upload and download activity using Ivacy; or you have not exceeded 30 sessions i.e. the number of times you connected to Ivacy services, whichever occurs first
  • You previously have not claimed a refund under this policy. You have not used BitCoin, BitPay, Coin Payments or Paymentwall as your payment method Personally, I think this is a pretty fair agreement.
  • However, I also think that the clauses in their refund policy should be stated much more obviously. I mean really… How often do customers take the time to review the ToS before making a purchase? You, me, and the folks over at Ivacy all know that the answer to that question is a resounding “Never!”

Although I won’t blame Ivacy of intentionally lying to their user base, I will say that the conditions surrounding their money-back guarantee should be spelled out on their sales page, not buried in their legal disclaimers.

Not All Netflix Servers Work Well

Simply put: Ivacy doesn’t work with Netflix. And they have no intentions of reversing that stance anytime soon. To confirm, we tested the following servers. Each one let us down:

  • stati Uniti
  • Canada
  • Regno Unito
  • Olanda

Ivacy has even confirmed on their site, that “as the situation stands, internet users will have to cope up with Netflix’s ban policy over the VPN.” So it seems like this won’t change anytime soon. Fortunately, we have confirmed a handful of VPNs are still valiantly trying. Check out our top list of Netflix VPNs to the best of the best.

Do We Recommend Ivacy?

At the end of the day, Ivacy is a quality VPN with acceptable speeds, unbeatable prices, and high-quality customer service. They offer an easy to use platform with an abundance of settings and features to play with and while they are far from perfect, the “Pros” in this case, far outweigh the “Cons”.

  • The Singapore-based VPN comes with everything you need: good security and encryption, a kill-switch, servers in 100 locations, access to Netflix and BBC iPlayer, and dedicated servers for torrenting and Kodi.
  • In addition, Ivacy provides excellent customer service that’s available 24/7.
  • The new (lower!) prices give users the options of subscribing for different periods of time, and a 7 and 30-day money-back guarantee (depending on whether you buy the one-month or year plan).
Janine Worthfield

Janine Worthfield

Janine è la nostra principale editor di contenuti e graphic designer. È responsabile del design e del layout del sito web. Adora l'aiuto delle VPN con la privacy e la protezione dei dati.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

ip svanire recensione

IPVanish

IPVanish (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo IPVanish VPN revisione? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive IPVanish VPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is IPVanish?

US-based VPN provider IPVanish claims to be “The World’s Best VPN Service“. While they have an abundance of endorsements and sponsorships and offer an admittedly feature-rich product, the question remains, is this well known provider still one of the VPN providers you should choose?

  • In this review, I’ll be providing you with a detailed answer to that question. I will be taking an unbiased look at IPVanish, analyzing everything from the company’s background, services, features, pricing, and more.
  • Let’s get started. Founded in 1999 under the umbrella of Mudhook Marketing (located in US, Florida), IP Vanish has quickly earned a reputation as one of the top VPN providers in the marketplace. 1,300+ servers (and counting) across more than 75 different countries (primarily located in Europe and North America). 

Their VPN services are compatible with nearly every device and OS imaginable and they have dedicated apps for Windows, VPN per Mac OS, Android, Fire TV and IOS. For the more tech-savvy users, they also allow customers to manually setup an IPVanish configuration on Window’s phones, Ubuntu, ChromeBook, and your routers. IPVanish also supports all major VPN protocols and even allows users access to the download-free SOCKS5 web proxy.

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • Dedicated Apps for all platforms
  • Does not keep logs
  • 256-bit encryption
  • Huge list of 75 countries
  • Shared-VPN connections to make traffic untraceable
  • Lots of protocol choice

Sommario

USABILITA': Molto facile, supporta tutti i dispositivi
LOG FILES: Nessuna politica di registrazione
LOCALITÀ: 60+ countries, 1200+ servers
SUPPORTO: No Live Chat, response takes days
TORRENANTE: P2P & Torrenting Allowed, Encouraged
NETFLIX: Yes 1/4
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: AES 256-bit, OpenVPN, SOCKS5
COSTO: $4.87/$6.75/$7.50/mo
SITO UFFICIALE: www.ipvanish.com

The speeds of IPVanish servers

I ran a few speed test on the IPVanish servers and here is what I came up with (I’m using 100 Mbps Internet connection within EU). If you are looking for the most fast VPN in the world, read this guide.

US Server (New York)

  • Ping: 133ms
  • Download: 34.71 Mbps
  • Upload: 24.72 Mbps

EU Server (Amsterdam)

  • Ping: 38ms
  • Download: 82.67 Mbps
  • Upload: 43.19 Mbps

Asia Server (Hong Kong)

  • Ping: 341ms
  • Download: 7.61 Mbps
  • Upload: 5.88 Mbps

UK Server (London)

  • Ping: 56ms
  • Download: 80.25 Mbps
  • Upload: 42.09 Mbps

IPVanish offers respectable download and upload speeds. When connected from EU to EU they only throttled my speed by 18%. However,  it’s hard to justify the cost of their service when you compare the US speeds that they offer with the speeds of other, less expensive services. For example, the download speeds of IPVanish (on the U.S. based servers) were slower than NordVPN and SaferVPN (read review), which both cost less than $4/month.

Decent Working App

Installing their app was a pretty smooth straightforward process (although, annoyingly, I had to restart my computer afterward). Upon launching the software, it was instantly apparent that IPVanish offers an intuitive and easy-to-use interface. They now also offer a kill switch for Windows and Mac users. They make it easy for you to find everything you need and give you a plethora of settings and options to toy around with.

IPVanish usability

The only complaint I have with their interface is that they offer no instructions on setting up and using the SOCKS5 proxy from the account portal.

IPVanish SOCKS5 Proxy

While this isn’t a huge deal and can easily be resolved with a quick Google search (or by reviewing IPVanish’s article on the topic), with the SOCKS5 proxy being such a huge selling point, you would think that they would streamline the setup process as much as possible.

No Traffic Logs

If you read through the fine print in the privacy policy of many VPN services, you might be shocked to realize that their advertised “Anonymous Browsing Experience” isn’t so anonymous after all.

 

In fact, if you choose the wrong provider, your personal data and information could be stored on one of the company’s internal servers and the privacy policy (which you agreed to) gives them the rights to use that data for a whatever purposes they see fit.

  • Unfortunately, we have mixed feelings about IPVanish’s “no logs” policy. They’ve been in the news in the past for logging and handing over data for a user to Homeland Security, despite claiming that they keep no logs.
  • That doesn’t give users who use their service full trust in them. This happened in 2016, though. They’ve since been taken over by a new company, called StackPath, that promises full assurance of privacy and security.
  • We have a strict policy against the collection of both connection and activity logs. We will never store the metadata about your VPN session or information about how you used the service. So while you are never truly anonymous online, IPVanish is one of the few VPNs that gets you about as close to total anonymity as possible.

Strong Encryption (AES-256)

IPVanish relies on the same encryption protocol, AES-256, that is used by many of the world’s leading security agencies and government organizations. With the rapidly increasing number of brute force cyber attacks, this is a huge plus. In December of 2016, WordFence, a WordPress security plugin, noticed a dramatic increase in the number of brute force attacks being executed against WordPress websites (which power more than 25% of the internet).

  • In fact, things got so bad that, at one point, there were more than 30,000 unique attacking IPs per day! While this statistic should serve as a wakeup call to many website owners, it also should not be a cause for alarm. 
  • By surfing the web with an AES-256 encrypted VPN (like IPVanish) your IP address and all personal data will be protected from hackers to the point that your data is virtually Brute Force Proof. That also means that you can get around IP specific censorship leveraged by schools, employers, and governments.

Download Free SOCKS5 Web Proxy

Like most VPN providers, IPVanish allows users access to several different protocols including the default OpenVPN as well as PPTP, and L2TP. While OpenVPN’s are generally the recommended protocol since they offer fast speeds that don’t sacrifice privacy or security, they do come with a downside.

  • That downside is that you have to download a client directly to your device in order to access the unique certificate required to establish a secure connection. Luckily, there is an alternative.
  • IPVanish gives their customers access to a special proxy server protocol known as SOCKS or Socket Security. This protocol allows you to enjoy the same benefits of a standard VPN without having to download any software to any of your devices. This means that you can hide your IP address, hide personal information, and enjoy faster performance all without downloading an intrusive third-party tool.

While this provides a huge service to certain customers (especially individuals looking to circumvent censorship laws or other IP-related restrictions), it should be noted that the speed and download-free surfing comes at a cost.

 

The reason a SOCKS proxy is able to achieve faster speeds than a traditional VPN is that it doesn’t use the same encryption standards. In other words, it doesn’t offer the same privacy and security protocols that prevent hackers, cyber-criminals, and governments from accessing your personal information.

While the proxy does an admiral job of obfuscating your location, it does little-to-no good when it comes to protecting your privacy and security. Even though this is a “Pro” for IPVanish and certainly a unique protocol to offer, be cautious and educate yourself about the SOCKS proxy before taking advantage of this feature.

Torrenting is Allowed

With IPVanish, not only is torrenting (P2P) allowed. It’s blatantly encouraged. Unlike many VPN providers, IPVanish has no qualms about customers using their service to Torrent freely and privately. Their carefree attitude towards torrenting might anger some anti-piracy advocates, however, for the average VPN user, this feature is a major bonus. If you are looking for the perfect VPN for torrenting, this brand is the perfect partner.

Ten Device Connection Limit

One of my favorite “Features” of IPVanish is that they allow you to simultaneously connect up to 10 devices. Most VPN services, including premium companies like ExpressVPN, limit your simultaneous connections to 3 devices. This might not seem like a big deal to some of you, however, for those of you with family members or spouses, buying a second license can be a huge frustration and unwanted expense.

However, with IPVanish’s generous 10-device limit, you, your spouse, and even your kids can browse safely and securely, all at the same time.

Some Servers Unblock Netflix

IPVanish doesn’t specifically state on their site if they’ll work with Netflix or not. Most VPN providers have begun steering clear of official statements over the past few years, because the video-streaming giant now employs one of the most sophisticated VPN-detection systems to date.

But regardless of their official stance, we still test them. We connect to different country servers, fire up Netflix, and try to stream something. Anything! Results didn’t start out well with IPVanish because the first three servers we tried didn’t work:

  1. Canada
  2. Regno Unito
  3. Olanda

However, the fourth time was the charm! We connected to a U.S. server in Chicago and were able to bypass detection with the United States: Chicago server. The only issue was that the server lagged a bit. So if you need a VPN that works with Netflix, read this.

TOR Compatibility

TOR or The Orion Network is a network that encrypts and relays your traffic information across several servers ensuring that it is difficult (read: impossible) to track your real-time location.

 

For those of you who need serious security measures to fight against government surveillance or censorship laws, TOR allows you to create a second layer of security with an existing VPN to maximize your privacy and ensure that your location and identity remains private.

buy ip vanish online

IPVanish Cons

One of the greatest annoyances when using a VPN is that the industry’s customer service is notoriously unreliable. Sadly, IPVanish propagates this stereotype… and then some. While their advertisements and marketing promise that users will have access to 24/7/365 support – it’s just not true.For starters, they don’t even have a live chat option (which makes me wonder how in the world they thought that they could advertise 24/7 live support?)

This means that if you ever did need to get instant help, you wouldn’t be able to. And when you do send in a support ticket, you don’t receive an immediate (or even remotely fast) response. To fully understand how their support works I submitted 1 simple question and here’s (auto) their response:

IPVanish support

1-2 days to reply? So much for 24/7/365 support. In fact, after submitting my support ticket Friday afternoon, I didn’t receive a full reply from the support team until Monday. That’s more than 60 hours of time during which I received no support. Certainly not a plus in my book. Although they do have support center and knowledge base which is quite helpful, it doesn’t pardon the fact that they blatantly lie in their advertising and provide you with customer service that is a far cry from what you expect going in.

  • Do you think that you might be in need of instant support for your VPN service?
  • Then don’t bother with IPVanish… unless your definition of “instant” is 48 hours+.

Prezzi IPVanish

One of the great things about IPVanish is that they don’t dilute their services by offering the traditional “Tiered Packages”. There is no “IPVanish Bronze” or “IPVanish Platinum”. Instead, every customer receives exactly the same service with the only difference being the length of time for which they have access to that service.

Pricing tiers for IPVanish VPN

 Since I’ve never actually seen them offering their services for $11.99 a month, I will just chalk the advertised “17%/month savings” up to clever marketing and say that this plan is the equivalent of:

  • $7.50 per month
  • $90 per year

I have, however, seen them offer this monthly service for $10 per month. It’s good to see that them offer this 25% discount off their former pricing. We hope that it sticks around. Unlike most VPN providers (and much to our surprise), IPVanish does not offer the traditional 6-month pricing option. In its place they offer a quarterly 3-month pricing plan billed four times per year at $20.24.

This boils down to:

  • $6.75 per month
  • $81 per year

Most VPN providers tier their costs, meanin the more time you commit for the lower the monthly price comes out to. Anyone looking for the best deal possible on IPVanish would want to opt for their one year commitment.

At only $58.49, the plan equates to:

  • $4.87 per month
  • $58.49 per year

IPVanish also offers a 7-day money back guarantee on every plan and allow you to pay with just about any method you desire (including credit card, PayPal and even bitcoin for anonymous payments).

IPVanish payment methods

While these prices are nowhere near as expensive as some of their more premium competitors (I’m looking at you ExpressVPN), they are still a far cry from “Budget Friendly”.

This fact is painfully illustrated when you take a look at the pricing plans offered by PIA and many other cheaper VPNs; you’ll quickly realize that you can find other high-quality VPN providers for less than half the price of IPVanish.

  • I do appreciate the all-inclusive pricing and love the simplicity of their offer, but frankly, I think that IPVanish is doing their company and their clients a disservice by not offering a steeper discount on their yearly plan. However, for you to truly determine whether or not IPVanish is worth the investment, you first need to know what you get in return for your investment.

Do We Recommend IPVanish?

The answer is… It depends on what you are looking for. IPVanish provides a reliable service at a reasonable price and while it doesn’t offer anything groundbreaking or truly exceptional, it does offer several features (like the SOCKS5 protocol) that make it appealing to a certain demographic of VPN users.

However, for most VPN buyers, I would be hard-pressed to recommend IPVanish (if for no other reason) due to the quality of their competition. IPVanish isn’t a bad VPN, but the shoddy customer service, compatibility issues, and the simple fact that you can find better offers for cheaper like NordVPNSurfshark Cyberghost.

IPVanish offers almost everything you need, including excellent encryption, a wide choice of server locations and thousands of IP addresses. The ability to switch between IP addresses whenever you want is a very nice feature that works well. 

The price is fine, especially at the time of discount offers, but it’s definately not a buon mercato. We recommend this VPN provider for anyone who wants to bypass online restrictions or limitations of a country. For people who want to improve their online privacy or hide their browsing and downloading habits, we recommend other VPN providers.

  • Fast top-class provider
  • No artificial limits on connection speed
  • Unlimited bandwidth (no data limits)
  • Easy to use software (works with Windows, MacOSx, Ubuntu Linux, iOS, Android, Windows Phone, Chomebooks and routers)
  • Unlimited switching between different IP addresses and servers
  • 40,000+ shared IP addresses on 1500+ VPN servers in 75+ countries
Ling Ti-Wong

Ling Ti-Wong

Ling è uno dei nostri revisori VPN, si assicura che tutte le recensioni e le guide siano puntuali e aggiornate.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

Does IPVanish Keep Logs?

Today, IPVanish claims to keep a strict no-logs policy. This was not the case during a data-logging scandal in 2016. IPVanish complied with the Department of Homeland Security’s request for user information. The individual was involved in a child abuse and pornography investigation, and ultimately, this information helped the investigation. However, their compliance proved that they kept logs.

It is important to remember that the IPVanish provider is based in the US, and therefore subject to the 5/9/14 Eyes’ jurisdiction. This means that they can be summoned to turn over any records they have on an individual to the government.

But is this a security threat to you or me? Well, no, mostly because this issue has been resolved. IPVanish was acquired by StackPath in 2017, and its new management guarantees that they do not store any logs.

Does IPVanish Have an Ad Blocker?

IPVanish does not have a built-in ad blocker. However, you can use third party ad blockers while connected to IPVanish servers.

Does IPVanish Work in China?

IPVanish is blocked by the Great Firewall of China.

Does IPVanish Have a Free Version?

IPVanish offers a free 7-day trial to users who sign up using its iOS app.

Is IPVanish Compatible with My Device?

IPVanish offers apps for all major platforms, including Windows, macOS, iOS, Android, Fire TV, Windows Phone, Linux, and Chromebook. You can even install it on your router for network-wide protection. As an added bonus, it supports light/dark mode features too. That way you can match it to your mobile device preferences.

recensione di proton vpn

ProtonVPN

ProtonVPN (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo ProtonVPN review? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive ProtonVPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is ProtonVPN?

In this review, I’ll test out their service and see how it performs vs. other free VPN providers. In short, it’s not that bad at all. ProtonVPN comes from the same CERN Scientist and Harvard Physics PhD brains behind ProtonMail, the world’s largest encrypted email network. So they’ve already created a free-to-paid, encrypted internet privacy service in one space. 

  • Surely they can do it in the VPN space, too? That’s what we’re here to find out. Over the past few months, we’ve been comprehensively testing their OpenVPN protocol, encryption connection standards, speed, security, pricing, and more.  
  • ProtonVPN benefits from its partnership with the well-known, secure email service ProtonMail. The two companies are legally separated for security reasons, but ProtonVPN still draws heavily on existing technology and security from the email service. 

However, fans of ProtonMail will be happy to hear that ProtonVPN also has a similar focus on security, privacy, and total anonymity.Its biggest strengths include an attractive and user-friendly interface, robust security, and a strict no-logs policy. Downsides include unimpressive speeds, a lack of live chat support, and fairly pricey long-term subscriptions, if you want to compare all these factors, read the best VPN guide to find the perfect provider.

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • No log files
  • Free version available
  • Good team and vision
  • Works with Netflix for now
  • Industry standard protocol & encryption

Sommario

USABILITA': Molto facile, supporta tutti i dispositivi
LOG FILES: Nessuna politica di registrazione
LOCALITÀ: 32 countries, 345+ servers
SUPPORTO: Ticket system, Decent response times
TORRENANTE: Torrent limitato 
NETFLIX: Yes 1/5
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: AES 256,  OpenVPN only protocol offered 
COSTO: Free or $4/mo (basic plan)
SITO UFFICIALE: www.protonvpn.com

ProtonVPN is secure and safe

ProtonVPN was founded on the back of security experts. So you know the protocol and encryption standards will be top-notch. They also don’t disappoint in a few other key areas, like customer service and a rock-solid connection.

Exceptional Security & Privacy Standards

ProtonVPN comes equipped with OpenVPN (UDP/TCP) and IKEv2 as its protocol, with the super-secure AES-256 encryption. This is bank-grade, state-of-the-art encryption standards. If you are going to suffer a hack, it won’t be because they broke through this encryption. Because it’s never been done. Instead, most hackers will cut their losses and go after other methods of breaking in, like guessing your password reminders.

Strict No-Logging Policy

We’ve analyzed 118 VPN logging policies over the past few years. This is often boring, painstaking work. But it’s important, this is because pouring through this many terms and privacy policies has taught us where VPNs like to bury their privacy bodies.

  • For example, we’ve found that 7% of VPNs commonly log your connections data. And more than 30% of VPNs have suspicious (not straightforward) logging policy. These ones often use vague, technical jargon or legal terms to allow for ‘gray’ areas that might come back to haunt you. 
  • Now, ProtonVPN has a solid reputation based on their past work. But we’ve also confirmed that when they say “no logging,” you can actually trust it.

Good Customer Support

Ticket-based support systems usually make us cringe. That’s because we’ve all experienced the  several day delay between each email, which requires a week long back-and-forth process to answer even the simplest of questions.

  • That initial thought flashed through my head when I laid eyes on Proton’s support options. Reluctantly, I filled out the form with a few simple questions and hit “Send.” However, a reply hit my inbox within around 24 hours. And to my surprise, it wasn’t just a straight link to a knowledge base article on their site, either. It just needed to be relatively fast and direct. And that’s what it was. A pretty good experience all around.

Leak-Free Connection

DNS and Web-RTC leaks can accidentally expose your true IP address. These are typically caused by connection conflicts that open a teeny, tiny hole for your data to seep through. Sounds minor. But it isn’t. It allows your ISP, governments, and even two-bit hackers to spot you from a mile (or more) away. 

  • So it completely undermines your use of a VPN. All without you even realizing it. ProtonVPN’s connection came out leak free in every test we ran. We also ran their install files through VirusTotal.com and found them to be completely free of malicious software.

One Netflix Server Worked With ProtonVPN

ProtonVPN says on their site that Netflix will work on certain servers. The trick, I guess, is figuring out which ones. A lot of VPNs make that bold claim, but very few of them can actually back it up. What’s more, the VPNs that are successful in unblocking Netflix may not maintain that achievement for very long. That’s because Netflix is constantly trying to stop VPNs in their tracks, blocking access to its geo-locked content.

  • All Netflix content is unique to the area in which it is accessed. Netflix has certain deals in place with content providers to bring different shows and movies to different areas of the globe. If you were in the United States, your Netflix list would look very different from someone trying to watch in The Netherlands.

To stop the unwanted flow of its restricted content, Netflix unleashed a powerful VPN detection and blocking system upon the internet. It swept through the VPN world like a tidal wave, knocking scores of platforms off of the world’s largest streaming service. However, despite this purge, there are a number of VPNs that still have some success in unblocking Netflix’s attempts to keep them out, so ProtonVPN isn’t the best VPN for Netflix.

  • When we first reviewed ProtonVPN, we tested five servers. They were in the UK, Canada, The Netherlands, and two servers in the US. At the time, we found that only one out of the five worked, and it was the server in The Netherlands. We tested this out again in August 2019, and once more, one out of five servers connected to the Netflix service. However, it was a different server.
  • The UK server, once a recipient of the dreaded Netflix black screen of doom, worked perfectly when I logged in. The Netherlands server, once our only beacon of hope in the war against Netflix bans, was sadly not working when we tested it out this time. ProtonVPN gets listed under Pros for having one success. But practically speaking, just keep in mind that your options might be kinda limited here, even for the VPN use of Kodi.

Easy to Install and Use

When you’re choosing a VPN provider, the last thing you want is to open up some overly complicated system that you have to be a computer scientist in order to understand. That’s why the best VPNs are the simplest ones. 

  • While ProtonVPN might not look super user friendly at first, looks can be deceiving. Despite a longer than average download time, ProtonVPN proved to be a simple to install system, that had a great ease of use once you get accustomed to its very busy dashboard.
  • After signing up for ProtonVPN, you’re taken to the client dashboard. From there, you’ll be able to download the platform of your choice.

Download Screen for ProtonVPN

After selecting the Windows download, I was still taken to yet another download page to actually select the Windows client and start the installation. This didn’t take up a lot of time but it was still strange that I had to select which program to download only to be taken to another page where I once again had to select which program to download.

Once that was over, the ProtonVPN software began to download. Typically VPN software takes between 10 and 30 seconds to download on my computer. This one took quite a bit longer, and I found myself waiting for nearly two minutes. Again, this is not the end of the world, and once that was downloaded the installation went through almost instantly.

Download Client for ProtonVPN

The sign in screen was plain and simple, which is always good when using a VPN. You want to be able to efficiently sign in without having to navigate through various options. Enter your username and password, and you’ll be connected. You can also set up your VPN client to remember your login information (not recommended on a shared computer) or to start up automatically with Windows.

ProtonVPN Sign in Screen

When you login for the first time, ProtonVPN takes an extra step that I haven’t seen many VPNs do before. It offers you a tour of its interface. This is particularly helpful, since as you’ll see momentarily, it can be a little intimidating when you see if for the first time.

One of them is the ability to create profiles, allowing you to save your settings in order to go back to them whenever you want. This is great for users who want to go right to their favorite Netflix server or one that was particularly fast. Once you’re connected to a server, there will be a green link in the upper left that says “Set as Profile.” Click on that and you can hold onto any of the servers that you enjoy without having to sift through the list to find them again.

ProtonVPN Tour

It also talks about the ProtonVPN Secure Core, which lets you add additional levels of security onto your browsing session. It should be noted that this service is only available to subscribers who purchase ProtonVPN’s Plus or Visionary plans.

ProtonVPN Tour 2

Once all of that was over I clicked on “Quick Connect” in the upper lefthand corner and was instantly connected to the fastest server they had.

ProtonVPN Client

While this interface might look like a NORAD computer screen, it’s actually a lot more simple than it appears. Everything you need is on the lefthand side. That includes the button to connect and disconnect, the server list, saved profiles, and the ability to activate Secure Core.

  • Another fun feature is the fact that the flag of the country you choose appears in the upper left. The map, which takes up the majority of this massive interface, mostly exists to show you where on the globe your signal is traveling to. 
  • It also monitors some of your other information like speed, volume, and the length of your session. This is important information that a lot of VPNs leave out.

Switching servers was a breeze. You find the server country you want from the list on the left, click on it, and you’ll automatically be connected to the best server in that region. You can also expand the list country by country to select specific servers. All in all, despite the longer than average setup time, this is a VPN that is easy to use and effective.

buy proton vpn

ProtonVPN Cons

ProtonVPN gets high marks for their attention to security detail. However, there are still a few drawbacks we uncovered. Let’s take a look at each of them in-depth.

They are Located in Switzerland

Switzerland has a history of being a ‘neutral’ country. One that protects the privacy of its citizens and doesn’t like to get involved in domestic conflicts. And all of that is true. Swiss laws do protect privacy. Generally speaking. The issue, though, is that Switzerland is also a cooperating member of the extended Eyes security alliance.

  • This is a worldwide agreement that essentially helps government agencies to spy on each others citizens in the name of worldwide safety. I don’t mean that in a conspiracy-theorist way. This has already been happening for decades. 
  • So a Swiss-based location means you’re mostly good. Your privacy is mostly safe. The good news is that ProtonVPN doesn’t keep a lot of their customer data on file. But just keep in the back of their mind that their government might force them to cooperate.

Server Speeds are Too Slow for the Price 

Speed is the great equaliser. All else being similar — pricing, features, security protocols, etc. — you’re going to go with the fastest option. Because speed makes all things possible (streaming, torrent downloads, or just a dozen tabs up while you’re bouncing around between browsing sessions).

  • We use SpeedTest.net to get a reading of our benchmark, non-VPN internet connection. We got 97 Mbps download and 53 Mbps upload at the time of this review. Then, we connect to a few different ProtonVPN servers. We try to select random ones around the world to get a fair, unbiased view.
  • Finally, we calculate the differences and come up with a combined score that gets ranked against all of the other reviews we’ve previously done. Sound good? Check out each server test in detail now to see if this is one of the most fast VPN’s in the world.

U.S. Servers (East & West)

ProtonVPN’s U.S. servers started extremely slow. The download speed, especially, would make most torrenting activities slow to a crawl.

  • Ping: 190 ms
  • Download: 24.6 Mbps (75% slower)
  • Upload: 36.4 Mbps (31% slower)

EU Servers (Switzerland)

The EU servers, on the other hand, didn’t disappoint. This probably also had something to do with our closer proximity to this servers. Even something as simple as physical distance between you and the connected server can impact performance. But credit where credits due.

  • Ping: 66ms
  • Download: 54.46 Mbps (44% slower)
  • Upload: 37.86 Mbps (29% slower)

Asia Servers (Hong Kong)

We thought the U.S. server speeds were bad. Until we saw the Asian ones out of Hong Kong. 85% slower across the board.

 

  • Ping: 317 ms
  • Download: 16 Mbps (84% slower)
  • Upload: 6.4 Mbps (88% slower)

UK Servers

And last but not least, a UK server feel somewhere in the middle. Unfortunately, it wasn’t on the ‘good’ side of the middle.

  • Ping: 46ms
  • Download: 52 Mbps (46% slower)
  • Upload: 47 Mbps (11% slower)

These results were disappointing across the board. Consistent, yes. But consistently slow is not good.

Limited Device Compatibility

The best VPNs we’ve reviewed all provide pre-built apps for every device imaginable. This way, all you have to do is point and click. No technical experience required. No manual labor needed. ProtonVPN provides pre-built apps for Mac, Windows, Linux, and Android devices. 

  • Unfortunately, that’s all they provide. Any users of TOR will find that this VPN is sadly incompatible with it. The last time I reviewed ProtonVPN, they did not have a native app for iOS clients.

Now in 2021, they now have a native iOS app. But even worse, it means there’s no pre-built option for smart TVs or gaming consoles. While there was no support for routers the last time I reviewed ProtonVPN, they now support installing their VPN on DD-WRT, AsusWRT, and Tomato routers. They’ve got 345 servers in 32 countries, which could be a problem for people who look into VPNs for torrenting.

Limited Torrenting Available

Unfortunatley, ProtonVPN doesn’t allow unlimited torrenting. It’s not allowed at all on free plans. The reasoning is that “P2P would increase the load on our servers due to torrenting and this would put more pressure on us, ultimately not allowing us to subsidise the free accounts from the paid ones.” That’s understandable.

It is allowed on paid ones, but only on certain servers. Again, the reasoning is that they channel P2P traffic through neutral “safe countries.” However, they also take this moment to bring up Swiss law: “File sharing is only permitted for personal, non-commercial use.” So yes, they allow it. But there are several restrictions which might make it impractical for you.

Limited Protocols (OpenVPN Only)

This last one is on the border. ProtonVPN only offers the OpenVPN protocol. Technically speaking, this is a GREAT thing. It’s the state-of-the-art industry standard. Almost everyone, everywhere should use ONLY use OpenVPN. So why is this showing up under the Cons section? Because not everyone has the choice of only using this protocol option.

  • Many older devices, or even some less expensive new ones like some Chromebooks, don’t offer OpenVPN support just yet. Instead, you’ll have to connect through a different (albeit, less-desirable) protocol like L2TP or PPTP. 
  • These other options aren’t nearly as secure. And in most cases you wouldn’t want to use them. You don’t always have that choice. Sometimes you gotta do what you gotta do. And for that reason, ProtonVPN might not work for large cross-section of potential customers.

ProtonVPN Pricing

ProtonVPN has four plans to choose from, with optional discounts for paying annually. So the prices below INCLUDE the annual ~20% discount.

Free: $0/month

Yes, Proton has a free VPN. But yes, it’s also pretty bare bones. The service comes with only three server locations: The Netherlands, USA, and Japan. It doesn’t come with any extra features. But it does help you unlock a free seven-day trial of their paid plans. So that might be a good way to dip your toe into ProtonVPN’s waters without spending a single cent.

Basic: $4/month

Proton’s Basic plan is a marginal upgrade on the free one to be honest. You do get access to all countries, but not Plus, Secure, or Tor servers. Your speed access is “high” but not the “highest.” Plus, you only can connect two simultaneous devices. So kinda a bummer to be honest. Skip over this option.

Plus: $8/month

Proton’s Plus plan increases your connection limitation up to five devices. Speed is the “highest,” and you get access to Plus, Secure Core, and Tor servers. This is probably the only plan you should go with to be honest.

The fourth plan, Visionary, is kinda the same as the Plus, but with a cross-sell for their ProtonMail offering. So that’s also a decent option at $24/month (paid annual) if you were already considering both encrypted options. Otherwise, you can pay for all of these plans with either credit card or PayPal. Nothing else (cash, bitcoin, etc.) from what we’ve seen.

ProtonVPN comes with a 30-day money-back guarantee. However, you only get a prorated amount of the “unused portion.” In other words, if you use it for 10 days, you’ll get a refund for 20 days worth. That’s not a great refund policy compared to others, like CyberGhost, which offers a full “no questions asked” money-back guarantee. Refunds in the original currency or payment method you used will be given, too.

Do We Recommend ProtonVPN?

No, we don’t. ProtonVPN features an awesome connection with the highest security considerations. Their customer service was good and Netflix even worked on one server. Unfortunately, it’s a few other areas that let it down in the end, one things is for sure, it’s better then using a free VPN. 

A Switzerland home base is generally a good thing for privacy. But they are cooperative with other aggressive government agencies around the world. Honestly, the server speeds were not good. Device options are limited. And the pricing, even with a 20% annual discount, is still on the high end for what you’re getting in return. There are just so many better options available, with the same connection strength, faster performance, and more devices, for far less.

ProtonVPN is a fairly new player in VPN land, but has already built a strong reputation. They handle the security of their servers very well and offer many options to strengthen it. Secure Core ensures that premium users are even more secure. In addition, the VPN is decently priced, provides access to Netflix and the ability to download torrents, and is fairly straightforward and easy. 

  • ProtonVPN only works with highly secure protocols
  • Log policy: only connection logs
  • ProtonVPN’s apps are open source
  • ProtonVPN has a built-in kill switch and the option to automatically connect to another VPN server
  • To create an account you must provide an email address and payment information
Frank Guernsey

Frank Guernsey

Frank è un fanatico della privacy e ha anni di esperienza nello spazio VPN, è uno dei nostri principali esperti in questo campo.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

Does ProtonVPN Keep Logs?

Located in privacy-friendly Switzerland, ProtonVPN has a strong focus on delivering total anonymity to users. The privacy policy is very transparent and straightforward.

ProtonVPN follows a strict no-logging policy that is backed up by Swiss law, which doesn’t require retention of any information about your connection, session bandwidth, IP address, or online activity. Because ProtonVPN doesn’t keep any user logs, it can’t be forced to hand over identifying information to any third parties.

If you’re looking for an even stronger guarantee of anonymity, you can take advantage of the Tor over VPN service, which will direct your traffic through the Tor network without you having to download the Tor browser.

Does ProtonVPN Have an Ad Blocker?

ProtonVPN offers NetShield to its Plus and Visionary users and comes with three levels of protection. You can set it to block malware, trackers, and ads, malware only, or nothing at all. Whenever you change the settings, you’ll need to also reconnect the VPN.

Does ProtonVPN Work in China?

ProtonVPN can be a good choice if you are looking to bypass China’s tough censorship. There are multiple server locations near China, including Hong Kong, that get decent speeds. However, some server locations may be blocked. To avoid trial and error, you can email the support team to request a list of recommended servers for use in China.

Is ProtonVPN Compatible with My Device?

ProtonVPN offers good device compatibility, with user-friendly native apps for Windows, macOS, iOS, and Android. All apps are open source and have undergone an independent audit, and you can use OpenVPN in the beta version of iOS. You can also find detailed manual configuration guides for Linux, and its newly improved Linux command line is the beta stage of testing.

ProtonVPN recently released an app for ChromeOS as well, it’s available for any Chromebook that supports Android apps.

The number of simultaneous devices supported depends on your subscription tier. Free plans allow only one device, Basic plans allow two simultaneous devices, Plus plans allow five simultaneous devices, and Visionary plans allow 10 simultaneous devices.

recensione vypr vpnn

VyprVPN

VyprVPN (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo VyprVPN review? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive VyprVPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is VyprVPN?

VyprVPN is a popular VPN service created by Switzerland-based Golden Frog. This VPN has worked hard to establish itself as a trusted provider and advocate of internet privacy. The provider has also been taking steps to improve its reliability, security, and quality of service based on customer requests. 

  • However, does VyprVPN really make the cut? Here’s a preview: when it comes to privacy, geoblocking, and price, VyprVPN makes the cut. It can unblock Netflix, BBC iPlayer and Hulu, but where it falters is speed (read on for specifics). Speedier VPNs like ExpressVPN could be a better choice for streaming and P2P sites.
  • Switzerland based company Golden Frog (the parent company of VyprVPN) has been an integral player in the fight for online privacy since the inception of the internet. According to their website, the company was founded in response to the Room 641a incident where the NSA was illegally surveilling citizens by tapping the AT&T network cables. 

Allegedly, Golden Frog filed a formal complaint with the FCC to try and expose the issue to the public, but was ignored. So they decided to take matters into their own hands. Lead by Ron and Carolyn Yokubaitis (relatives), Golden Frog and their 20+ employees have been on the frontlines of the battle for internet privacy in recent years and have built a strong reputation as one of the best VPN providers on the web.

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • Apps for all major platforms
  • Fast speeds with 700+ servers in over 70 locations
  • Bypasses the great firewall of China
  • Unblocks 45+ streaming libraries — including US Netflix
  • Unlimited bandwidth and server switching
  • Up to 5 simultaneous connections
  • 30-giorni rimborso garantito

Sommario

USABILITA':  Easy to use
LOG FILES: Some Logging
LOCALITÀ: 64 countries, 700+ servers
SUPPORTO:  Live Chat & Ticket System
TORRENANTE:  Torrenting Discouraged
NETFLIX: Yes 2/5
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: 256-bit AES, PPTP, OpenVPN, IPSec & L2TP
COSTO: $5.00/mo (yearly)
SITO UFFICIALE: www.vyprvpn.com

Politica di registrazione

With such a long and rich history of fighting for internet security and individual privacy rights, you would imagine that VyprVPN would provide a strict “Zero Logs” policy. Initially, this wasn’t quite the case. VyprVPN used to keep the following information for 30 days after your last session:

  • VyprVPN IP address used by the user
  • Connection start and stop time
  • Total number of bytes used

However, when we checked their policy again in March 2019 we found that they had changed their approach and we can now confirm that they truly keep no logs. It’s also important to consider that, even though Switzerland resides outside of the five, nine, and fourteen eyes countries, their data retention laws and internet privacy policies aren’t as favorable as many people claim and they could pose as a potential issue for some users.

Is VyprVPN Fast?

With a download speed of 74.48 Mbps VyprVPN slowed my connection by a little bit less than 24% which is more than acceptable. However, some of their other servers didn’t fare quite as well and they certainly don’t belong to the most fast VPN providers in 2021.

US Server (New York)

  • Ping: 131ms
  • Download: 51.09 Mbps
  • Upload: 3.17 Mbps

EU Server (Amsterdam)

  • Ping: 42ms
  • Download: 74.48 Mbps
  • Upload: 35.88 Mbps

Asia Server (Hong Kong)

  • Ping: 355ms
  • Download: 54.29 Mbps
  • Upload: 8.22 Mbps

UK Server (London)

  • Ping: 53ms
  • Download: 70.46 Mbps
  • Upload: 37.47 Mbps

VyprVPN server speed is allright

As you can see, VyprVPN’s EU servers are highly optimized and provide their users with rapid download and upload speeds. Their U.S. servers, on the other hand, leave something to be desired.  Although VyprVPN performs just as well as it always has, there have been a number of new additions to the VPN marketplace that have knocked VyprVPN out of the ranking for the fastest VPNs.

  • The lackluster speeds of their U.S. servers have caused VyprVPN to drop from the 4th fastest VPN down to the 18th (which is a far fall indeed). With companies like Private Tunnel and ExpressVPN performing considerably faster than VyprVPN, Golden Frog will have their work cut out for them in the coming months to bring their U.S. servers back up to par and compete with the other major players in the VPN marketplace.

Does VyprVPN Work with Netflix?

If you’re buying a VPN to bypass geoblocks on popular streaming services like Netflix, VyprVPN is a great choice. The provider has been working on a big overhaul of their streaming service in an attempt to improve the VPN’s access to popular streaming sites in different parts of the world. In fact, it offers support for 45+ streaming libraries giving you access to countless movies and TV shows. At the moment this is one of the best Netflix VPN’s of the world.

VyprVPN’s proprietary Chameleon™ technology prevents Deep Packet Inspection (DPI), which helps it escape geo-restrictions and VPN bans on popular streaming sites. We were able to access US Netflix on multiple servers without a problem. VyprVPN also gave us excellent speeds on the US servers, which is perfect for HD streaming. The VPN was also able to successfully access other popular US streaming sites like Hulu and Amazon Prime.

  • VyprVPN’s UK server was able to access Netflix UK, ITV, Eurosport, and BBC iPlayer during our tests.
  • Its Canadian server allowed us to stream Netflix Canada, DAZN, MuchTV, and NHL.TV.
  • VyprVPN has made some recent upgrades to its German server. We were able to unblock Netflix Germany, DAZN, Eurosport, RTL, Sky Go Germany, ARD, ZDF, and Pro 7.

With other server locations, we had mostly positive results, but also found room for improvement. The majority of countries we tested were able to access Netflix, but some popular locations like France were caught by the VPN ban.

Is Torrenting Allowed?

Although VyprVPN and Golden Frog have kept fairly quiet regarding their opinion on P2P file sharing and torrenting, I was able to find the following statement on their help center. Heck, VyprVPN even allows their customers to use BitTorrent clients and claim that they don’t actively monitor any of your network activity while using this VPN for torrenting in 2021.

  • When I dug a little deeper I found that many GoldenFrog clients were having their account suspended due to copyright infringement notices and the support team responded to these suspensions with the following statement. 
  • So even though you can technically torrent files with VyprVPN it’s important to note that if you break any copyright laws, you will likely have your account canceled or suspended (and unfortunately, there are no refunds).

What Devices Are Supported?

VyprVPN is compatible with all major devices including Android, iOS, Windows, Mac, and Linux. In addition to these basic devices, VyprVPN also allows you to anonymize your router, Apple TV, and Android TV. You can also use this provider in combination with a VPN router.

VyprVPN compatibility

At this time, it does not appear that VyprVPN offers browser extensions for Google Chrome, Safari, or Internet Explorer, but no one uses that anyways right. In addition, VyprVPN is not compatible with TOR (the Orion Router) or any other third party proxies so if you’re looking to add an extra layer of anonymity and security to your VPN experience, you might need to look at some other providers, especially if you want to use this VPN for Kodi.

Is VyprVPN Easy To Use?

One of the areas where VyprVPN really shines is in its usability…

  1. I’ve tested out dozens of VPNs and of the 70+ applications that I’ve used, VyprVPN is by far one of the simplest and smoothest to use.
  2. After clicking a few buttons and agreeing to their Terms of Service, VyprVPN is instantly downloaded to your device and you’re brought to their easy-to-use home interface.
  3. From here, it’s easy to access the settings menu and quickly change your connection, tunneling protocol, or DNS settings.

VyprVPN app settings

All in all, VyprVPN provides their customers with a simple and easy to use application that allows for effortless navigation and efficiency.

Servers & Additional Features

With more than 700+ servers spread across 70+ countries, VyprVPN offers their customers access to one of the largest networks and server parks that has ever been reviewed on this site. In addition to this impressive figure, they are also one of the few VPN companies that write and host their own servers and DNS. 

  • This means that they own the ENTIRE network that you are using while connected to their VPN client and they are the only party who has any access to your private information. 
  • Furthermore, they offer a fantastic killswitch feature which allows you to rest easy knowing that, even if you get disconnected from one of their servers (a problem I never encountered), all of your activities will be immediately shut down, preventing you or your information from being compromised.
buy vypr vpn online

VyprVPN Customer Service

In the past, we have had complaints about VyprVPN’s lack of live chat service and slow response times. However, we were pleased with the improvements that VyprVPN has made to their customer service.

  • You can now contact support through an email request form or their 24/7 live chat service. We had positive experiences with the VyprVPN customer support team on both platforms. Our email request through the website was answered within 20 minutes, and we got a response from the live chat service within several minutes. Both methods are responsive, polite, and helpful.
  • The VyprVPN website also provides some great resources to help with common issues. You can find an FAQ page, troubleshooting guides, set up tutorials, and some general information about VPNs and online privacy.

VyprVPN and WireGuard

WireGuard is one of the newest protocols in the VPN world and is now available on all VyprVPN apps. WireGuard is an open-source protocol that provides VPN users with the highest level of security and privacy as possible. It also helps to increase speeds. Its features include a much slimmer codebase – which mean VyprVPN apps are faster and more responsive. WireGuard also includes much stronger encryption. All the features of WireGuard equate to a faster, safer, and more reliable VPN.

VyprVPN pricing

Unlike most of the big name VPNs on the market, VyprVPN doesn’t offer a “One Size Fits All” plan. Instead, they offer two different subscriptions, basic and premium, to buy a VyprVPN.

The Basic Plan

  • $60.00/year when you select the yearly plan ($5.00/mo)
  • $9.95/mo for a monthly subscription
  • 3 simultaneous connections
  • Unlimited data usage

The Premium Plan

  • $80.00/year when billed annually ($6.67/mo)
  • $12.95/mo for a monthly subscription
  • 5 simultaneous connections
  • VyprVPN Cloud Included
  • Chameleon Included

I’m not a fan of VPNs that offer basic vs. premium pricing plans but, for all intents and purposes, VyprVPN charges a fair price for their large server park, fast download speeds, and Netflix compatibility. Since all plans come with a 3-day free trial (without bandwidth limit), VyprVPN does not offer refunds under any circumstances so be sure to test out their service as thoroughly as possible before committing to a yearly plan. Luckily, canceling your VyprVPN trial or subscription is actually pretty simple, just follow the steps below:

  1. Log in to your control panel (URL)
  2. Click “Accounts” and then “Cancel Service”
  3. Answer why you want to cancel
  4. VyprVPN account cancellation

Considering how many VPN providers offer shady refund terms and hidden charges, it’s refreshing to see that VyprVPN is straightforward and transparent about the entire payment process. One final note to consider is that VyprVPN does not offer any anonymous payment options. You can only pay with a debit or credit card, PayPal, or AliPay.Sorry Bitcoin fans, if you want to pay anonymously, VyprVPN is not the service for you.

Do We Recommend VyprVPN?

VyprVPN is a great VPN provider that offers their customers access to top of the line security features, a vast server park, Netflix compatibility and decent customer service. However, their lack of anonymous payment options and legal concerns around torrenting files can pose as a serious issue for some users. In that case we would recommend another provider like Surfshark Private Internet Access VPN.

When you consider just how many excellent VPNs are in the same price range it’s hard to justify purchasing a VyprVPN subscription over one of their faster or more feature rich competitors.At the end of the day, if your primary concern is security and anonymity, VyprVPN is one of the best services on the market, it’s not a buon mercato though, and certainly not for free.

  • It’s clear that VyprVPN is a great VPN provider that is committed to constantly improving their quality of service. We were impressed with the recent changes that the provider has made to their performance, privacy policy, and customer service.
  • After these recent changes, we can now recommend VyprVPN for anyone looking for online privacy, torrenting support, and the ability to bypass censorship and streaming geo-restrictions.
Janine Worthfield

Janine Worthfield

Janine è la nostra principale editor di contenuti e graphic designer. È responsabile del design e del layout del sito web. Adora l'aiuto delle VPN con la privacy e la protezione dei dati.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

Is VyprVPN Good for Torrenting?

VyprVPN has never banned torrenting, but in the past it wasn’t strongly encouraged. However, some recent policy changes have made this VPN much more torrent-friendly. The provider’s recent transition to a strict no-log policy means that VyprVPN is now able to offer a much stronger claim of privacy and anonymity than in the past — especially since the policy has been independently audited. With no usage or connection logs on record, VyprVPN is unable to provide any information in response to DMCA requests. We will discuss this policy change in more detail below.

Is VyprVPN Safe?

VyprVPN protects your internet connection with secure AES 256-bit encryption. The VPN also offers additional protection with extra security features like an automatic kill switch and a NAT Firewall to block malware. One of VyprVPN’s best features is its proprietary Chameleon™ technology. With VyprVPN, not only do you get a choice of OpenVPN, WireGuard, and L2TP/IPsec protocols, but you can also select the unique Chameleon™ protocol. Chameleon™ offers all the security benefits of OpenVPN, but also scrambles your metadata to prevent DPI, VPN blocking, and throttling. That makes it useful at overcoming restrictions in censored regions such as China. We detected no leaks during our security tests, which is good news for VyprVPN’s protection.

Does VyprVPN Keep Logs?

No, VyprVPN has a strict no-log policy. It also hired independent cybersecurity company Leviathan Security to perform a thorough privacy audit. The results of the audit confirmed that VyprVPN does not collect any Personally Identifiable Information (PII) through its VPN service. With this move for transparency, VyprVPN became the first publicly audited No-Log VPN Provider. In addition to this great privacy policy, VyprVPN is incorporated outside the jurisdiction of the 5/9/14-Eyes Alliance in privacy-friendly Switzerland and also adheres to the Safe Harbor Privacy Principles to provide maximum transparency when it comes to customer data.

Does VyprVPN Work in China?

If you’re looking for a VPN that can give you access to the free web during a trip to China, VyprVPN is an excellent choice. The VPN’s proprietary Chameleon™ technology provides all of OpenVPN’s security but also scrambles your metadata to prevent your VPN use from being identified. This protocol is great for bypassing restrictive censorship in China and other countries that don’t allow free access to the internet. In early 2021, VyprVPN introduced an extension of this technology, Chameleon™ with Smart IP. It works by changing the server IP periodically throughout your session without dropping the connection. This makes the VPN even harder for governments to detect.

Is VyprVPN Compatible with my Device?

VyprVPN is compatible with all major platforms. The VPN’s features are similar across platforms. You can connect up to 3 simultaneous devices with a basic plan, and 5 simultaneous devices with a premium subscription. The provider offers a generous number of dedicated apps, and there are also set up guides to manually configure the VPN on a variety of other platforms. VyprVPN is fully compatible with the following devices:

  • Windows
  • MacOS
  • Android
  • iOS
  • Linux
  • QNAP
  • Blackphone
  • Smart TV
  • Anonabox
  • Tomato, DD-WRT, OpenWRT, and ASUSWRT routers
  • Boxee
  • Synology NAS
  • Blackberry 
recensione vpn cactus

CactusVPN

CactusVPN (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo CactusVPN revisione? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive CactusVPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is CactusVPN?

CactusVPN is a VPN provider that offers fast, secure and anonymous internet connections through 39 servers in 22 different countries. We were disappointed to see that it can’t unblock Netflix, though. It uses seven different VPN protocols: L2TP/IPSec, OpenVPN, SSTP, SoftEther, PPTP, IKEv2, and WireGuard. It provides strong data encryption and high speed connections, as well as unlimited bandwidth use. Peer-to-peer and torrent file sharing are allows on the Germany, Netherlands and Romania servers. CactusVPN also offers a SmartDNS option, which allows you to unblock a ton of popular streaming services and websites.

  • CactusVPN is a Moldova-based VPN service from CactusVPN Ltd. It claims to offer its users anonymous browsing, hidden IP address to bypass geo-restrictions and top data protection OpenVPN tunneling protocol with 128-bit AES encryption. 
  • Moldova is a little Eastern European country, located next to Romania and Ukraine. On the plus side, it’s a privacy-friendly place. But on the downside, CactusVPN has very small server network with only 23 servers in 14 countries.
  • CactusVPN is easy to configure and connect. It includes an apps killer feature, and is very user-friendly, even for beginners. The provider’s website makes it even easier to use this VPN service, as it contains many guides, tutorials and FAQs to help users. It is compatible with several operating systems such as Windows, Mac OS X, iOS, Android, and Linux. 

This means it can be used on most desktop and laptop computers, as well as on most tablets and smartphones. It also works on routers, Apple TV, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox 360, Xbox One, and other devices. Multiple devices can be used in the same account simultaneously, as long as each is connected to a different server. Regardless of which plan you choose, you get access to all 39 servers. CactusVPN also offers a 30-day money-back guarantee on all of its plans. Want to compare this provider? Then make sure to read the top 10 best VPN’s in 2021.

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • Kill switch
  • Plenty of protocols to choose from
  • SmartDNS service
  • Smaller network
  • 30 day money back guarantee

Sommario

USABILITA': Simple and easy to use
LOG FILES: Nessuna politica di registrazione
LOCALITÀ: 14 countries, 23 servers
SUPPORTO: Good customer support
TORRENANTE: Limited
NETFLIX: Blocks Netflix USA
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: 128-bit AES encryption; OpenVPN, L2TP/IPSec, IKEv2, SSTP, SoftEther, PPTP
COSTO: $3.49/mo
SITO UFFICIALE: www.cactusvpn.com

Collects Zero Logs

CactusVPN starts strong with a no-laughing-matter logging policy. The follow it up with a local jurisdiction outside any pesky security agreements. And they’ve doubled-down by supporting up to six protocols and working across a variety of platforms, including the Tor browser, Smart TVs, routers, and games consoles. They even sweeten the deal with a kill switch and DNS leak protection. Take a look for yourself.

  • CactusVPN does not collect logs on anything. And when we say “anything,” we mean NOTHING. This is surprisingly rare in a world filled with shady VPNs. They won’t hesitate to declare “No Logging,” on their site, only to bury the grim details somewhere in a Privacy Policy or Terms of Service. 

But in this case, CactusVPN means it. They won’t track browsing history, connection logs, DNS logs, or any other traffic logs. Of course, they’ll need to keep payment records. However, if they have no connection logs to match them to, you should be golden.

Outside Any Security Agreements, Best Privacy Policy

Moldova is located outside any data-sharing intelligence agreements. Here’s the thing: VPNs can mask all types of legally-questionable behavior online. But the companies behind each can’t always protect their users when the local authorities come calling. 

  • Most won’t hesitate to hand over data when pressured by governments. And if their home country is located inside one of the Eyes alliances, that data will also be turned over to most civilized countries around the world. Moldova doesn’t play that game, though. 
  • Any other government request for your records is going to be politely or impolitely — rebuffed. This, on top of a legitimate ‘no logs’ policy, implies that CactusVPN has your back.

Supports Six VPN Protocols, AES-128 Encryption, and a Kill Switch

CactusVPN supports OpenVPN, L2TP/IPSec, IKEv2, SSTP, SoftEther, and PPTP. OpenVPN will generally be your go-to. But the other protocol options come in handy for specific devices (like IKEv2 on iOS), or outdated, sluggish connections. Most VPN’s we’ve reviewed offer some mix of these six. However, one slight difference from the rest is that CactusVPN has opted to only offer AES-128 encryption. 

  • Technically speaking, this is less secure than the beefier AES-256 option. Their logic is that the difference is slim. And they kinda have a point, practically speaking. Most hacks won’t be through your encryption.
  • They’ll try to go after simple errors or user negligence, first. If you’re on an older device, this lower encryption will also come in handy because AES-256 puts extra strain on the computer’s CPU). 

CactusVPN also adds a built-in kill switch to their VPN clients. But you’ll have to switch it on, first.It’s not enabled by default, so you’ll need to go into the app’s settings and manually switch it on to protect yourself from accidental leaks when your Internet connection drops.

Simple Setup with No Lags or Complaints

There’s not much to say about the CactusVPN client. And that’s a good thing believe it or not. No major lags, crashes, or other complaints while using it.

  1. You’ll need to start at the Services page, then look for a link that says “Set up CactusVPN.” 
  2. Next, you’ll be taken to a page with one-click download option for your device and operating system.
  3. Download the install file and within a few seconds, the client appears:
  4. Login with your customer account details and customize your server location preferences.
  5. By default, they are sorted by country. But you can also sort them by speed.
  6. Then choose your server and click the green “Connect” button. That’s it.

The only annoying thing about the whole process is that in order to change servers, you need to disconnect from the current one. So make sure you have that kill switch enabled, first, before disconnecting to switch around. Interestingly, they have also offered a related service called SmartDNS. Cactus provides a test so you can figure out which is the right choice for you. More on this extra feature down below.

Works on Tons of Platforms

  • It’s pretty standard for most VPNs to support Windows, MacOS, iOS, and Android devices. But those aren’t the only ways you connect to the Internet today. And the problem is that if your VPN provider doesn’t make a ready-made client for each unique platform, it’ll require technical expertise or lots of troubleshooting to finagle a workaround. Thankfully, CactusVPN has mercy. 
  • Their service is compatible on everything from the Amazon Fire TV to Linux Ubuntu, Chromebooks, Boxee Box, routers, games consoles, and other Smart TVs by Apple or Samsung. Geez, that’s a lot! After that long list, it shouldn’t come as a surprise that CactusVPN also works with the Tor browser. You can even connect to five devices simultaneously. (Or, with the help of a router, unlimited.)

Customer Support Is Fast, Friendly, & Professional

A flawless product can be derailed by one bad customer service experience. You’re going to be left with a sour taste in your mouth if the company can’t step up to the plate and help when it matters most. That’s exactly why we test each and every VPN’s customer service quality, response time, and overall friendliness. CactusVPN also offers live chat. 

  • However, I decided to try their email support: I sent an email over with a few general questions. At this point, most companies will take around a day to get back to us. The fastest times we’ve seen clock in somewhere around a few hours. 
  • Incredibly, it only took CactusVPN four minutes to offer a custom reply. You know, from like an actual human being. I even tried to trick them with a few follow-up email replies. But each time, it only took a few minutes for them to answer.
cactus vpn pricing

CactusVPN Cons

I’ll be honest, we didn’t know what to expect with little-known CactusVPN. I’d never really heard of them before trying out there service. But the initial experience was pretty encouraging. Unfortunately, there were a few issues along the way. Each popped up once we started putting them through a few tests. Here are the biggest problems we found.

Slow Server Speeds

Remember the protocols and encryption section above? CactusVPN opts for AES-128, rather than the bigger version, because they claim that it should help performance across the board. In other words, they’re OK with sacrificing a little security for a lot of speed. Want to compare speeds? Then check our guide with the fastest VPN providers at this moment.

Our normal connection speeds clocked in at 97.00 Mbps download and 53.00 Mbps upload. Then, we connect to a few different VPN servers and retest to measure the difference. Here’s what we saw on the CactusVPN U.S. servers:

U.S. Server:

  • Ping: 147
  • Download: 44.99 Mbps (53.6% slower)
  • Upload: 10.21 Mbps (80.7% slower)

The download speed is OK I guess. But the upload speed is incredibly slow. Over 80% slower, at 10.21 Mbps, is practically unusable. The EU server was only able to perform slightly better.

EU Server (Netherlands):

  • Ping: 84
  • Download: 44.28 Mbps (54.4% slower)
  • Upload: 18.54 Mbps (65% slower)

There wasn’t really much of a difference between the US server and the EU server, to be honest.Both were just slow. Normally, you can point to different factors, like server location, as the underlying reason for poor performance. The further away you’re actually sitting from the server you’re trying to connect, the lower connection speed you can expect.Except, when you have servers on two different continents with virtually the same (slow) speed, that’s not a distance issue. That’s a company-wide issue. And it’s troubling, certainly because this isn’t the cheapest VPN.

Not that great with Netflix access

The CactusVPN website claims to be able to unblock dozens and dozens of services. The very first one on their list, as pictured above, is Netflix US. Except for one teensy, tiny problem. I tried accessing Netflix on all four of their U.S. servers. And none of them worked. When I asked customer support about this, they told me that their VPN does not unblock geo-blocked content and that means this isn’t the perfect Netflix streaming VPN at the moment.

  • So if you want that, you need to pay for a separate service called SmartDNS. Boo. Many VPNs throw this stuff in for free, without cross-selling you an additional product. Switching your theoretical location is kinda the whole point of using a VPN. I’d recommend these other VPNs for Netflix, instead, if you’re trying to stream foreign content.

Torrenting is Limited

On the one hand, CactusVPN allows torrenting. Awesome, right? Except, they only allow it on a few selected servers. Why is that bad? Because as we already alluded, the farther you’re physically from a VPN’s server, the slower your connection will be. Currently, the only torrenting-friendly servers are in Europe, that means that this isn’t the perfect VPN for torrenting. 

  • Cool if you’re in Europe. Not cool if you’re not. But that’s only the first potential performance issue that will plague your CactusVPN torrenting experience. There are only a handful of torrenting servers available, which means they’re likely to get overcrowded by other people with the same end goal in mind. 

Overcrowding often means your server’s resources get spread too thin. And in addition, these torrenting servers are banned on two of their three packages. That means you’ll need to shell out for the most expensive plan to access servers that probably aren’t going to be very quick.

CactusVPN Pricing

CactusVPN starts around $3.49-$4.89 for month-to-month plans (an automatic 30 percent savings). From there, you can save around 40% by prepaying quarterly ($3.03-$4.19 a month). Or you can even cut about 54% by paying annually ($2.27-$3.20 a month). 

  1. Their extra SmartDNS product is $4.89 a month, $4.19 a month quarterly, and $3.20 a month annually. 
  2. You can pay for these products using your favorite credit or debit card. You can also use a few different third-party payment gateways, like PayPal. Or you can even use Bitcoin and Altcoins. Great for people who are interested in anonymous payments! 

Cash is not supported. Neither is waxing the CEO’s car for account credit. They offer a free VPN 24-hour trial period, along with a 30-day money-back guarantee. So you can try out both the VPN software and SmartDNS before ponying up any cash. Nice!

Do We Recommend CactusVPN?

Not really. CactusVPN came in 42nd out of 78 VPNs overall. They were solidly middle-of-the-pack in most areas. We were initially encouraged by their plethora of protocol options and device compatibility. The client worked just as advertised. And their customer support was truly excellent. Their sub-five minute email replies were lightening-quick compared to some competitors that have taken days (if not weeks) to respond to us. 

Fast, simple, low cost, and reliable service with some limitations. CactusVPN is a great service for beginners, it is easy to set up, is very fast, and has a great low-cost service. The encryption is reliable, and everything is easy to understand. CactusVPN is great for someone new to VPN services and just wants some added security online, but those who will use more from the internet and expect to use P2P software regularly may find this option to be too restrictive. There are better options available at this point like ExpressVPN NordVPN.

  • But things started sliding quickly when we started up the speed tests. Neither of which was fast, unfortunately. And that’s even accounting for the lower-than-normal encryption standard that’s supposed to improve this very function.
  • Netflix didn’t work at all. And torrenting/P2P compatibility has more rules than a… well, let’s just say there are A LOT. Overall, it’s OK. Not awful, but not awesome, either.
Ling Ti-Wong

Ling Ti-Wong

Ling è uno dei nostri revisori VPN, si assicura che tutte le recensioni e le guide siano puntuali e aggiornate.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...

recensione VPN più sicura

VPN più sicura

SaferVPN (2021) Review + Guide

Stai cercando un nuovo SaferVPN review? È logico, negli ultimi due anni questi servizi hanno guadagnato un'enorme popolarità, quasi 30% degli utenti di Internet ha utilizzato servizi VPN negli ultimi 5 anni. noi a Globalwatchonline.com tested and tried all different providers for you, read our comprehensive SaferVPN review and learn everything about this service, we are sure that once you’re done reading you will know if this provider suits you.

Who and what is SaferVPN?

SaferVPN offers several protocols such as IKEv, PPTP, L2TP, and OpenVPN. While PPTP is great for streaming videos, OpenVPN is good if you need the best security. The prices of SaferVPN are on the cheap side. A two-year package is super a buon mercato, and they also run discounts from time to time. There are special Business and Enterprise packages for business purposes. 

  • Enterprise users get special custom-made packages and cloud-based access. There are apps for all major platforms including a Chrome extension. This is especially good for novice users who don’t know how to use a VPN. SaferVPN also sells routers pre-configured with the VPN settings.
  • The speeds are high, and uploading and downloading files is easy. SaferVPN helps you stay protected from hackers who set up Wi-Fi hotspots near cafes and airports. With over 950 servers in 30 countries, they have a pretty large network and are growing. 

They have 24/7 customer support via LiveChat. They also have a ticketing system and are available on social media as well. They reply instantly on chat and within a few minutes on Facebook messaging. SaferVPN has a no-logging policy. Their policy states, “When you use SaferVPN service the only data we collect from you (“VPN Data”) which is as follows:

Quali sono i vantaggi e i pro?

  • User-friendly platform and interface
  • Unlimited bandwidth and server switching
  • 950 servers in 30 countries
  • Range of connection protocols
  • No logs of any user activity
  • 30-giorni rimborso garantito
  • Kill-switch feature

Sommario

USABILITA': Simple and easy to use
LOG FILES: Grey Area
LOCALITÀ: 34 countries, 700+ servers
SUPPORTO: Effective customer support
TORRENANTE: Limited
NETFLIX: Unblocks Netflix USA streaming
CRITTOGRAFIA/PROTOCOLLO: 256-bit AES encryption; OpenVPN, IKEv2 (by default), IPSec, SSTP and PPTP
COSTO: $2.99/mese
SITO UFFICIALE: www.safervpn.com

Ease of Use

Installation is easy and is available for most devices, including a Chrome extension. You can use the Home plan to connect up to 5 devices simultaneously. The Premium account supports 7 devices at the same time, and the Small Business account supports 10 simultaneous connections. The installation process is simple but if you still need any assistance, the customer care live chat is always available.

  • Using the app is super easy. Just select a location from the list and click on Connect. You can also mark your favorite locations to connect to them quickly. The app lets you select the right VPN protocol and comes with a kill switch that will disconnect you from the Internet any time the VPN connection drops. 
  • SaferVPN can be installed on routers a well. And if you want to make things really hassle-free, you can order one of their VPN routers.

They have three models and they all have VPNs configured on them. SaferVPN is fast at the moment. Just to back this up, here are my results without using SaferVPN: While using SaferVPN, I managed to achieve an impressive 79.23 Mbps on an EU server, making SaferVPN one of the fastest VPNs that has ever been reviewed on this site. Here’s a speed test I ran on speedtest.net to ensure the accuracy of this review.

US Server (New York)
  • Ping: 120ms
  • Download: 57.47 Mbps
  • Upload: 23.09 Mbps
EU Server (Amsterdam)
  • Ping: 43ms
  • Download: 79.23 Mbps
  • Upload: 27.78 Mbps

Asia Server (Hong Kong)

  • Ping: 323ms
  • Download: 1.28 Mbps
  • Upload: 0.37 Mbps
UK Server (London)
  • Ping: 46ms
  • Download: 64.38 Mbps
  • Upload: 39.40 Mbps

Seamless Installation and Use  

Call me petty, but I absolutely detest VPN providers who force users to restart their devices after installing the VPN client. Luckily, not only is SaferVPN “Restart Free”, they are also one of the simplest and most user-friendly VPNs that I have ever reviewed. About 3 minutes after I purchased their services,  SaferVPN was installed, launched, and protecting my Windows device. 

  1. With one of the most straightforward user interfaces I have ever encountered, SaferVPN makes it easy to use their service and you can protect your device with just the click of a button. 
  2. They also make it easy to quickly find and optimize your settings and ensure that you have the perfect connection for your specific goals. Although SaferVPN might not be the most feature-rich provider that I’ve ever reviewed, their intuitive design and easy to navigate interface makes using their software an absolute delight.

Effective Customer Service

While it isn’t up to the standard of a company like ExpressVPN, SaferVPN’s customer support definitely exceeded my expectations. Throughout the course of this review, I submitted a handful of queries at different times, some of them genuine, and some of them designed to gauge the efficacy of the support team. Each time, I received a prompt response to my question and was on my way in a matter of minutes.

Here’s one such encounter that I had while trying to figure out if there was a better way to use SaferVPN for torrenting (which we will talk about in the “Cons” section). This whole conversation took place in about 90 seconds and is very indicative of my overall customer service experience. Their team isn’t the most knowledgeable support crew that I’ve ever seen, but they got the job done and they did so in a matter of minutes. However, I should point out that at various points throughout this SaferVPN review, it did seem that they were using an automated software to respond to my customer support inquiries.

  • While I cannot verify this theory, I fare believe that SaferVPN uses robots to answer some of the more common queries that are submitted through their chat feature and, if you look at the above correspondence, you will understand why. The question that I submitted did non require a client email address for any reason and (considering the fact that they probably receive this question 100 times a day), my support agent should have been able to answer me immediately.
  • Instead, I was asked to provide my email address (less than one second after submitting my question) for no apparent reason making me feel like I was talking to a robot and non an actual agent. This trend repeated itself across several other support questions and while it amounted to little more than a mild annoyance, I did feel that it was worth mentioning. Considering the overall quality of their customer support and the general friendliness of their team, I’ve got to applaud SaferVPN on their customer service.

Kill Switch and 5 Simultaneous Connections 

As I’ve already mentioned, SaferVPN does not offer a particularly feature dense service. And I’m honestly kind of glad that they don’t. After using their VPN for some time, it’s clear to me that they focused almost all of their resources on optimizing their servers, creating an efficient support team, and offering their services at an affordable price. 

  • SaferVPN does a few things great whereas most of their competitors do a lot of things acceptably. While many users might be disappointed by the apparent lack of bells and whistles, I feel that SaferVPN offers all of the features that truly matter, including a kill switch* and a generous 5 device simultaneous connection limit. 
  • Both of these features are welcomed additions to an already stellar service and I am happy to report that (unlike many of their competitors) SaferVPN’s kill switch feature works exactly as advertised.

Jurisdiction In Israel Is Quite Allright

Headquartered in Tel Aviv, Israel, the mere location of SaferVPN might make it seem like they’ve lost the game before they even set foot on the field. After all, Israel has become an increasingly tumultuous and politically charged region, making many VPN buyers hesitant about trusting their privacy to a company located at the center of the turmoil. I’ll be the first to admit that when I originally learned about their location, I was pretty nervous about using their services too.

However, after a little bit of light digging, I found that Israel might actually be one of the best jurisdictions for a VPN due to their privacy laws that severely limit the government’s (legal) ability to track and monitor ordinary citizens. Although it’s not ideal for a VPN provider to be headquartered in a country so deeply embedded with the “Five Eyes” information sharing partnership, you can rest easy at night knowing that the law and SaferVPN’s privacy policy (more on that later) is on your side.

Works with Netflix At Most Servers

When I tried connecting to Netflix, SaferVPN seemed to work. Obviously, not all of the servers worked, maybe 30%, since Netflix is actively trying to crack down VPN providers and block their IP’s to respect their geo-restrictions.

Here’s a quick summary:

  • “US streaming” server option worked nicely for me – quick and easy
  • US East server didn’t connect to Netflix at all
  • Canadian server was blocked by Netflix
  • Netherlands server worked nicely
  • UK server was blocked by Netflix
pricing safer vpn

SaferVPN Cons

Although SaferVPN has a lot of great things going for it, their services aren’t perfect and they aren’t for everyone. So before you go smashing that “Buy Now” button, let’s take a quick look at some of the “Cons” of using SaferVPN’s services.

Torrenting is limited 

Personally, this was my biggest point of contention with SaferVPN’s services. Considering that they have such a vast collection of servers, you would imagine that they would have spent some time optimizing at least a few of those servers for P2P transfers and torrenting

  • However, SaferVPN only has one server out of their collection of 700 that works for these purposes. (Their Netherlands server if you’re wondering). If you plan to use their services solely for torrenting then forget it. There are much better VPNs available for torrenting (here are 7 best). This particular “con” is far from a deal breaker, but it is an issue that I would like to see the company take more seriously.

No logging policy

Something that always bothers me about VPN companies is how misleading their logging policies can be. In fact, if you dig through their privacy policies, it’s not uncommon to find companies that advertise a “Zero Logs” policy while actually logging a metric crap ton of data. Although SaferVPN doesn’t quite fall into that category, they fare track a little bit too much data for my liking. 

  • Here is a summary of their logging policy as stated by their privacy policy. As you can see, this isn’t quite the “Zero Logs” policy that we are promised. Although it’s far from ideal, I didn’t find SaferVPN’s logging policy to be particularly worrisome. Would I prefer to use a VPN that doesn’t log any of my information? You bet. Does SaferVPN’s logging policy preclude me from using their services? Not at all.

SaferVPN Doesn’t Work in China

If I ask you to think of the first country where you would need to use a VPN, what comes to mind? Considering their draconian government and oppressive censorship laws, China is one of those countries that you shouldn’t visit without a fully functioning VPN. Unfortunately, according to many third-party sources, SaferVPN’s applications will no longer work while on Chinese soil. 

  • And this is a big problem for the company. Expats and travellers all across the world rely on high quality VPN providers (like SaferVPN) to unblock content and keep themselves safe and the fact that their services no longer work in the region is a big blow to their potential customer base.

If you aren’t travelling to China anytime soon, then you can ignore this point, buy SaferVPN, and go along your merry way. Otherwise, you will need to purchase a more premium service like ExpressVPN (read review here). (Please note that this is not something I could directly test since I have not visited China in recent months. If you have a different experience using SaferVPN in the so-called People’s Republic, please let me know in the comments below.)

SaferVPN Pricing

I was astonished to find that their services are actually marketed at an incredibly budget friendly and affordable price. Like, less than $3 a month affordable. However, you’ll need to be ready to pay 2 or 3 years upfront. All of their packages offer the same features and services and the solo difference between them is how long you actually get to use their service. Here’s how it all breaks down.

1 Year: $59.88

  • $4.99 per month
  • $59.88 per year
  • 55% savings

2 Years: $71.77

  • $2.99
  • $35.89 per year
  • 73% savings

Three Years: $82.26

  • $2.29 per month
  • $27.42 per year
  • 80% Savings

Some of you might remember that the last time I reviewed SaferVPN they offered a 14-day money back guarantee and a 24 hour free trial. However, they avere improved their money back guarantee and extended the return window from 14 to 30 days. After scouring their privacy policy and ToS, I am happy to report that SaferVPN, unlike many of their competitors, doesn’t have any surprise “catches” or caveats to their 30-day policy either. 

  • Regardless of how many connections you initiate or how many GB of data you download, you can request a full refund for your purchase as long as you do so within 30 days. SaferVPN also allows their users to pay with a Credit Card, PayPal, Bitcoin (anonymous payment) or Paymentwall meaning that, if privacy is an issue, your entire purchase can be made with complete anonymity.

Do We Recommend SaferVPN?

Not really, but they’re not a bad option. Out of the tons of VPNs that have been reviewed on this site, SaferVPN currently is a good VPN, but some of the cons are making them un-recommendable as one of the best VPNs in 2021. They offer fast (and stable) speeds, a seamless interface, and good customer service all at a decent price. 

While their services aren’t definitely free of problems and I am eager for the company to improve their Torrenting capacity and logging policy, my experience with SaferVPN was satisfiable. However, you’d be better off using some other VPN providers which we recommend here. For example, NordVPN offers similar features and is also more torrent-friendly.

  • It offers high connection speeds, strong encryption, and excellent customer service. With servers in almost 30 countries, SaferVPN has a large network and works on all devices. With a free trial, money-back guarantee, and access to Netflix and Hulu, there is practically no reason to turn it down.
  • SaferVPN connections are very quick, and prices are very affordable, especially on the two-yearly plan. With the cost coming to about $2 per month, it’s among the cheapest VPNs in the market. For that price, it offers good quality.
Frank Guernsey

Frank Guernsey

Frank è un fanatico della privacy e ha anni di esperienza nello spazio VPN, è uno dei nostri principali esperti in questo campo.

mac vpn

VPN per Mac

Guida e suggerimenti per VPN per Mac (2021) Ecco un elenco dei 7 migliori provider VPN che funzionano con Macbook su MacOS: Trovare una VPN per Mac non è così semplice come sembra. Prima di tutto, molte VPN non hanno un'app autonoma per i dispositivi Mac. Ciò significa che è necessario installare ...

vpn più veloce

VPN più veloce

Guida + Suggerimenti per le VPN più veloci (2021) In questo caso di studio, abbiamo testato tonnellate di VPN e le loro velocità di download/upload negli Stati Uniti e in Europa. Risultati? Tutte le VPN rallentano un po' la tua connessione. Le VPN aumentano la sicurezza, ma rallentano la velocità. Tha...